10°

24°

Parma

Folla al funerale del giovane morto in Sudafrica

Folla al funerale del giovane morto in Sudafrica
Ricevi gratis le news
1

di Monica Tiezzi

Sono state le note   di «Ti lascio una parola, goodby» dei Nomadi, e il «Ciao Gatto» degli amici fra  i momenti più struggenti del funerale di Luca Gatti, 28 anni, l'ingegnere parmigiano (abitava con la famiglia in via Leonardo Da Vinci) morto tragicamente a Pretoria, dove si trovava per lavoro,  il 20 luglio scorso. La chiesa di San Martino a Noceto (paese d'origine della mamma di Luca, Valeria Dall'Aglio), dove ieri  pomeriggio si è svolta la cerimonia, ha faticato ad accogliere la folla di  parenti e amici del giovane. 
Arrivata direttamente da Malpensa,   la bara di legno chiaro sormontata da  gerbere, rose, gigli e girasoli voluti dalla mamma e dal papà Enrico, ha fatto ingresso in una chiesa dove la commozione si tagliava con il coltello. Occhi lucidi fra gli amici di infanzia di Luca,  fra i giovani docenti e colleghi universitari che avevano condiviso con Luca l'esperienza di Vislab -  le auto senza conducente portate a spasso per il mondo - , fra chi per vari motivi aveva incrociato  nella sua vita  questo ragazzo che sorride   pacato nella foto scelta dalla famiglia per ricordarlo:  scattata durante il viaggio di Vislab da Parma a Shanghai, che Luca aveva seguito.
«Non conoscevo Luca, l'ho conosciuto negli ultimi giorni dalle cose belle  raccontate  dagli amici e dagli insegnanti: 'Si poteva sempre contare su di lui, era buono, umile  e generoso, metteva passione in tutto quello che faceva' -   ha detto nell'omelia don Corrado Mazza, parroco di Noceto - E ora siamo qui, ognuno con il suo dolore e  la sua fede,    davanti all'amore infinito che non termina  davanti alla morte, quell'amore fra le cui braccia ora si trova Luca».
  Le parole del Vangelo di Giovanni sulla resurrezione di Lazzaro, e quelle dal Libro dell'Apocalisse di San Giovanni Apostolo («Vidi un cielo nuovo e una terra nuova: il cielo e la terra di prima  erano scomparsi») hanno scandito una cerimonia dal dolore trattenuto. In prima fila, oltre ai genitori (con il papà Enrico che  per gran parte della messa ha tenuto per mano  il suo ragazzo stringendo la maniglia dorata della bara), il fratello Filippo e  la sorella Diletta.
Al termine della celebrazione  le parole degli amici parmigiani: il ricordo di chi guarda la vita sulla soglia fra giovinezza e maturità, con ancora ben impressa in mente l'adolescenza: le   ore sui banchi di scuola («Ti ricordi   i Promessi Sposi in classe?»), l'estate  a Riccione, le  grigliate, le partite di calcetto. «Sei stato una persona buona, non avevi parole  cattive neppure per chi ti faceva soffrire, è dura accettare che non sei più qui, non  possiamo descrivere il vuoto che hai lasciato». «Signore, sono troppo affamato di infinito per credere che mi hai fatto mortale», fra le parole della lettera che   anche gli amici nocetani hanno letto in chiesa.  Molti   altri i messaggi consegnati  alla famiglia: «La morte è forse una porta e Luca l'ha già passata. Quando toccherà a noi, saremo meno timorosi, sperando di ritrovarlo lì dietro, per sempre», scrivono due amici. Qualcun altro invece  ha  citato    il profeta Isaia: «I giovani si affaticano e si stancano, i giovani scelti certamente inciampano e cadono,   ma quelli che sperano nell'Eterno acquistano nuove forze». Infine  la bara ha preso la strada del  cimitero di Noceto, dove è stata tumulata nella cappella di famiglia. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • zia Antonietta

    30 Luglio @ 19.24

    sono stata al funerale di Luca. Mi è sembrata una festa. Festa nella quale chiunque lo avesse conosciuto ha presenziato. La chiesa era gremita di gente, tanta. Di quale spessore sia stata la sua breve vita si è capito da questo. Luca,. prega tu per Simona perchè sei più vicino al Signore.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

gazzareporter

La segnalazione: "Capolinea del bus davanti a passo carrabile?"

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

libri

Jeffery Deaver, il maestro del thriller americano  torna a Parma

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

genova

Toti: "Il ponte si può costruire in 12-15 mesi: non accetteremo ritardi"

vezzano sul crostolo

Pizzaiolo coltiva marijuana in un bosco, preso con la "fototrappola"

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

l'indiscrezione

Versace in vendita a un gruppo americano?

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

1commento

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno