18°

28°

Parma

La pasta Barilla protagonista a MasterChef

La pasta Barilla protagonista a MasterChef
Ricevi gratis le news
1

Margherita Portelli

L’Australia a Parma per la pausa pranzo. È infatti andata in onda ieri, dall’altra parte del mondo, una speciale puntata di «MasterChef Australia», girata nella nostra città lo scorso maggio. A fare  da sfondo alla puntata, che ha visto sfidarsi a colpi di pastasciutta le due squadre («verde » e «rossa»), composte dai dieci finalisti del reality show (uno dei più seguiti nel Paese dei canguri), è stata la mensa dello stabilimento Barilla di Pedrignano, dove gli aspiranti cuochi si sono dovuti confrontare con una sfida impegnativa: mettere a tavola 500 persone.

Come ogni giorno,  infatti, dalle 12.30 alle 14.30 i dipendenti hanno preso posto per la pausa pranzo, ma - nella speciale occasione che ha visto la mensa a dir poco «invasa» da operatori e steadycam - a cucinare per tutti loro sono stati i dieci chef non professionisti di «MasterChef». Fare la pasta  a chi la pasta la fa da 130 anni: mica una sciocchezza. I piatti con cui si sono misurate le due formazioni, infatti, erano tutti a base di pasta (ovviamente Barilla): penne all’amatriciana, fusilli con gamberetti e lasagne con piselli, ricotta e zucchine, per il team verde, caserecce con gamberetti, calamari e pomodorini, lasagne con carne di maiale e farfalle al pesto con zucchine e piselli, per la formazione rossa. A spuntarla,  dopo un attento giudizio ad opera del presidente, Guido Barilla e dei due giudici australiani, Gary Mehigan e George Calombaris, sono stati i rossi, per la combinazione degli ingredienti, il gusto e la semplicità delle ricette.

«La pasta è un alimento speciale perché è semplice e informale - ha commentato Guido Barilla con Mehigan e Calombaris -. Piace a chi la gusta, ma rende tutto più piacevole e divertente anche per chi la prepara».

Sull’approccio del gruppo, Guido Barilla ha poi spiegato: «Tutto quello che facciamo è pensato per il futuro, seguendo costantemente una visione di lungo termine, perché vogliamo che l’azienda, i suoi prodotti, il suo valore continuino ancora per centinaia di anni, per noi e per il bene delle comunità a cui ci rivolgiamo».

Nel Bel Paese  per scoprire i segreti di una delle cucine più amate al mondo, le troupe del fortunatissimo talent show hanno voluto fare tappa anche a Parma (prima del pranzo in Barilla non era mancata una visita alla scuola internazionale di cucina Alma, a Colorno), per toccare con mano le delizie del nostro territorio. A gustare i piatti insieme alla giuria, un gran numero di dipendenti, che fra decine e decine di operatori tv, conduttori e addetti ai lavori, sono stati protagonisti di un pranzo decisamente diverso dal solito: molti di loro, chiamati ad esprimere un parere sui vari piatti cucinati dagli australiani, sono stati intervistati dalle telecamere di «MasterChef». Atmosfera frizzante e palato chiamato a giudicare. Col rischio, poi, di vedersi in tv. Che anche se oltreoceano, un po’ di notorietà non guasta mai.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Annarita

    13 Luglio @ 05.09

    Vivo in Australia da 7 anni, logicamente compro solo pasta barilla :) come del resto facevo gia' in Italia, Masterchef qui e' molto molto seguito e tutte le mie colleghe in ufficio sono incantate da quello che hanno visto dell'Ialia nello show... il commento di tutte e' stato : vorresti prendere l'areo e andare li di corsa. L'Italia e il suo cibo hanno una considerazione altissima qui e mi fanno essere molto Orgogliosa di essere italiana. Complimenti per aver portato la tradizione e la passione del buon cibo sugli schermi australiani mi hanno fatto avere un po' nostalgia di casa ma ora ... vado a cucinarmi un bel piatto di spaghetti con il pomodoro e tutto passa :). baci baci da Melbourne

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva.

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

consorzio di tutela

Bertinelli: "Troppo falso Parmigiano vogliamo una 'legge autenticità' "''

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"