13°

28°

Parma

Multa meno amara se non fai la coda: ora si paga on line

Multa meno amara se non fai la coda: ora si paga on line
Ricevi gratis le news
1

Chiara Pozzati 
Pizzicano i «pirati» dell’ambiente e quelli della strada, i cacciatori di frodo e i furbetti delle discariche abusive. Tra contravvenzioni, controlli e attività di prevenzione. Ecco il superlavoro della polizia provinciale che, nel 2011, ha staccato circa 600 multe per punire gli automobilisti indisciplinati.
Le divise «grigioverdi» sorvegliano 1400 chilometri d’asfalto, dalla Bassa alla Val Taro senza batter ciglio.
Quasi cinquemila veicoli sono incappati nei 455 posti di blocco organizzati l’anno passato e l’intervento degli uomini di via del Taglio ha contribuito a diminuire le vittime di incidenti stradali nel parmense.
 Vittime dimezzate negli ultimi 10 anni e calate del 10% rispetto al 2010. Per la serie pochi ma buoni, questa polizia (ultima nata tra le forze dell’ordine) è composta da 16 agenti, di cui 12 operativi su tutto il territorio. L’ultimo tassello dell’attività di prevenzione, realizzato dall’ente di piazzale della Pace in collaborazione col Corpo provinciale, consiste nella campagna di sensibilizzazione degli automobilisti che vengono multati. Da oggi infatti sarà possibile pagare on-line i verbali staccati dalla Provinciale. Un modo per «tagliare» almeno le code in Posta o in banca.
L’iniziativa è stata illustrata ieri mattina in Provincia. Funziona così: insieme al verbale le divise grigioverdi distribuiranno depliant informativi su questa nuova tecnica di pagamento che viaggia in rete.
«Si tratta di un’iniziativa inserita nell’ambito della ‘Community Network’ dell’Emilia Romagna – chiarisce l’assessore provinciale Francesco Castria – che ha come obiettivo la digitalizzazione dei servizi pubblici». Uno snellimento delle procedure, dei costi e pure «del malumore del cittadino che, almeno, non è costretto alla classica coda agli sportelli pubblici».
 «Uno stop alle file che diventa utile per entrambe le parti – commenta invece Giacomo Fiume, comandante della Provinciale – almeno riusciamo a sensibilizzare il parmigiano e limitiamo i disagi di chi già è stato punito dalla sanzione».
A illustrare tecnicamente il procedimento sono Paolo Camuti Borani, del Servizio sistemi informativi della Provincia e Mirca Coruzzi, caporedattrice dei portali della Provincia. «Si tratta di un sistema che consente di risparmiare tempo e denaro in tutta sicurezza. – conclude Castria – Non bisogna dimenticare, poi, che è modellato sulle esigenze dei cittadini. Per ora prenderà il via per i pagamenti relativi alle infrazioni al codice della strada, ma non è escluso che presto lo estenderemo a tutti gli ambiti che coinvolgono il pubblico».     

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • francesco

    31 Luglio @ 14.33

    invece di abbassarle e di essere più clementi con i cittadini ti trovano il modo per pagare comodamente.non pensano a trovare un modo per non fare pagare certe cifre a fasce deboli che non arrivano a fine mese e che magari 200 euro di multa possono mettererli in ginocchio.A queste cosa non pensano e non dedicano tempo.Cinici e spietati.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

1commento

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno