18°

Parma

"Privacy violata":è polemica a scuola

"Privacy violata":è polemica a scuola
Ricevi gratis le news
13

Enrico Gotti
Alla scuola media Don Cavalli è polemica. È uscito l’elenco delle nuovi classi prime, ma di fianco al nome di alcuni bambini si leggeva il numero «104».
Informazione sensibile
Si tratta di un’informazione sensibile, sulla condizione di salute dell’alunno, perché fa riferimento alla legge 104, quella che disciplina l’assistenza agli studenti con handicap. Oltre a questa indicazione, con nome e cognome dei ragazzi che saranno affiancati da insegnanti di sostegno, nella lista delle nuove classi era riportata anche l’informazione di chi era stato bocciato ed era «Rip», ripetente.
Le critiche dei genitori
Sono piovute critiche da parte dei genitori, alcuni si sono lamentati con la preside, Elisabetta Botti, e dopo le loro proteste l’elenco è stato cambiato, è stato ripubblicato su internet, nel sito della scuola, senza le indicazioni sugli allievi ripetenti e disabili. La segnalazione, al sito internet www.gazzettadiparma.it, è arrivata dal padre di un allievo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • salvatore pizzo

    24 Luglio @ 17.15

    In riferimento allo "stupore" espresso dalla sig.ra Sandra Coronella in merito alle nostre posizioni sull'argomento, desidero specificare che non abbiamo espresso una posizione, abbiamo solamente sintetizzato cosa dicono le norme in materia di pubblicità degli scrutini. Salvatore Pizzo Maestre e Maestri, autoconvocati, di Parma e Provincia

    Rispondi

  • jessica

    24 Luglio @ 00.28

    Sono mamma di un bambino con la L.104, non ritengo che la pubblicazione di questo dettaglio violi la privacy, non viene certo specificata la patologia e il fatto che il bambino avrà il sostegno non è un segreto per nessuno, i compagni lo vedranno comunque in classe. Che facciamo? Aboliamo gli insegnati di sostegno perchè la loro sola presenza rivela dati sensibili sulla salute degli alunni??? Sinceramente sono ben altri i pensieri che mi assillano riguardo mio figlio...

    Rispondi

  • Sandra

    23 Luglio @ 21.28

    Cara Kri, vorrei che tu precisassi, perchè non mi risulta che in una scuola di Fidenza molto nota (non sono poi tante) vengano messe le materie in cui devi riparare. Le scuole "di Fidenza" molto note sono il Berenini e il Paciolo D'annunzio, ed entrambe hanno il registro elettronico con password. Il "Solari" che fa parte del polo con sede a San Secondo, mi risulta che non abbia un sito a sè stante. Quindi? Per il resto...Lara ha spiegato molto meglio quello che avevo cercato di dire in due parole. Mi stupisce molto la posizione dei "maestri autoconvocati".

    Rispondi

  • Claretta

    23 Luglio @ 19.23

    Come premessa devo precisare che non ho ancora avuto l’occasione di leggere per intero l’articolo di Enrico Gotti comparso sulla Gazzetta di oggi e non conosco esattamente i termini della lamentela del padre dell’alunno della scuola in questione. Anche mio figlio frequenta la stessa scuola e mi rammarica leggere i commenti negativi dei lettori della Gazzetta on line. La gravità della questione non sta nel fatto che siano stati pubblicati sul web i dati, peraltro pubblici, che riguardano gli esiti degli scrutini finali del passato anno scolastico , quanto piuttosto che siano stati pubblicati i nominativi di minori con a fianco L.104 violando i loro cosiddetti “dati sensibili", e cioè “quei dati personali idonei a rivelare l'origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l'adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute ……” (come definito dal cosiddetto Codice della Privacy). Basta scorrere velocemente la recentissima normativa disciplinata da suddetto Codice (rintracciabile facilmente nel web) per rendersi conto di come quegli elenchi non avrebbero dovuto essere pubblicati in quella forma. “Siamo tutti figli della fragilità: fallibili e inclini all'errore” diceva Voltarie. Non sono qui a puntare il dito contro nessuno, ma è sconfortante constatare come “nell’era dell’informazione” numerose persone, leggendo la notizia, non abbiamo saputo cogliere il punto saliente della questione, esprimendo le loro opinioni con estrema leggerezza senza analizzare con spirito critico i dati di fatto messi a loro disposizione. Spero che questa vicenda possa essere l’occasione per ricordarci che dobbiamo porre più attenzione al nostro modo di agire e di pensare quando abbiamo a che fare con la disabilità. Forse molti lettori non lo sanno che con la legge 3 marzo 2009, n. 18 il Parlamento Italiano ha autorizzato la ratifica della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità , sottoscritta dall’Italia il 30 marzo 2007, dove “ il concetto di disabilità non indica più un assoluto della persona, come in passato, ma riguarda il rapporto tra le persona e il suo ambiente di riferimento”. Per concludere, faccio mie le parole del Ministro Sacconi che ha curato la presentazione alla ratifica della Convenzione succitata: “Nessuna legge o convenzione puo’ sostituire la responsabilità dei singoli e ciascuno di noi, ciascun italiano, su questo tema è chiamato a una grande responsabilità”.

    Rispondi

  • cristina

    23 Luglio @ 17.40

    In alcune scuole mettono anche le materie che devi riparare , ovviamente nel sito nn c'è la password, così tutti laggono come e andato il tuo anno scolastico. Mi correggo in una scuola superiore di Fidenza molto nota...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Zanza

Maurizio Zanfanti, detto "Zanza"

RIMINI

Malore fatale in auto con una ragazza: è morto "Zanza" , re dei playboy della Riviera romagnola

Mirco Levati "paparazzato" con Belen

GOSSIP

Mirco Levati "paparazzato" con Belen Foto

Harlem Gospel Choir

Auditorium Paganini

Arriva l'Harlem Gospel Choir

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

4commenti

Lealtrenotizie

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

L'INCHIESTA

Blitz nei centri massaggi, dalle tenutarie ai personaggi tuttofare: ecco i retroscena

1commento

CALCIO

Napoli-Parma: turnover leggero per i crociati, confermati Gervinho e Inglese Diretta dalle 21 

Segui gli aggiornamenti minuto per minuto a partire dalle 21

FIDENZA

Stazione, 23enne aggredita da un extracomunitario

3commenti

LAUREA

La farfalla Giulia è diventata dottoressa

3commenti

CONTROLLI

Polizia a cavallo nei parchi cittadini

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

LUTTO

Addio ad Armido Guareschi, ex patron della Lampogas

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: un ferito

Fuga di gas nella notte: vigili del fuoco in via Gobetti

PARMA

Lavori in Cittadella: arrivano operai e ponteggi Foto

LANGHIRANO

Castello di Torrechiara chiuso, rabbia e proteste

2commenti

FIDENZA

Vandalismo: distrutto il lunotto di una Lancia Y

Corniglio

Sesta diventa un set per il film di Giovanni Martinelli

EXPORT

A Parma boom nel secondo trimestre: +13%

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

3commenti

Teatro Due

Jeffery Deaver presenta stasera il nuovo romanzo

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

Borgo Casale - Chef giovane, con qualità ed equilibrio

ITALIA/MONDO

CHIETI

Violenta rapina a Lanciano: arrestati tre romeni. E si cerca il capobanda italiano

genova

Crollo del ponte, ferrovia a pieno regime dal 4 ottobre

SPORT

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

BASEBALL

Parma Clima: Yomel Rivera raggiunge i compagni in Arizona

SOCIETA'

GUSTO LIGHT

La ricetta "green" - Vellutata delicata ai cannellini

PARMA

Il pubblico della fiera come i piloti Ferrari: l'emozione del pit-stop a "Mercanteinauto"

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel