16°

28°

Parma

Alimenti irregolari: controlli in tutta Italia. I Nas di Parma sequestrano culatelli

Ricevi gratis le news
4

(Ansa) -  Si intensifica con l’avvio della stagione estiva l’attività di controllo predisposta dai Carabinieri dei Nas in sinergia con il ministero della Salute. Nelle ultime settimane i Carabinieri dei 38 Nuclei dislocati sul territorio nazionale hanno effettuato oltre 2.800 ispezioni nei confronti dell’intera filiera agroalimentare, dal settore produttivo a quelli della distribuzione e della ristorazione, rilevando irregolarità nel 37% delle strutture controllate.

Sono state sequestrate oltre 700 tonnellate di alimenti di varia natura (prodotti ittici, lattiero-caseari, carne, prodotti da forno e cereali, bibite e bevande) di ignota provenienza, in pessime condizioni igienico-sanitarie, stoccati in ambienti non adeguati, con presenza di evidenti segni di alterazione o con date di scadenza superate, per un valore di quasi 2 milioni di euro. Nei confronti di 63 strutture (depositi, ristoranti, panifici, attività di produzione e vendita di alimenti vari, etc.) sono state accertate irregolarità igienico-sanitarie e documentali talmente gravi da rendere necessaria l’adozione di provvedimenti di sequestro o chiusura immediata (per un valore che supera i 12 milioni di euro).

Nel corso dei controlli sono state accertate 1.603 violazioni alle normative nazionali e comunitarie che disciplinano l’igiene e la sicurezza degli alimenti, contestate ai 1.090 responsabili (146 denunciati all’Autorità Giudiziaria), nei cui confronti sono stati elevati verbali di violazioni amministrative per circa 1 milione e 500 mila euro.

Molte le operazioni a livello territoriale. I Nas di Parma, a seguito di controllo igienico sanitario effettuato presso un ditta di distribuzione di alimenti, hanno sequestrato tra l’altro 11 tonnellate di culatelli, conserve e bibite di provenienza ignota e privi di idoneo sistema di rintracciabilità, peraltro stoccati all'interno di una struttura non autorizzata a Modena.  

A Foggia, in una ditta operante nei comparti della produzione di pasta fresca e del commercio di uova sono state sequestrate quasi 80 mila uova. L’ispezione ha inoltre consentito di accertare la mancanza di qualsivoglia provvedimento di autorizzazione igienico sanitaria dell’opificio, che è stato sottoposto a provvedimento di chiusura immediata. A Vercelli, in una nota azienda sono state sequestrate 90 tonnellate di riso e risone, illecitamente trattate con un pericolosissimo agrofarmaco (classificato "molto tossico" ed autorizzato solo per la disinfestazione di locali vuoti) al fine di eliminare i parassiti di cui erano invase.

Particolarmente importante in estate la conservazione dei prodotti ittici, nelle cui carni si possono sviluppare numerosi parassiti. Sequestrati dai Nas oltre 7 tonnellate di pesce in particolare nella provincia di Trieste e a Palermo.

Sequestri significativi anche nel settore della panificazione in particolare in due grosse aziende a Perugia e a Salerno.  Infine sono state effettuate 469 ispezioni nel settore della ristorazione, riscontrando irregolarità nel 40% dei casi: importanti sequestri di alimenti sono stati effettuati in un noto ristorante del lungomare di Latina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Romolo

    06 Luglio @ 17.51

    Nomi e Cognomi sono indispensabili, per le foto possiamo anche soprassedere....

    Rispondi

  • casadio giorgia

    06 Luglio @ 13.25

    A me non interessa che dicano in un noto ristorante,una nota azienda di..etcc..qui si tratta che ci stanno avvelenando.Vogliono o no,i responsabili,scrivere nome ,cognome e foto?????????Noi dobbiamo sapere chi ci fa morire giorno per giorno,lentamente,pagando pure l'agonia???????? Vogliamo una volta per tutte scrivere nome ,cognome,ditta etc in modo che possiamo conoscere chi ci sta avvelenando lentamente oltre a pagare l'agonia?????????

    Rispondi

  • berto

    06 Luglio @ 12.56

    in una nota azienda..... noto ristorante del lungomare..... di Balotelli che ingravida un fico abbiamo anche il nome del futuro bambino, di attività alimentari che operano illegalmente con prove certe poco ci manca che gli venga fatta un'ottima pubblicità.... mo che bel paese.....

    Rispondi

  • ste

    06 Luglio @ 11.24

    tutta merce che in vari modi, complice la necessità di risparmiare sui costi di produzione, va a finire nelle nostre pance....sarebbe molto utile che venissero divulgati dai Nas i nomi o marchi di queste aziende, in modo che consumatori e commercianti onesti possano prenderne le distanze.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

5commenti

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

8commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

1commento

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

verdi off

Bianchi, rossi, verdi: variazioni (e sorrisi) a tema pic-nic al Parco Ducale Foto

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

ASTI

Il pick-up del padre lo investe: muore un bimbo di tre anni

SPORT

MotoGp

Ad Aragon vince Marquez davanti a Dovizioso. Rossi solo ottavo

Tour Championship

Il ritorno della tigre: tutti pazzi per Tiger Woods Video

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

LA PROVA

Kia Sportage diventa «Mild Hybrid»

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse