17°

28°

Parma

Sparo in aria da un balcone in via Traversetolo: denunciato un 44enne

Sparo in aria da un balcone in via Traversetolo: denunciato un 44enne
Ricevi gratis le news
18

Uno sparo che in tanti hanno udito ieri notte, intorno a mezzanotte, in via Traversetolo all'altezza della rotatoria per Marore. Proveniva dal balcone di una abitazione. Ad esploderlp con un fucile regolarmente in suo possesso è stato un quarantaquattrenne parmigiano, che è stato poi portato via in manette. L'uomo, poi denunicato per esplosione pericolosa, si sarebbe barricato in casa e avrebbe sparato in seguito ad una lite familiare. A dare l'allarme, la moglie, che ha aspettato in strada, insieme al bambino, l'arrivo delle forze dell'ordine. A quel punto il 44enne si è calmato ed ha aperto la porta di casa a carabinieri e poliziotti. L'uomo deteneva in casa regolarmente cinque fucili, che nell'immediato sono stati sequestrati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • medioman

    13 Luglio @ 11.06

    @katiatorri: Lei dovrebbe sapere che, le armi, è più facile procurarsele "irregolarmente"; quando ero ragazzo, esistevano ancora parecchi depositi "nascosti" di armi di "partigiani"; sa com'è, certi compagni si tenevano pronti per un'eventuale guerra civile. Rilasciare un "porto d'armi" consente, perlomeno, di avere una specie di censimento. Sulla pericolosità di un fucile da caccia, magari caricato a sale, avrei parecchio da dire... Riassumendo: togliendo la possibilità di difendersi ai cittadini onesti, si lascerebbe maggiore spazio ai delinquenti.

    Rispondi

  • katiatorri

    12 Luglio @ 18.18

    certo medioman che basta un tubo di ferro,un fucile però serve solo a quello e uccide più facilmente perchè,visto che già tanti oggetti possono essere usati impropriamente come armi,fare in modo che sia codì facile e diffuso il poter usare anche le armi proprie?qual'è la sua soluzione,armiamo tutti e speriamo che vada bene?è la cronaca,non sono io,a dire che ci sono troppe armi in giro e nelle mani sbagliate bisogna aspettare l'ennesima tragedia per rendersene conto?

    Rispondi

  • SARA

    12 Luglio @ 13.30

    Concordo con chi ha fatto l'osservazione della perizia psichiatrica!! E' allucinante che concedano il possesso d'armi a tutti!! Io le lascerei solo alle forze dell'ordine. Previa attenta valutazione del funzionamento dei neuroni!!

    Rispondi

  • valerio

    12 Luglio @ 13.21

    chi dice che ci sono troppe armi in giro e che avere un porto d'armi è troppo facile e basta pagare sulla base di cosa basa le sue valutazioni? Chi chiede se vengono fatte perizie psichiatriche prima del rilascio di un porto d'arma s'è mai chiesto se queste perizie vengono fatte a chi viene rilasciata la patente d'auto??? Smettiamola di fare i pappagalli e gli urlatori di stereotipi, la realtà è molto diversa... proprio ieri sulla gazza c'era un articolo che parlava delle vittime della strada, oltre 4000 morti e 3000 feriti l'anno, e dei costi sociali derivanti: 30 miliardi di euro!!! Ecco semmai riflettiamo su queste cifre che sono peggio di un bollettino di guerra!!!. Il "poveretto" che in una notte di mezza estate si mette a tirare fucilate in aria dal balcone senza giustificato motivo è da solo compatire e giustamente condannare, perché chi possiede armi ha l'obbligo di rigare ancor più dritto di chi non ne ha e soprattutto non deve essere un pericolo per la sicurezza pubblica, nel caso lo diventi va messo in galera buttando la chiave. La giustizia farà il suo corso e dubito che resterà impunito. Detenere armi nei limiti consentiti dalla legge è un diritto di ogni onesto e probo cittadino, richiedere il porto d'armi pure, il rilascio non è affatto automatico ma è soggetto alla discrezionalità di Questore e/o Prefetto. In un paese dove le armi venissero tolte ai cittadini (onesti) solo la criminalità sarebbe armata, e di certo un criminale non chiede ne il porto d'armi e le armi se le procura clandestinamente.

    Rispondi

  • valerio

    12 Luglio @ 12.39

    chi dice che ci sono troppe armi in giro e che avere un porto d'armi è troppo facile e basta pagare sulla base di cosa basa le sue valutazioni? Chi chiede se vengono fatte perizie psichiatriche prima del rilascio di un porto d'arma s'è mai chiesto se queste perizie vengono fatte a chi viene rilasciata la patente d'auto??? Smettiamola di fare i pappagalli e gli urlatori di stereotipi, la realtà è molto diversa... proprio ieri sulla gazza c'era un articolo che parlava delle vittime della strada, oltre 4000 morti e 3000 feriti l'anno, e dei costi sociali derivanti: 30 miliardi di euro!!! Ecco semmai riflettiamo su queste cifre che sono peggio di un bollettino di guerra!!!. Il "poveretto" che in una notte di mezza estate si mette a tirare fucilate in aria dal balcone senza giustificato motivo è da solo compatire e giustamente condannare, perché chi possiede armi ha l'obbligo di rigare ancor più dritto di chi non ne ha e soprattutto non deve essere un pericolo per la sicurezza pubblica, nel caso lo diventi va messo in galera buttando la chiave. La giustizia farà il suo corso e dubito che resterà impunito. Detenere armi nei limiti consentiti dalla legge è un diritto di ogni onesto e probo cittadino, richiedere il porto d'armi pure, il rilascio non è affatto automatico ma è soggetto alla discrezionalità di Questore e/o Prefetto. In un paese dove le armi venissero tolte ai cittadini (onesti) solo la criminalità sarebbe armata, e di certo un criminale non chiede ne il porto d'armi e le armi se le procura clandestinamente.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Giulia: «Volate oltre l'odio»

La Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza" Video

viabilità

Domani chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati Video

PARMA

Gervinho, che gol!

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

ricerche in corso

Albareto, soccorsi attivati per un altro fungaiolo disperso

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

1commento

SPORT

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"