17°

27°

Parma

Bruni rinuncia all'assessorato

Bruni rinuncia all'assessorato
Ricevi gratis le news
219

Ore 22 - Il comunicato del sindaco - "A fronte delle polemiche sollevate circa la figura dell’architetto Bruni, lo stesso ha deciso, di comune accordo con il sindaco, di rinunciare alla nomina di Assessore all’urbanistica, per garantire la serena prosecuzione dell’attività politico amministrativa dell’Amministrazione Comunale". 

 

Ore 19 - Dimissioni in arrivo - L'esperienza dell'assessore Bruni sembra in dirittura d'arrivo prima ancora di iniziare. La notizia del fallimento di una sua azienda, arrivata proprio alla redazione di gazzettadiparma.it, si è oggi diffusa e ha provocato numerosi interventi, oltre alle riflessioni in Municipio.

E ora sarebbe maturata la decisione delle dimissioni: l'annuncio dovrebbe arrivare domattina in una conferenza stampa alle 9. Quella che ieri era stata convocata come conferenza stampa di presentazione. E nel Tg Parma delle 19,30, interviistato da Giuseppe Milano, Bruni ha fatto capire che non rimarrà nella giunta.

Maggiori particolari sulla Gazzetta di Parma in edicola

La notizia via web - "Ma il sig. Sindaco, ha letto bene il curriculum del nuovo assessore all'Urbanistica arch. Bruni?  E lui  ha fatto presente nel curriculum che ha alle spalle il fallimento della sua THAUMA sas, a causa del quale tante famiglie ancora oggi piangono per aver perduto quanto avevano investito con immensi sacrifici?????? E' questo il concetto di meritocrazia?????????? "

Questa la mail arrivata ieri sera da una lettrice a gazzettadiparma.it .. Un'ombra pesante, ovviamente, e che quindi andava verificata.

E in effetti, cercando sul web e con altre verifiche, la notizia sembrerebbe riscontrata: esiste infatti una sentenza del tribunale di Parma, che nel 2011 dichiara il fallimento della THAUMA  di Roberto Bruni s.a.s. con sede a Collecchio, nonchè del socio accomandatario in proprio illimitatamente responsabile: appunto Roberto Bruni.

Se non ci sono altre spiegazioni, certamente non si tratterebbe, per il neo-assessore, di un buon biglietto da visita.

Nel frattempo, l'ufficio stampa del Comune informa che "E’ convocata per Venerdì 22 giugno 2012, alle ore 9, nella sala Stampa del Municipio in strada della Repubblica 1, la conferenza stampa di presentazione dei neo nominati assessori da parte del Sindaco di Parma, Federico Pizzarotti: Laura Maria Ferraris alla cultura e coordinamento politiche culturali e Roberto Bruni assessore all’urbanistica ed edilizia, lavori pubblici, energia e patrimonio"...  

Il precedente - L'atto del tribunale di Parma è datato 30 gennaio 2006. Dichiara il fallimento della Thauma di Roberto Bruni Sas, con sede a Collecchio (Parma) in via Combattenti 19 E avente ad oggetto attività edile in genere, nonchè del socio accomandatario in proprio illimitatamente responsabile, appunto lo stesso neo assessore del comune di Parma. L’ultimo passaggio di quella vicenda è arrivato pochi mesi fa, nell’agosto del 2011.

Il caso dell’assessore Bruni ha a Parma un precedente datato luglio 2004, quando il presidente della provincia Vincenzo Bernazzoli (Pd) nominò assessore provinciale alle politiche per lo sviluppo economico e l’innovazione Michele Pagani. In quel caso sul membro della Giunta pesava una richiesta di ammissione al concordato preventivo presso il Tribunale di Parma. Appena la notizia fu resa nota, lo stesso Pagani presentò le dimissioni, subito accettate dal presidente Bernazzoli.

IL CURRICULUM PUBBLICATO SUL SITO DEL MOVIMENTO 5 STELLE

Cognome e nome: Bruni Roberto

Ha 53 anni, è architetto; sposato e ha tre figli.Si è diplomato all’Istituto d’Arte Paolo Toschi, sezione architettura, nel 1978. Si è laureato con lode in architettura al Politecnico di Milano nel 1987. Ha partecipato a numerosi corsi di formazione e aggiornamento professionale, a seminari e convegni sui temi della composizione, del paesaggio e sulla legislazione urbanistica nella formulazione degli strumenti di gestione e programmazione del territorio. Ha insegnato sia al Politecnico di Milano sia presso diversi istituti superiori della città tra cui il liceo scientifico Maria Luigia come docente di storia dell’arte e l’istituto tecnico per geometri Rondani come docente di costruzioni. Ha fornito il proprio contributo in diversi progetti di recupero, oltre che aver partecipato come responsabile e coordinatore scientifico al gruppo di ricerca e predisposizione del Piano Territoriale del Parco dei Boschi di Carrega. Recentemente ha partecipato al lavoro di ricerca e sperimentazione, svolto in collaborazione con la facoltà di Economia e Commercio e con l’Associazione Parma in Valli e Sapori volto a introdurre principi di consapevolezza nei cicli produttivi rispetto alle emissioni di CO2 in atmosfera.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Davide

    22 Giugno @ 12.43

    Certo che fare i complimenti al M5S per l'intransigenza fa un po ridere. E comunque anche gli altri a suo tempo presero le stesse decisioni (vedi Michele Pagani).

    Rispondi

  • Abby

    22 Giugno @ 12.24

    @pigi. Signor pigi, lei dice sprezzantemente, in puro stile grillino, \"gli altri non si sarebbero nemmeno posti il problema...\". Peccato che nello stile grillino sia compreso il parlare a vanvera. Nel 2004 Bernazzoli indicó come sua assessore Michele Pagani, il quale era tiitolare di società richiedente un concordato al tribunale. Quindi non un fallimento, e nemmeno un abuso edilizio! Ebbene, Bernazzoli chiese immediatamente ed ottenne la rinuncia all\'incariconda parte di Pagani. Senza tutti i vittimismi che vedo invece oggi. Come vede gli altri si pongono eccome il problema, e quando c\'è lo affrontano senza atteggiarsi a vittime (anche questo parte integrante dello stile grillino, vedo). Ah, Bernazzoli non ci aveva messo 2 mesi, a indicare Pagani...

    Rispondi

  • beta46

    22 Giugno @ 11.42

    Brunu ha fatto bene a dimettersi, e Pizzarotti ha fatto ad accettarle. Quello che mi dispiace è sentire i difensori di Bruni e del movimento ,fare gli stessi ragionamenti e applicare le stesse scusanti delle cricche varie. Tipo quelle della casa di Scaiola o quella di Fini. Difensori d'ufficio a prescindere..

    Rispondi

  • Francesco

    22 Giugno @ 10.36

    DA "IL FATTO QUOTIDIANO ON LINE" DEL 21 GIUGNO 2012 : PARMA, L' ASSESSORE SI E' DIMESSO, ALLE SPALLE FALLIMENTO ED IRREGOLARITA' EDILIZIE. Roberto Bruni, da ieri ufficialmente nella squadra del sindaco del Movimento 5 Stelle Pizzarotti, era entrato come assessore all'urbanistica ed era socio della Thauma sas che nel 2006 fallì. L'annuncio della rinuncia a tarda sera con un comunicato di due righe. Sotto la lente anche la ristrutturazione di una casa.La giunta comunale a Parma di Federico Pizzarotti non è ancora formata del tutto, ma comincia già a perdere i pezzi. Non è nemmeno durato un giorno l’assessore all’Urbanistica e lavori pubblici del Comune di Parma. Roberto Bruni, nominato solo nel tardo pomeriggio di ieri dal sindaco tramite un video su YouTube, ha rinunciato all’incarico in serata. La scelta sul delegato parmense, designata dalla squadra del Movimento 5 stelle, non ha retto alle polemiche suscitate dalla scoperta che Bruni, architetto e docente, aveva alle spalle un fallimento aziendale, ma soprattutto alcune irregolarità sulla ristrutturazione di un’abitazione.La notizia della fine della ditta di Bruni, la Thauma Sas di Collecchio, emersa questa mattina dalla segnalazione di una cittadina al sito web della Gazzetta di Parma e diffusasi rapidamente in Rete, ha scatenato una vera e propria bufera contro la neoeletta amministrazione. “Pizzarotti sapeva, era al corrente della cosa” aveva detto amareggiato Bruni in tarda mattinata prima di entrare in Municipio proprio per un incontro con il primo cittadino. E in effetti, anche se nel curriculum di Bruni il fallimento del 2006 non compariva, il 53enne aveva informato di questo il sindaco. L’assessore non aveva proprio un biglietto da visita immacolato per cominciare, ma questo inciampo nel suo passato non era invalidante per l’incarico. Il problema è che con la notizia sono emersi anche gli atti del Tribunale e con questi in particolare le carte della ristrutturazione di una casa unifamiliare a Gaiano, nel parmense, di proprietà di Bruni e della sua impresa. Secondo quanto riportato nella perizia del Tribunale, che cita l’abitazione tra gli immobili resi disponibili per l’alienazione dopo il fallimento dell’azienda, nella casa di Gaiano la Thauma aveva cominciato i lavori senza chiedere il permesso di costruire al Comune di Collecchio. Una mancanza giudicata grave, tanto che sarebbe stato proprio questo dettaglio, non certo irrilevante per un assessore ai Lavori pubblici, a fare decidere i consiglieri Cinque stelle, dopo riunioni e confronti serrati per tutta la giornata, e in accordo con l’assessore, a fare marcia indietro sulla scelta di Bruni. In una stringata nota inviata alle 21,44 dal Comune di Parma, si spiega che “a fronte delle polemiche sollevate circa la figura dell’architetto Bruni, lo stesso ha deciso, di comune accordo con il sindaco, di rinunciare alla nomina di assessore all’Urbanistica, per garantire la serena prosecuzione dell’attività politico amministrativa dell’amministrazione comunale”. Proprio domani mattina l’assessore avrebbe dovuto essere presentato ufficialmente dal sindaco insieme alla nuova delegata alla Cultura, Laura Ferraris. Ma a questo punto alla conferenza ci sarà solo un assessore. Un duro colpo per la giunta appena formata da Pizzarotti, che ad oggi dunque è ancora priva, oltre del delegato al Welfare, anche nuovamente di quello all’Urbanistica. SE QUANTO SOPRA E' VERO, PIZZAROTTI, SE HAI UNA DIGNITA', DOVRESTI DIMETTERTI ANCHE TU !

    Rispondi

  • pier

    22 Giugno @ 10.17

    evidentemente e purtroppo non è poi così facile in Italia trovare persone senza troppi scheletri negli armadi.... complimenti comunque al M5S che si è mostrato intransigente e coerente in proposito.... certo è che gli altri non si sarebbero minimamente posti il dilemma...e questo è un fatto...!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali

HI-TECH

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali Video

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Un disperso nella zona di Albareto: soccorritori al lavoro

Il Soccorso alpino: foto d'archivio

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

2commenti

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

2commenti

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

PARMA-CAGLIARI

Oggi ci vorrà un Parma da battaglia

Segui gli aggiornamenti in tempo reale dalle 15

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

8commenti

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

cosenza

Parroco vende oro della Madonna delle Grazie "per sanare i debiti della parrocchia"

SPORT

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"