18°

28°

Parma

Prima giunta Pizzarotti: prorogati Tep e Family card. Il caso Monguidi al giudice. Regio: a giorni il cda

Prima giunta Pizzarotti: prorogati Tep e Family card. Il caso Monguidi al giudice. Regio: a giorni il cda
Ricevi gratis le news
27

LA PRIMA GIUNTA - Prima seduta operativa, in Municipio, per la Giunta comunale di Parma. Argomenti di "routine", secondo quanto ha dichiarato all'uscita l'assessore al bilancio Capelli.

In particolare, fra i temi principali c'è stata la proroga dell'affidamento alla Tep del servizio di trasporto pubblico (la scadenza sarebbe scattata dopodomani). E poi si è deciso di revocare la delibera con cui il commissario Ciclosi proponeva all'ex comandante della Polizia municipale, Emma Monguidi,  una cifra di 75mila euro, per comporre la contesa legale che l'ex comandante aveva aperto lamentando di avere  subìto mobbing. Ora, quindi, la parola passerà al giudice del Lavoro.

Prorogata a fine anno anche la Family card, Pizzarotti (che ha incontrato i giornalisti alle 15) ha poi affermato che nei prossimi giorni riunirà il cda del Teatro Regio: nessuna anticipazione, però, sul destino del sovrintendente Meli, mentre non ci saranno dubbi sulla realizzazione del Festival Verdi.

LE SCADENZE - A quasi quaranta giorni dalla elezione a sindaco di Parma del grillino Federico Pizzarotti, si è tenuta la prima riunione della Giunta che guiderà il comune emiliano per i prossimi cinque anni. Una squadra di governo incompleta perchè non è ancora stato deciso chi ricoprirà l'incarico di assessore al Welfare, cosa che, in una città che vanta 470 diverse realtà che operano nel sociale, desta qualche apprensione. Nè il sindaco Pizzarotti, nè gli altri componenti della sua Giunta sembrano però preoccupati.

«Stiamo lavorando – ha detto il sindaco – e noto che l'opposizione continua a vedere scadenze ma non fa proposte». Gli esponenti del Movimento 5 Stelle non sono stati prodighi di informazioni con i cronisti che hanno atteso in strada gli esiti della Giunta. È stato poi Pizzarotti a informare, nel pomeriggio, dei temi che sono stati al centro della prima riunione. «Le delibere – ha spiegato il primo cittadino – sono state indicate dai dirigenti del Comune. Ci vorrà tempo prima che possiamo imprimere una nostra impronta alle decisioni di Giunta». Per il momento il governo grillino di Parma si limita all’ordinaria amministrazione: trasporto pubblico, contenzioso giudiziale, commercio, appuntamenti culturali. Una decina le delibere approvate, tutte più o meno urgenti.

«Non necessariamente – ha detto Michele Alinovi, assessore all’Urbanistica – il debutto del gruppo amministrativo deve segnare l’inizio preciso di qualcosa. Stiamo lavorando molto su tanti temi e presto ci saranno alcune sorprese. Penso al rilancio dell’economia locale».

MANCA L'ULTIMO ASSESSORE - Appena ieri il sindaco aveva nominato il nuovo assessore all’Urbanistica, Michele Alinovi, dopo le dimissioni dell’architetto Roberto Bruni, mentre la delega al patrimonio sarà affidata all'assessore al Bilancio Gino Capelli. Per quanto riguarda l'assessore al Welfare c'è attesa: Pizzarotti aveva dichiarato l’intenzione di assegnare la delega entro fine settimana e, parlando della Stu Pasubio al Tg Parma, ha ricordato che fa nomi solo quando sono spendibili "sia per noi sia per la persona".  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Fabio

    29 Giugno @ 03.49

    Primo consiglio ocmunale, e chi si era presentato come rivoluzionario ammette candidamente che per ora la rivoluzione non si fa, ma ci si occupa dell'ordinaria amministrazione. Va bene, nei gradi progetti i ritardi capitano, lo so bene. Mi sconforta di piu' l'atteggiamento di tanti commentatori: "Forza sindaco!"? Ma stiamo parlando di politica cittadina, o siamo al Tardini a tifare Parma? Non riuscite a formulare un pensiero un poco piu' strutturato?

    Rispondi

  • Fred

    29 Giugno @ 01.03

    E Meli è ancora lì. Poteri forti, avete vinto!

    Rispondi

  • Roberto

    28 Giugno @ 21.42

    bravo Sindaco ! tira dritto ! ;-)

    Rispondi

  • Monica

    28 Giugno @ 19.28

    Mi sembra che alla passata amministrazione sia stato concesso tutto il tempo che voleva per fare tutto quello che ha fatto, mentre adesso si pretende la magia in punta di bacchetta!

    Rispondi

  • claudio

    28 Giugno @ 18.07

    Che abbia fatto bene a revocare la delibera Ciclosi è fuori dubbio, basta che non sia una pastetta tra magistrati , amministrazione e monguidi per spuntare un rialzo.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva.

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"