17°

29°

Parma

Pizzarotti: "Festival Verdi, programma completo e direzione del Regio a inizio settembre"

Pizzarotti: "Festival Verdi, programma completo e direzione del Regio a inizio settembre"
Ricevi gratis le news
15

Si è svolta stamattina la conferenza stampa di sindaco e giunta: leggi la cronaca nella pagina twitter di gazzettadiparma.it

(C.C.) Rimandate a settembre. E stavolta l'argomento non è la scuola, ma piuttosto le decisioni finali sulla nuova direzione del Teatro Regio e sul programma definitivo del Festival Verdi. Chi si aspettava grosse novità dalla conferenza stampa del venerdì mattina con la giunta Pizzarotti è rimasto deluso. Ma qualche spunto interessante non è mancato.

Sul capitolo sovrintendente, l'assessore Laura Maria Ferraris ha voluto stoppare alcune polemiche nate in queste settimane. "Il bando c'e' e deve essere chiaro. Tra l'altro prevedeva un passaggio preliminare per la verifica delle domande arrivate, ed  ecco perchè sono state aperte le buste: perche' era previsto. Sono state verificate e riordinate e ad oggi si può dire che sono 38 le candidature che rispettano i requisiti richiesti".

Che la questione sia però urgente non lo nega, l'assessore alla Cultura: "Dare una direzione al Teatro è una priorità, ne siamo assolutamente consapevoli, e per questo chiedo responsabilità a tutti i soci e consiglieri della Fondazione. Contiamo di arrivare alla decisione entro i primi di settembre, anche perchè ci sono appuntamenti importanti e ocpportunità da cogliere, a partire dal bicentenario verdiano, e proprio per questo serve una guida". Che segua anche due altri aspetti della complicata vicenda del Regio: quella del bilancio (" al nuovo sovrintendente chiederemo un'azione responsabile: ci dovrà essere un piano economico molto sostenibile, con scelte artistiche di qualità ma i cui costi devono essere coperti. E in più, il Regio dovra' essere fatto vivere in tutte le sue possibilità "), e quella dei lavoratori del teatro. "Noi abbiamo convocato le parti sociali per un dialogo, ci sembrava serio farlo - ha detto Ferraris - ma consapevoli che non siamo noi a decidere su certi questioni".

Si è parlato di Festival Verdi: "Il programma completo ci sarà a settembre. E per il concerto verdiano siamo aperti a tutte le possibilità: che suoni un'orchestra o che ci sia un'accompagnamento al piano. Sentiremo le proposte di chi ci sta lavorando. E non è escluso che arrivi un'orchestra da fuori. Quando un Teatro come il Regio cerca una collaborazione, gli si aprono possibilità a livello mondiale". E inevitabilmente si è parlato della vicenda Orchestra del Regio-Filarmonica Toscanini. "Non crediamo ci sia una frattura insanabile con l'Orchestra del Regio - hanno concordato Pizzarotti e Ferraris - In fondo è stata data solo la possibilità di suonare ad un'latra orchestra, peraltro di Parma e peraltro regionale. La decisione non preclude collaborazioni future". "Ciclosi aveva deciso di prorogare il contratto con l'orchestra del Regio - ha contInuato Ferraris , che pero' nel frattempo è andata in liquidazione e deve essere rifondata con un'altra ragione sociale. Certo non vorremmo scendere nel clima delle battaglie legali". Lapidarianel commentare le dichiarazioni di alcuni musicisto del Regio: "Si tratta di opinioni personali".

E a chi chiedeva della società Orchestra del Regio che ha uffici negli spazi del Teatro, Ferraris ha risposto: "Siamo consapevolid ella situazione, e lo è anche la società Otr. Non vogliamo esasperare, ma quello che va fatto deve essere fatto. Con decisione ma con senno: non abbiamo bisogno di altri scandali" .

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    12 Agosto @ 08.21

    Ben venga un contributo così appassionato ! Del resto, per rimanere in tema, se lei ha 79 anni proprio Verdi ci insegnò che questa può essere ancora età creativa. Le correggo solo un dettaglio: il direttore della Gazzetta, anche web, è Giuliano Molossi; io mi limito a organizzare questo sito e mi occupo con piacere di questo spazio commenti che a volte riserva belle sorprese come la sua mail, anche se nel caso precedente mi sembrava giusto metterla in guardia da affermazioni forti e un po' a rischio. Alla prossima ! (Gabriele Balestrazzi)

    Rispondi

  • giorgio branchi

    11 Agosto @ 21.33

    Gentile Direttore essendo lei persona intelligente e capace, non c'è ironia., comprende che oggi alla mia veneranda età,ho da poco appreso la scrittura di un email, ma con orgoglio le dico che non ho perso tempo perché nella mia vita, ho dato lavoro a tante persone, e ho dato benessere, in tal senso essendo stato fortunato dalle mie capacità, ho soprattutto conosciuto gente importante culturalmente, quali nobili, critici, operatori artistici e altro a livello internazionale, ed ero molto amico del grande tenore lirico Luciano Pavarotti, spesso snobbato dal nostro teatro. Oggi mi ritengo uomo libero e sincero pensatore, oltre che davvero amante della cultura locale, dove a mie spese senza apparire ho sostenuto per diverse migliaia di euro attività culturali. Mi prendo le responsabilità e le auguro buon lavoro, anzi spero di dargliene in futuro avendo appreso da poco a quasi 79 anni l'utilizzo di una tastiera pc. Sappai comunque che lo spirito critico non sempre è afflitto da ideologia, ma spesso anche da passione e amore. E le posso dire con assoluta sincerità, che gli Orchestrali dell'Orchestra del Teatro Regio, negli ultimi anni non hanno sfigurato nemmeno sotto la direzione dei grandi maestri direttori, e le dico questo avendo invitato al Teatro Regio a mie spese, personalità esperte da più nazioni del mondo, Austria, Francia, Germania, e Inghilterra e Giappone. Le ricordo che chi non appare non vuole dire che non esiste oppure che non c'è. A presto e buon lavoro, riconoscitore di affermazioni responsabili. G.B.

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    11 Agosto @ 15.13

    Sig. Branchi, nel suo commento ci sono alcune affermazioni quasi a rischio querela, e di cui le lasciamo interamente la responsabilità

    Rispondi

  • massimiliano

    11 Agosto @ 12.59

    E che notizia è che Pizzarotti taglia i bilgietti omaggio per se e per i suoi assessori? Deve essere così, almeno per un sindaco che dice tento di non fare presferenze, di non volere rimborsi (e intanto ha aumentato il budget di euro 15.000 per le sue trasferte e per quelle degli assessori), di essere un cittadino comune. Si vede che a lui ed ai suoi assessori le rappresentazioni al Regio non interessano, visto anche il macello che ha combinato. E' troppo impegnato ad imparare come si regge una città, visti i suoi drammatici "tempi tecnici" e i suoi comunicati su youtube e le i suoi voraginosi ritardi. Meglio che si occupi di provare a reggere la cità piuttosto che andarsene a guardare le "prime" al Regio. Meglio, molto meglio che cerci i 28 milioni di euro che IREN chiederà al comune, quindi a noi cittadini. Siete disposti a pagare tramite IMU e altre tasse varie una penale che non abbiamo mai voluto e mai cercato?????

    Rispondi

  • Francesco

    11 Agosto @ 11.27

    MASSIMILIANO , l' inceneritore di Ugozzolo sarà terminato a Dicembre. IREN forse chiederà al Comune di Parma un indennizzo di circa una ventina di milioni per aver ritardato i lavori , con un' ordinanza che la Magistratura Amministrativa ha giudicato irregolare ed annullata. PER IL FESTIVAL VERDI ED IL TEATRO REGIO ,ho sentito dire che , il "Regio" , aveva già speso circa 180000 euro per acquistare l' allestimento dell' "Otello" dal San Carlo di Napoli, ma, poi ,lo ha tolto dal cartellone sostituendolo col "Rigoletto". Si dice che i migliori cantanti, tra cui alcuni parmigiani, negli ultimi tempi, non vogliano avere niente a che fare col nostro Teatro. IL NUOVO SOVRINTENDENTE SARA' NOMINATO DA CASALEGGIO. PERO' , L' AMBIENTE DEL TEATRO REGIO MI RISULTA ESSERE STATO , ALLE RECENTI ELEZIONI COMUNALI , UN BACINO DI VOTI PER LA "GRILLERIA" . Qui , su questo "forum" si sperticavano in romantici appelli al "nuovo".......Adesso cosa facciamo ? I ladri di Pisa ?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

Tizzano

La Regione risponde su Capriglio: "Nessun ritardo, lavori per 1,2 milioni"

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

2commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

1commento

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

SERIE A

Parma, che tour de force

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

13commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

sentenza

Caso Maugeri, in appello si aggrava la condanna a Formigoni per corruzione: 7 anni e 6 mesi

ROMA

Detenuta lancia dalle scale i figli: avviato l'iter della morte cerebrale per il secondo bimbo

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

migranti

Thuram: "Se fossi italiano mi vergognerei di Salvini"

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design