19°

30°

Parma

La piscina di viale Piacenza? "È inaccessibile ai disabili"

La piscina di viale Piacenza? "È inaccessibile ai disabili"
Ricevi gratis le news
0

di Margherita Portelli
La piscina coperta comunale di viale Piacenza «Caduti di Brema» sarà demolita, al suo posto -  a pochi metri di distanza - un nuovo, moderno, funzionale impianto natatorio. Apparentemente nessun problema, ma a lanciare «l’allarme» è la polisportiva «Gioco», che da venticinque anni si occupa di sport per disabili: la nuova piscina, a quanto riferisce Gaetano Lo Presti, presidente della cooperativa che da un quarto di secolo opera a Parma, non sarebbe accessibile ai nuotatori «speciali» che in questi anni hanno potuto usufruire della «vecchia» piscina, una delle strutture storiche della città, da quarant’anni attiva in viale Piacenza.
«I problemi riguardano l’altezza delle vasche, e, di conseguenza, la temperatura dell’acqua - spiega Lo Presti -. Nella nuova piscina che verrà conclusa da qui a poche settimane, l’acqua sarà troppo alta, e questo finirà per compromettere l’accessibilità dell’impianto ai tanti disabili che fino a poche settimane fa usufruivano della struttura “Caduti di Brema”». La vecchia piscina, stando a quello che la passata amministrazione aveva comunicato l’anno scorso, sarebbe stata demolita solo una volta entrata in funzione la nuova. Sono oltre settanta i disabili della polisportiva «Gioco» che si recano nella piscina durante l’inverno, ma tante altre associazioni contano su quella struttura, dalla cooperativa «La bula», alla «Libertas», a diversi gruppi di cooperative sociali cittadine.
«Poi ci chiediamo che senso abbia in un periodo come questo, demolire una struttura così, un impianto che in fondo funziona - continua Lo Presti -. A suo tempo avevamo dato la nostra disponibilità anche a prenderlo in gestione, ma non se n’era fatto nulla».
La piscina comunale comporta costi troppo alti per l’amministrazione, e quella nuova, i cui lavori sono in fase di ultimazione, verrà data in gestione a terzi.
«Oltre all’apertura al pubblico, dovranno essere garantiti anche gli spazi sui cui ora possono contare le associazioni - specifica Lo Presti -, ma è facile capire che se la se la struttura non è adatta, in poco tempo si smetterà di portarci i ragazzi». I rappresentanti di queste realtà hanno già fatto presente la situazione al nuovo assessore allo Sport Giovanni Marani, che ha comunicato l’intenzione di occuparsi delle problematiche sottolineate, e a noi ha confermato: «Abbiamo già avuto degli incontri con la polisportiva “Gioco”, con cui abbiamo condiviso come intendiamo muoverci nell’ambito dello sport per disabili - le parole dell’assessore -. La valutazione corretta dell’impianto di viale Piacenza va fatta in relazione alla situazione globale degli impianti natatori a Parma e alla suddivisione degli “spazi acqua” ed essi relativi».
Non si dice nulla di più in piazza Garibaldi: il problema c’è, lo si è preso in carico, e al più presto si deciderà su come muoversi per risolverlo.
Fiducioso anche Lo Presti: «Spero davvero che si possa fare qualcosa per continuare a garantire a questi ragazzi un luogo di svago e divertimento come è sempre stata la piscina di viale Piacenza - conclude -. Confido nella volontà dell’assessore di risolvere le cose».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

sicurezza

Pd: "Fondi per le periferie, scippo del governo". M5S: "Progetti esecutivi garantiti"

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

messa

La Guardia di finanza di Parma celebra san Matteo, il patrono

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

GOLF: Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Videointervista

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"