18°

Parma

Dall'Olio: "Consulenze gratuite e inceneritore, che prese in giro ai parmigiani.."

Dall'Olio: "Consulenze gratuite e inceneritore, che prese in giro ai parmigiani.."
Ricevi gratis le news
49

COMUNICATO STAMPA
"Con l’affidamento dell’incarico di consulenza per fermare l’inceneritore all’Ing. Rabitti e dei tre incarichi sul bilancio, di cui due a collaboratori di studio dello stesso Assessore, si è chiusa rapidamente la nuova era a 5 stelle delle consulenze a titolo gratuito, trovata elettorale da riporre nella soffitta piuttosto ingombra delle promesse irrealizzabili, secondo la consumata tradizione della vecchia politica". Ad andare all'attacco è Nicola Dall'Olio, capogruppo Pd in Consiglio comunale.

Che poi continua: "Anche sul tema dell’inceneritore si continua a prendere in giro i parmigiani. L’Assessore Folli dichiara che l’inceneritore è anti-economico. Ci si domanda dove stia l’economicità nell’impedire l’entrata in esercizio di un impianto pressoché ultimato, realizzato da una impresa privata che, nel suo pieno diritto, chiederà al Comune, e quindi ai cittadini di Parma, il ristoro dell’investimento effettuato (180 milioni di euro, 1000,00 € procapite) e del mancato reddito sull’esercizio.

A questa nuova evitabile tassa si dovranno aggiungere i costi di investimento per realizzare gli impianti di smaltimento alternativi, su cui a tutt’oggi non c’è ancora una proposta concreta con un piano di fattibilità tecnica e finanziaria. L’Amministrazione Comunale dice che intende seguire il modello di Reggio Emilia. Benissimo. Ci dicano allora dove pensano di realizzare la discarica per i residui del TMB e i necessari impianti di compostaggio. In quanto tempo? Con quali costi?

Sarebbe inoltre interessante sapere come e dove il Comune intende smaltire i rifiuti prodotti in attesa dell’avvio dei nuovi impianti (3-4 anni nella migliore delle ipotesi, sempre che non si formino dei comitati contrari, come successo per l’impianto di compostaggio di Mezzani e la discarica di Monte Ardone). Per più di 10 anni i rifiuti di Parma sono stati in gran parte smaltiti nell’inceneritore e nelle discariche di Reggio Emilia. Ma dal gennaio 2013, i cugini reggiani non intendono prendere più un solo chilogrammo dei nostri rifiuti. Dove li manderemo? In Olanda?.

Nel frattempo non si notano significativi miglioramenti sul fronte della riduzione dei rifiuti, del riuso e della raccolta differenziata domiciliare. Nel quartiere dove abito, l’Oltretorrente, continuo a differenziare l’organico senza che vi sia un servizio di raccolta e sono costretto a buttare l’indifferenziato nei famigerati cassonetti stradali. In campagna elettorale erano stati assicurati risultati mirabolanti in brevissimo tempo, citando ad esempio Comuni come Capannori o Ponte nelle Alpi, non proprio delle città. Speriamo che anche questi condivisibili impegni non si rivelino le solite promesse elettorali da relegare nella soffitta della vecchia politica"-

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Pietro

    24 Luglio @ 19.15

    @umberto Non è qestione del cgr ma mi si deve spiegare come mai il PD parmigiano al momento di votare sulla possibilità di fare un referendum ha votato al'unaniminità contro?? Paura del referendum?? eppure è lo strumento più democratico che abbiamo? Oppure il PD come Berlusconi ha il concetto che gli elettori non abbianiano la capèacità di indere e di volere? ( vedi le affermazioni di Berlusconi sul referendum del nucleare acqua e legittimo impoedimento) Bastava accettare il referendum e senza nascondersi dietro a quorum informare la gente e controbattre il cgr. L'Iren con la sua potenza economica non avrebbe avuto problemi ad informare e usare gli organi di stampa a suo favore e invece se ne stata zitta o quasi. L'iren e le imprese costruttrici si sono preoccupate solo a fare le cose un po' e a far trovare le cose gia fatte a umma a umma. Anche l'iter autorizzativo sembrerebbe avere qualche pecca probabilmente sanabile facilmente se c'è, mi risulta anche a tal proposito che ci dovrebbero esere degli approfondimenti in corso. Tu azienda privata vuoi costruire un inceneritore segui le procedure e se tutto in regola fallo, ma chi brucia non deve raccogliere altrimenti che convenienza avrebbe a fare il riciclo?? La diffrenziata diventa uno specchietto per le allodole e in efetti a Parma non c'è stata mai una politica in quel senso. Sono pienamente d'accordo con te che il rifiuto 0 assoluto è impossibile ma un conto è bruciare 1 kg un conto è bruciare tonnellate, In tutta questa storia c'è qualcosa che non quadra e non certo per l'informazione del Cgr. Ad esempio a quanto ne so io non è mai stato detto i valori di emissioni, le aree interessate, eppure qualche studio lo dovranno aver fatto e qualcuno lo dovrà pur aver firmato, non ho mai nemmeno sentito parlare chi doveva controllare le emissioni e i sistemi che sarebbero stati adottati e relativi sistemi di sicurezza e allarme in caso di mal funzionamento o emissioni fuori norme. Non è che poi come succede spesso in Italia controllati e controllori sarebbero stati le stessefigure? A pensar male si fa peccato ma di solito ci si azzecca diceva qualcuno. Parliamo anche della sconfitta elettorale del PD pensi che il cgr con quel migliaio di persone con le fiaccole abbiano avuto la forza solo con l'inceneritore di umiliare la forza e la potenza della macchina elettorale del PD? Davide contro Golia o come ha definito Bernazzoli una squadra di seria A contro una di serie c anche meno?? Bene se Il PD e il suo Capogruppo Dall'olio che in fondo in fondo stimo (molto in fondo in quanto mi sta sprofondando sempre di più dal momento in cui mi era in auge ed ero andato a sentirlo a quella conferenza prima delle primarie con Cantoni e Rossi al circolo arci al ex macello) pensa che hanno perso solo per la presa di posizione del Bernazzoli sull'inceneritore fa un grande errore, è tutta la politica del PD che è messa in discussione da chi lo votava. Credo che tutto questo accanimento contro il M5stelle a mio parere è dovuto alla paura che ha la nomenclatura centrale del PD di questo nuovo modo di intendere la politica. Parma è stata come la testa di ariete che ha appena aperto una breccia ma se la gente comincia a capire che c'è dell'altro che PD, PDL, e loro amici di merenda (o altri nomi ma con le solite facce) si prospettano tempi duri per i professionisti della politica e che ci hanno portato a questo disastro. Per cui a meno di conferma della legge porcellum o leggi similiari atte più difendre il loro posto ( L'art 18 se lo fanno a loro uso e consumo) )che a far esprime e segliere con un un voto veramente democratico i propri rappresentanti molti dei signori si devono ad inscriversi nelle liste dei disoccupati. Ci sentimao l'anno prossimo sempre che facciano una legge elettorale decente Ma a cui ci si crede poco.

    Rispondi

  • oberto

    24 Luglio @ 18.18

    dall'olio farebbe meglio tacere e andare a casina sua , come richiesto dagli elettori, mi vergogno persino io di avere votato PD per tanti anni quando sento certe cose ( questo non toglie che il PDL è emormemente peggio).

    Rispondi

  • Patty Smith

    24 Luglio @ 15.00

    @umberto guarda, potersti anche avere ragione, ed i dati che esponi veritieri al 100% ma ci sono una serie di cose che vengono evidenziate dai bloggisti: 1) Parma ha votato contro l'apertura dell'inceneritore. 2) e' il comportamento di DAll'Olio che è messo in discussione, una volta la pensa dritta, una volta starta, una volta rovescia! Poca coerenza fanno pensare solo ad una appartenenza politica più che una dottrina morale.

    Rispondi

  • CARMELOG.

    24 Luglio @ 14.36

    chi è il tuo puparo? come trovi il coraggio di appoggiare un partito che spende vagonate di mln di euro di finanziamenti pubblici??? 220 MLN IN ITALIA CONTRO 5-6-7 IN ALTRE NAZIONI! VERGONATI TU, IL PDL E TUTTO QUELLO CHE CI STA DIETRO! VERGOGNAAAAA!!!!!!

    Rispondi

  • Daniele Tanzi

    24 Luglio @ 12.31

    Mi scusi Dall'Olio, ma anche le aziende private (dalle più piccole, ai colossi) hanno dei consulenti esterni. La stessa Barilla ne ha diversi. Perchè non dovrebbe averli un comune?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

5commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

anteprima gazzetta

L'export made in Parma vola: +13% nel secondo trimestre

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

INCIDENTE

Autocisa, un'auto si ribalta in galleria: i soccorsi arrivano (anche) in elicottero Foto

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

3commenti

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

2commenti

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MONTAGNA

Fungaiolo ferito in zona Prato Spilla

Il Soccorso alpino sta intervenendo

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

1commento

CALCIO

Gobbi a Bar Sport: "A Napoli per tentare di fare punti" Video

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

7commenti

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

Aggressione

"Violento predatore sessuale", condanna tra 3 e 10 anni a Bill Cosby, il papà de "i Robinson"

sicurezza

Abbandono bimbi in auto: via libera del Senato al ddl "seggiolini"

SPORT

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

SOFTBALL

Collecchio Under 13, la fotogallery delle finali nazionali

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel