19°

31°

Parma

Due gocce d'acqua e Parma si ferma

Due gocce d'acqua e Parma si ferma
Ricevi gratis le news
17

E' sempre stato così: basta una leggera pioggerella di prima mattina, e la città si ferma. Con gli occhi ancora semichiusi, ci si mette al volante poco rassegnati e si lascia che il nervoso, aiutato dal tempo e dalla sensazione di inverno alle porte, salga dallo stomaco alla bocca. E via che volano gli improperi. Spesso contro gli altri, che la mattina alle 8 sembrano tutti imbranati, ancora più spesso verso un "voi"generico e indefinito dal volto poco preciso ma dal sapore di istituzioni - divise (d'altronde, quale bersaglio è migliore dell'indefinito "Stato"?).

Insomma, difficile mantenere il controllo. E quasi inevitabile, dopo magari 45 minuti di traffico per percorrere cinque chilometri, iniziare le giornata di lavoro con il muso lungo.

Così, scattano i vari piani B e C e D. Che spesso non portano a nulla, ma almeno servono a sentirsi "vivi". C'è chi tutti i giorni prova una strada diversa, ottenendo lo stesso risultato, chi ascolta per radio gli scherzi telefonici, e chi, ancora, in una sorta di vortice masochistico, schiaccia sull'acceleratore e sul freno in continuazione, consumando benzina e, ancora una volta, non risolvendo nulla.

E poi, ovviamente, ci sono quelli che, costi quel che costi, la macchina la lasciano a casa di default. E anche sotto la pioggia o la grandine, montano in sella a una due ruote motorizzata o meno per evitare le code. E, forse, i musi lunghi li lasciano a casa.

(F.L.)

E voi? Quali sono le vostre tecniche per evitare il traffico e il nervoso? Raccontatecelo nello spazio commenti qui a fianco

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giuliano

    31 Ottobre @ 18.57

    ia aspetto la metro ........

    Rispondi

  • matteo

    31 Ottobre @ 15.49

    la coerenza prima di tutto....nei giorni scorsi titoloni che parlavano di nubifragi e vento a 100km/h e ora "...basta una leggera pioggerellina di prima mattina...." "due gocce d'acqua e Parma si ferma"....mah?? i giornalisti si rendono conto??!

    Rispondi

  • ce59

    31 Ottobre @ 15.38

    Penso che prima di tutto i bambini e ragazzi dovrebbero andare a scuola in bici o a piedi o in autobus con qualunque tempo come fanno nei paesi nordici, dove il problema atmosferico è forse un tantino più sentito che da noi. Di conseguenza anche gli adulti lascerebbero di più a casa la macchina. Parlo per esperienza, io ho cinque figli e non li ho MAI accompegnati a scuola in macchina.

    Rispondi

  • Francesca

    31 Ottobre @ 15.00

    ho risolto, o cercato di risolvere il problema così: da due anni lascio la macchina in garage prendo il pulman... la coda c'è comunque ma non mi devo scervellare a cercare un parcheggio ed in secondo luogo mentre l'autista della tep si occupa del traffico leggo una rivista o ascolto musica..... il muso lungo almeno è un problema in meno e la mia bile sta molto meglio!!!

    Rispondi

  • monica

    31 Ottobre @ 14.37

    Fino a 2 anni fa andavo al lavoro in bici o a piedi: una pacchia ! Adesso devo usare l’auto, non tanto per la distanza, comunque fattibile in bici, ma per la tipologia della strada da percorrere, trafficatissima, stretta, dissestata ed a tratti buia. A piedi o in bici un rischio, soprattutto d’inverno. Avessi un mezzo pubblico lo userei, ma non c’è. Perché non parliamo della Tep, che struttura i suoi orari in base al calendario delle SCUOLE ? Perché, il bus lo usano solo gli studenti ? e quelli che vanno a lavorare che fanno: in estate si mettono in ferie per 3 mesi ? I miei abitano a 15 km da Parma e, vista l’età, si muovono in bus e già hanno orari non proprio comodissimi. La domenica non si muovono proprio: il bus non c’è. Quindi : o qualcuno li va a prendere e li “scarrozza” oppure si guardano la TV dal mattino alla sera.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

TABIANO

Un giorno in piscina: «Colline d'acqua», suggestivo scenario Foto

E' morta Aretha Franklin

STATI UNITI

E' morta Aretha Franklin

Madonna compie 60 anni. Tre giorni di festa a Marrakesch

compleanno

Madonna compie 60 anni. Tre giorni di festa a Marrakesch

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: ecco i tre vincitori. E adesso... "Racconta l'estate"

FOTO

Gazzareporter: "Racconta l'estate" Gallery

Lealtrenotizie

Uccisa in albergo Val Gardena: marito resta in carcere

bolzano

Uccisa in albergo in Val Gardena: Zoni tace davanti al giudice. E resta in carcere

12 TG PARMA

Dopo Genova è allarme viadotti: focus anche su alcuni ponti del Parmense Video

Serpagli: "Il ponte sulla Fondovalle Taro è monitorato. Genova dimostra che era giusto chiudere Casalmaggiore"

1commento

incidente

Precipita da impalcatura: resta gravissimo il 61enne di Roccabianca

Testimonianza

«Io e mio figlio fermi sul ponte a 50 metri dal baratro»

Parma calcio

Parma, Gervinho in città per le visite mediche. Il mercato chiude alle 20 Video

1commento

guardia di finanza

Banda guidata da un parmigiano "alleviava" i fallimenti: via a confische per 500mila euro

ospedale

118 in soccorso notturno: atterrati al Maggiore i primi due pazienti

salute

Emergenza piastrine: appello a tutti i donatori parmigiani

Genova

Originario del Monchiese travolto dal crollo del ponte

incidente

Scontro tra tre auto al Botteghino, una vola nel fosso: due feriti

LUTTO

Addio a «Dodo», avvocato e tennista

INCHIESTA

Parma è pronta ad essere la capitale della cultura?

12commenti

violenza

Picchia la madre e la sorella: divieto di avvicinamento alla loro casa

gazzareporter

Qui Collecchio: "Se questa è la ciclabile ..." Foto

AUSL

Deolmi è il nuovo direttore del Distretto di Fidenza

Rossi la neoresponsabile amministrativa

concorso

Miss Italia, a Bedonia trionfa una ferrarese. Miss Parma: "Ma io non mi arrendo" Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Genova, il governo fa demagogia sui morti

di Domenico Cacopardo

EDITORIALE

Ma Autostrade ha colpe molto gravi

di Vittorio Testa

ITALIA/MONDO

riminese

Boccone di hamburger gli va di traverso, bagnino soffoca e muore

MANTOVA

Caporalato: 24 richiedenti asilo pagati 3 euro all'ora. 6 arresti

SPORT

MOTORI

Alex Zanardi torna in pista dopo tre anni a Misano

SERIE A

Rinviate le partite di Sampdoria e Genoa

SOCIETA'

genova

Si carica il cane soccorritore sulle spalle per andare a cercare i dispersi Video

1commento

Mantova

Investe 6 ragazzi in bici: auto pirata rintracciata dai carabinieri

MOTORI

NOVITA'

La Opel Corsa diventa GSI. E ha 150 Cv

TECNOLOGIA

Ford mette un freno alla guida... contromano. Ecco Wrong Way Alert