18°

28°

Parma

Forzano il posto di blocco: inseguimento a 150 all'ora sulla Massese

Forzano il posto di blocco: inseguimento a 150 all'ora sulla Massese
Ricevi gratis le news
20

Momenti di paura sulla Massese, dove questa mattina, in zona Corcagnano, un'auto sospetta ha forzato un posto di blocco ed ha iniziato la fuga. Un inseguimento a 150 all'ora, quello di una gazzella dei carabinieri, e durante il quale l'auto in fuga ha rischiato più volte l'incidente con altri mezzi che transitavano sulla provinciale. La corsa in direzione Pedemontana è continuata per alcuni chilometri, poi i fuggitivi sono riusciti a distanziare i carabinieri e  a far perdere le loro tracce. Evidentemente gli uomini a bordo avevano qualcosa da temere dal controllo dei militari. Le indagini per risalire all'auto e ai suoi occupanti continuano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Paolo

    10 Agosto @ 16.48

    Il commento di Indiana è PERFETTO

    Rispondi

  • sabcarrera

    10 Agosto @ 16.48

    La differenza. Se un cittadino ammazza uno in strada crede di aver diritto all'impunità. Per i crminali incalliti l'omicidio colposo non gli intacca la fedina penale. Invece le forze dell'ordine sono sempre sotto osservazione e avrebbero avuto colpa se i criminali avessero ammazzato uno nell'inseguimento. qualcuno avrà visto dove andava la macchina (probabilmente rubata). Prendete nota e ditelo alla poiizia.

    Rispondi

  • Shunkakan

    10 Agosto @ 13.30

    Le forze dell'ordine sono da ammirare: hanno macchine che cadono a pezzi,sicuramente inadatte agli inseguimenti, spesso mancano i soldi per la benzina, rischiano di essere investiti dai delinquenti ( come già successo purtroppo), non possono nemmeno difendersi perchè altrimenti vengono perseguiti loro, quando riescono ad acciuffare un delinquente questo gli ride in faccia perchè tanto l'indomani è già libero. Spesso vengono feriti anche in modo grave e nessuno di quei politici vomitosi che va a trovare i carcerati si prende la briga di andare a fare visita anche a loro ( penso ne abbiano più diritto). Bisogna cambiare quei "geni" che stanno al governo interessati solo a salvaguardare i propri loschi interessi e stare incollati alla poltrona. Dei cittadini e di chi dovrebbe difenderli non importa niente a nessuno: l'importante è che tutti paghino le tasse per mantenere i loro privilegi. W l'Italia

    Rispondi

  • Gianluca Pasini

    10 Agosto @ 13.21

    Sarebbe bene che poliziotti e carabinieri avessero possibilità di sparare senza salva di avvertimento su chi forza un posto di blocco. Ricordo le traversie giudiziarie di un povero poliziotto che nel 1998 sparò a un delinquente in fuga sulla via Emilia a tutta velocità uccidendolo. Spero che il poliziotto sia stato risarcito con un avanzamento di carriera. Marine Le Pen propose, e giustamente, la presunzione di legittima difesa per le forze dell'ordine.

    Rispondi

  • Carmine Iengo

    10 Agosto @ 12.37

    ma avete finito di dire "li hanno seguiti in bici"??!! ma se non sapete neanche che macchina avevano...se avevano una macchina da 10/12 secondi??!! no eh?! non vi sorge il dubbio??...mah

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

SERIE A

Parma, che tour de force

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

5commenti

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

2commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design