19°

30°

Parma

Movida, slitta l'ordinanza

Movida, slitta l'ordinanza
Ricevi gratis le news
3

di Chiara Pozzati

Movida in Oltretorrente: slitta il via alle ordinanze, ma non l’arrivo delle «unità speciali». Due poliziotti, due agenti della Municipale e sei soldati hanno sorvegliato via D’Azeglio dalle 19 all’una di notte nel mercoledì dell’happy hour. Lunghi giri di perlustrazione, 6 multe staccate, modi giusti coi ragazzi più turbolenti, presenza discreta ma comunque vigile, apprezzata dai residenti. Forse anche dal popolo della notte.
  Ecco il quadro della prima notte di controlli. Sì (ancora per poco) a bicchieri e bottiglie in vetro, no alla sosta selvaggia: nell’ultimo mercoledì libero ci scappa anche qualche verbale. Tutte auto piazzate in mezzo alla strada o sul marciapiede. 
Le prime ad esser «pizzicate» dall’unità speciale sono state una Golf grigia, una Punto, una Golf bianca e una Hyundai che si è fermata non più di dieci minuti. Sul parabrezza, proprio sotto al tergicristallo, sono spuntati verbali come funghi. Ai parcheggi da Far west si aggiunge poi una discreta fetta di movidari che blocca il traffico. «E’ chiaro che oltre al rischio degrado c’è anche un problema di viabilità», commenta chi ci abita. I ragazzi, quasi tutti assiepati tra i locali e l’Ospedale Vecchio, si riversano al centro di via D’Azeglio con nonchalance. 
Non sembrano minimamente turbati dagli automobilisti (pochi per fortuna) che tentano di farsi largo tra la folla. Qualche colpo repentino arriva diretto sulla fiancata di un taxi, e sull’Audi di un signore che esasperato pigia sul clacson. Serve a poco a dire il vero, la muraglia umana si muove lentamente e quasi indispettita. Al parmigiano non resta che aspettare qualche minuto e lanciare occhiate furenti oltre il finestrino. La pattuglia si avvicina e chiede gentilmente ai giovani di sgombrare la strada. I ragazzi non si fanno pregare e l’autista ringrazia con un cenno.  La pattuglia è pronta a intervenire in caso di assembramenti, tafferugli, schiamazzi, ma cerca anche di dialogare coi giovani. Non solo repressione dunque. Intanto «latitano» le ordinanze preannunciate la settimana scorsa durante il tavolo coordinato dalla Prefettura che ha visto amministratori e forze dell’ordine confrontarsi su vari temi caldi. A cominciare dalla regolamentazione della movida. 
L’assessore Cristiano Casa fa sapere che «l’argomento è ancora al vaglio dell’amministrazione, il tema delle ordinanze è piuttosto delicato. Già dalla settimana prossima dovrebbero entrare in vigore». 
E’ proprio l’assessore Casa che si sta occupando dei nuovi regolamenti: uno studiato ad hoc per la movida di via D’Azeglio, via Farini e la Ghiaia, l’altro per piazza della Pace.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • caspao

    21 Luglio @ 22.11

    Bloccare le strade e una vergogna.... E se domani uno in auto perde la pazienza e accelera cosa si fa? Applichiamo il buonismo anche a lui dai , magari ha qualche malato da assistere , ne ha stesi una decina per passare.

    Rispondi

  • massimo

    21 Luglio @ 16.26

    problema semplice da risolvere, rilievo di chi non ha i doppi vetri, colletta di commercianti/comune..installazione...fine del problema.

    Rispondi

  • Angelo

    20 Luglio @ 22.39

    Se per movida si intende gente che si apropria di una strada,senza rispettare le regole di viabilità, che minaccia con pugni sulla carrozzeria le auto che cercano di transitare in questa strada regolarmente aperta al traffico veicolare,che impedisce l'accesso ai passi carrai ai legittimi proprietari che pagano la relativa tassa allora siamo tutti d'accordo.Le regole non esistono,vale solo la prevaricazione e le Autorità competenti che sono perfettamente a conoscenza della situazione di illegalità e pericolo non risolvono il problema.Lo specchio dell'Italia oggi

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

MILANO

In Pakistan con l'inganno, è tornata in Italia: "Nessuno venuto prendermi"

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Video

SOCIETA'

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse