21°

Parma

Amianto in alcune scuole. L'assessore corregge l'Arpa: "In 11, non in quattro"

Amianto in alcune scuole. L'assessore corregge l'Arpa: "In 11, non in quattro"
Ricevi gratis le news
25

Enrico Gotti

Eternit e scuole, sono tanti casi a Parma. Il Comune vuole partire con le operazioni di bonifica dall’istituto Ferrari di via Fleming. Michele Alinovi, assessore ai Lavori pubblici della giunta Pizzarotti, spiega il suo piano dei lavori in un video su YouTube, in risposta all’articolo della Gazzetta di Parma di ieri. Nel videomessaggio rivela inoltre che gli edifici scolastici in cui è presente l'amianto sono undici e non solo quattro, come invece indicano i dati della mappatura compilata nel 2012 dall’Arpa.  - L'articolo completo suilla Gazzetta di Parma oggi in edicola

IL PRIMO INTERVENTO DELL'ASSESSORE ALINOVI

Intanto a intervenire sul tema è  l'assessore ai lavori pubblici, urbanistica ed energia del Comune di Parma Michele Alinovi.

  “Fin dai primi giorni del mio insediamento, che risale a non più di 15 giorni fa, - spiega l’assessore - mi sono preoccupato di relazionarmi immediatamente con i settori manutentivi e del patrimonio del Comune per rendermi conto ed avviare azioni risolutive in merito alla bonifica di coperture in cemento amianto presenti su edifici scolastici cittadini ed altre strutture pubbliche in capo al Comune. Per questo, ho indetto nella giornata di martedì 3 luglio, una settimana esatta dopo il mio insediamento, una riunione con i dirigenti dei settori trasversalmente coinvolti sul tema dell’eternit in cui ho riscontrato che 11 edifici scolastici presentano coperture in cemento amianto. Consapevole che le opere di bonifica su edifici scolastici vanno realizzate nel periodo di chiusura delle scuole e che quindi qualunque azione da intraprendere ora potrebbe risultare essere già in palese ritardo, ho richiesto ai dirigenti quali di questi plessi scolastici avessero già procedure avanzate finalizzate all’appalto delle opere e quante fossero le risorse attualmente a disposizione.

Dopo questa analisi, si è stabilito di avviare i lavori nella scuola media Ferrari perché si tratta di un plesso scolastico che per nulla si presta alla installazione di pannelli fotovoltaici in copertura e che quindi non può essere risanato con modalità differenti di finanziamento come quelle in conto energia mediante contrattazione con soggetti privati. Al momento i settori interessati del Comune stanno procedendo a tappe forzate per giungere ad appaltare l’opera in tempi utili per concluderli prima dell’avvio dell’anno scolastico, per cui confido fortemente nell’operato degli uffici stessi. Il costo dell’intervento ammonta a 182 mila euro. Per gli altri istituti scolastici ci stiamo muovendo su due fronti per avere riscontri positivi per il 2013: stiamo monitorando un bando di finanziamento regionale relativo al Piano di azione ambientale 2011 – 2013 della Regione Emilia Romagna, che prevede lo stanziamento di 3milioni e mezzo di euro per l’accelerazione dell’azione di risanamento da parte degli enti pubblici degli edifici ad uso pubblico che, in particolare in merito al problema delle coperture in eternit. La seconda strategia consiste nella messa a punto di bandi di gara rivolti ad Esco pubbliche, ovvero società che realizzano bonifiche di copertura in cemento amianto montando contestualmente pannelli fotovoltaici con la previsione di coprire i costi tramite il conto energia frutto dell’installazione degli impianti stessi. A questo scopo, i servizi comunali stanno realizzando un censimento di tutte le coperture esistenti di edifici pubblici di proprietà del Comune valutandone in particolare l’attitudine ad ospitare impianti fotovoltaici. Ciò darebbe la possibilità di rimuovere l’eternit, realizzare operazioni manutentivi sulle coperture, tutto questo a costo zero, ottenendo, in prospettiva, la possibilità, da parte del Comune, di avere energia gratuita prodotta dalla celle fotovoltaiche ed un contestuale abbattimento significativo dei costi per le bollette energetiche sostenuti dal Comune stesso. Un’ulteriore possibilità, legata alla bonifica dell’amianto in copertura, riguarda edifici di proprietà comunale dati in gestione a privati per i quali si possono stabilire accordi di bonifica dell’amianto in conto affitto, così some sta avvenendo, ad esempio, per un immobile di proprietà del Comune a barriera Bixio”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • fedele

    14 Luglio @ 13.09

    Beata ignoranza! Ma perchè scrivete se non sapete? L'amianto è cancerogeno, nelle scuole di Parma, uniche strutture controllate perchè richiesto, vi è l'amianto ed anche in cattivo stato. In passato e tuttora le scuole ottengono una deroga annuale, aspettando le promesse di intervento del Comune. Alternativa? Chiudere le scuole, come ha fatto Ciclosi! Non ci sono o non si vogliono spendere soldi per questo tipo di interventi. Per cui continuiamo a pagare multe ZTL, righe blù ed IMU per respirare morte!

    Rispondi

  • CRISTINA

    13 Luglio @ 19.53

    quali sono le altre scuole?

    Rispondi

  • NONNO VIGILE

    12 Luglio @ 20.46

    Sara io non ho votato Pizzarotti quel giorno ero sotto il Monte Rosa ma per l'amianto non ha nessuna colpa, sono colpe che vengono da lontano anni 70 8o

    Rispondi

  • Simona

    12 Luglio @ 17.25

    Bene, così la Racagni non la rifaranno mai più!!

    Rispondi

  • Geronimo

    12 Luglio @ 16.39

    zzbox2 lo stato, varie istituzioni e associazioni di categoria contribuiscono in modo importante dando contributi elevati per la bonifica dell'amianto però non tutti ne approfittano, negli ultimi due anni c'è stato un aumento di chi, per non sborsare un centesimo, provoca l'incendio del capannone perchè trattandosi di un pericolo per la salute, intervengono le istituzioni a bonificare.... Sarebbe ora che assicurazioni e autorità guardino più dentro a queste cose

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

5commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

anteprima gazzetta

L'export made in Parma vola: +13% nel secondo trimestre

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

INCIDENTE

Autocisa, un'auto si ribalta in galleria: i soccorsi arrivano (anche) in elicottero Foto

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

3commenti

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

2commenti

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MONTAGNA

Fungaiolo ferito in zona Prato Spilla

Il Soccorso alpino sta intervenendo

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

1commento

CALCIO

Gobbi a Bar Sport: "A Napoli per tentare di fare punti" Video

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

7commenti

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

Aggressione

"Violento predatore sessuale", condanna tra 3 e 10 anni a Bill Cosby, il papà de "i Robinson"

sicurezza

Abbandono bimbi in auto: via libera del Senato al ddl "seggiolini"

SPORT

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

SOFTBALL

Collecchio Under 13, la fotogallery delle finali nazionali

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel