10°

27°

Parma

Maturità, gli studenti e il "quizzone": prova temuta, difficoltà con le domande di filosofia

Maturità, gli studenti e il "quizzone": prova temuta, difficoltà con le domande di filosofia
Ricevi gratis le news
1

L'ultima settimana di giugno si è aperta con il "quizzone", per i maturandi di Parma e provincia. Oggi si svolge l'ultima prova, il "quiz" multidisciplinare, che può durare tre ore e conclude gli scritti, prima del rush finale con le prove orali. E' una prova temuta, perché può riguardare qualunque argomento del programma scolastico. Il quiz viene formulato dalla commissione d'esame, che decide fra domande a risposta aperta, quiz a crocette o entrambi i metodi.

La parola ai ragazzi: guarda il video

Spunta anche un sondaggio di Studenti.it, realizzato in collaborazione con Swg. All’indagine hanno partecipato in 1.036: per il 64% di questi, la terza prova è anche più difficile delle altre. Per il 17% è difficile come le altre, per il 9% un pò più difficile perchè ci si è allenati durante il corso dell’anno e solo per il restante 8% è molto più facile perché i professori hanno anticipato gli argomenti.
«La terza prova è diversa di scuola a scuola perché viene realizzata internamente. In un certo senso è una prova "fuori controllo" che può avere difficoltà diverse a seconda dell’istituto. Con uno scritto uguale per tipologia di scuola su tutto il territorio nazionale molto probabilmente - dichiara Marta Ferrucci, responsabile di Studenti.it - si avrebbe un esame più equilibrato».

SOFFIATE? SI', SECONDO LE VOCI DEL WEB. Per regolamento gli studenti non dovrebbero conoscere né le materie né le domande del "quizzone", che viene preparato dalle singole commissioni, eppure poco più della metà degli studenti ha ricevuto qualche soffiata dagli stessi professori: lo evidenzia Skuola.net, secondo la quale «se ci siamo meravigliati per gli scatti rubati delle prove scritte di Maturità finiti a tempo di record sul web, non possiamo rimanere indifferenti al fenomeno della 'violazione del segreto d’ufficiò da parte delle commissioni d’esame per quanto riguarda la terza prova, che gli studenti dovranno sostenere il prossimo lunedì».
"LA COMMISSIONE TI HA DETTO LE MATERIE?" – A questa domanda, che Skuola.net ha rivolto ai maturandi al termine delle prove scritte attraverso un sondaggio online al quale hanno partecipato circa 800 studenti, è emerso che uno su cinque non solo conosce le materie ma anche qualche domanda. Uno su tre, invece, dichiara di conoscere solamente le materie di cui sarà oggetto la prova. Tutti gli altri, circa il 45%, sono rimasti invece all’oscuro di tutto, così come dovrebbe essere.
FUGHE DI NOTIZIE – La vicinanza e la confidenza che sussiste tra gli autori delle prove, di cui la metà sono professori interni che già conoscono la classe, producono un fenomeno che tra gli studenti è ormai noto: anticipazioni su materie e domande d’esame. Anche nel corso della Maturità 2011, secondo i dati in possesso di Skuola.net, solo il 40% degli intervistati dichiarò di essere all’oscuro di tutto.
ASPETTANDO L’INVALSI – Queste disparità configurano sicuramente una differente difficoltà della prova non solo di scuola in scuola, ma addirittura di commissione in commissione. Probabilmente l’introduzione di una terza prova nazionale curata dall’Invalsi ridurrebbe queste ingiustizie e renderebbe più omogenea sul territorio nazionale la difficoltà dell’esame di Maturità. Ma l’evocare l’Invalsi spaventa gli studenti delle superiori, che, come anticipato nei giorni scorsi, sono per lo più contrari a questa prospettiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ROS56

    25 Giugno @ 09.33

    QUANTE STORIE!!! ALLE MEDIE HANNO FATTO 5 PROVE SCRITTIE COMPRESA PROVA INVALSI SIMILE E FORSE PEGGIO DEL QUIZZONE RAGAZZI LEGGETE E STUDIATE E FATEVI MENO CANNE

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

L'ESPERTO

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, nel mirino sponsorizzazioni a squadra di basket parmigiana

16 indagati e sequestro per 25 milioni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

gazzareporter

La segnalazione: "Capolinea del bus davanti a passo carrabile?"

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

libri

Jeffery Deaver, il maestro del thriller americano  torna a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

genova

Toti: "Il ponte si può costruire in 12-15 mesi: non accetteremo ritardi"

vezzano sul crostolo

Pizzaiolo coltiva marijuana in un bosco, preso con la "fototrappola"

1commento

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

l'indiscrezione

Versace in vendita a un gruppo americano?

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street