17°

27°

Parma

Parcheggiatori abusivi: il racket di via Volturno

Parcheggiatori abusivi: il racket di via Volturno
Ricevi gratis le news
87

Chiara Pozzati

I più fortunati arrivano fino a 80 euro, gli altri se la cavano con 60 euro al giorno. A suon di «mance», pacchetti di fazzoletti, accendini e calze rifilate agli automobilisti esasperati, il tutto «lavorando» fino a mezzogiorno.

Un vero e proprio business quello dei parcheggiatori abusivi appostati tra via Volturno e via Abbeveratoia. (...) E si spacca il fronte dei parmigiani: c’è chi si sente tenuto sotto scacco dei giovani africani e chi tutto sommato li considera una risorsa durante le frettolose
corse al parcheggio...................Articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Shunkakan

    15 Agosto @ 18.40

    Maurizio i miei amici russi vengono in Italia per partecipare alla tappa del torneo di Oktagon ( boxe thailandese e altro) tenutosi a Milano e passando a trovarmi tra i monti spesso si fermano in città per fare acquisti. Penso che anche quei senegalesi abusivi arrivino a capire di non rigare la macchina a dei pesi massimi di MMA. Io mi sono stupita che siano andati a rompergli le scatole e a minacciarli ( c'è da dire che si sono dileguati appena scesi dalla macchina). Anche a me devono solo provarci a rigare la mia povera e sfigatissima macchina: se qualcuno mi minaccia posso diventare molto pericolosa ( anch'io pratico arti marziali da anni e lo consiglio vivamente a tutte le ragazze e donne). Resta il fatto che questi qua, anche se ti sono così simpatici, non dovrebbero essere li a chiedere soldi e a infastidire la gente perchè non è legale e non ci sono scuse: l'illegalità e la maleducazione non si deve tollerare per nessun motivo! Che poi i vigili vedano solo quello che gli fa comodo questa è un'altra storia

    Rispondi

  • Geronimo

    14 Agosto @ 16.31

    Beh indiana se è vero quel che dici i tuoi conoscenti russi avranno avuto la macchina rigata visto che non gli hanno dato un centesimo, tu che subisci minacce e non gli dai un centesimo avrai avuto la macchina rigata, chissà cosa avranno fatto a me visto che settimanalmente mi presento li e non gli ho mai dato un centesimo per principio.... Ma ti accorgi che con quello che scrivi non sei credibile? Il racket dei parcheggi al sud non è nei parcheggi a pagamento ma nei non parcheggi, aree nelle adiacenze di zone a pagamento dove magari c'è il divieto di sosta e chissà come mai nessuno ti fa la multa se parcheggi li, io lo risolvo molto semplicemente il problema, vado o in parcheggi gratuiti o a pagamento, evito quella gentaglia e mai nulla mi è successo. In verità si una volta mi hanno svuotato l'auto, era in via viotti con due vigili che sapevano essere la mia auto, nello spazio di circa 5 minuti (entrare al piano terra di un palazzo, aprire la porta, prendere un documento ed uscire) ignoti mi hanno forzato l'auto a circa 10 metri dai due vigili, quando esco nessuno di loro aveva visto nulla...

    Rispondi

  • Shunkakan

    14 Agosto @ 12.56

    Maurizio beato te che nessuno ti dice mai niente! A me comunque non accade sempre che mi minaccino ma che insistano e rompano le scatole si: comincio veramente pensare che questi senegalesi siano razzisti e se la prendano con il mio aspetto un pò troppo vichingo per loro. Infatti proprio ieri se la sono presi con dei miei conoscenti russi, anche loro biondi e con gli occhi chiari, minacciandoli di rigargli la macchina se non davano soldi. Ovviamente non hanno avuto un centesimo ( ah questi russi razzisti! ) ma il fastidio di essere molestati non è da poco. A proposito del racket nei parcheggi al sud: visto che non credi a me ci sono diverse puntate delle Iene e non solo che trattano l'argomento. Sull'ospitalità dei meridionali non ho niente da dire visto che ne conosco alcuni e loro sono bravissime persone che studiano e lavorano e sono i primi a condannare i mali delle proprie città. P.S: i miei conoscenti russi mi hanno confidato che da loro a S. Pietroburgo nessuno si sogna di chiedere soldi nei parcheggi altrimenti la li mettono subito dentro o li rimandano a casa a calci nel...... e i russi mica scherzano!

    Rispondi

  • Geronimo

    13 Agosto @ 22.21

    Indiana non ho mai detto che nel sud non esiste la mafia, solo che in genere non se la prendono con chi va in vacanza e di racket dei parcheggi scusami ma non ne ho mai sentito parlare (origini meridionali, ci vado spesso, ho per lavoro contatti con una marea di posti che non immagini nemmeno, i problemi sono altri non quelli che rtacconti tu) e ti dirò di più, chi va al sud in vacanza rimane sempre colpito in modo positivo dall'accoglienza. Io non tollero l'illegalità, dico solo che per eliminarla basta non dare soldi a questa gente, nel parcheggio di via volturno non esiste nessun racket, ci sono solo persone che non hanno voglia di lavorare e che andrebbero mandati via perchè inutili alla nostra collettività ma non mi va giù che si racontino balle di minacce e danni alle auto, ripeto io ci vado settimanalmente purtroppo per motivi di salute, mai ricevuta nessuna minaccia o danno all'auto o scooter. Spesso quando si scrive si tende ad esagerare, a dare colore agli articoli, altre volte non si verificano le notizie, la non c'è nessun racket, i vari racket a parma sono altri anche riguardanti gli stranieri ma si evita di parlarne

    Rispondi

  • Shunkakan

    13 Agosto @ 19.11

    Maurizio per tua informazione io non sono mai stata al sud e le minacce le hanno ricevute i miei amici nativi di li o quelli che ci andavano in vacanza. O vuoi venirci a dire che al sud non c'è il racket dei parcheggi e magari non c'è neanche la mafia e le corse clandestine? Le minacce a Parma non succedono solo a me e o a Clansman ma a parecchia gente infatti la maggioranza delle persone e anche dei negozianti è parecchio stufa di questi stranieri delinquenti ( prova a chiedere in giro). Oppure i tuoi amici colorati sono razzisti e se la prendono solo con chi ha la pelle e i capelli molto chiari? Resta il fatto che io gli rispondo gentilmente per le prime due o tre volte se poi continuano a rompere giustamente mi arrabbio anche perchè dalla parte del torto ci sono loro che svolgono un'attività illegale e magari sono pure clandestini. O no? Non sono gli stessi che poi alla sera vanno a spacciare? Per te è giusto tollerare l'illegalità? Quindi possiamo tutti andare in giro a rubare o a estorcere denaro? Proviamo dai, vediamo cosa succede

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali

HI-TECH

Ecco i nuovi iPhone appena arrivati sugli scaffali Video

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Foto d'archivio

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

2commenti

NUOTO

Commenti beceri verso Giulia Ghiretti: denuncia (e tanto sostegno) via Facebook

L'atleta paralimpica pubblica la schermata con alcuni commenti per i quali si definisce "disgustata"

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

Verdi Off

Danza verticale e giochi di luce: pubblico con il fiato sospeso in piazza Duomo Foto Video

PARMA

Viale Vittoria: cartello anti-spaccio già strappato e gettato nella campana del vetro Foto

2commenti

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

PARMA-CAGLIARI

Oggi ci vorrà un Parma da battaglia

Segui gli aggiornamenti in tempo reale dalle 15

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

8commenti

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Vigile del fuoco precipita da 7 metri e muore ad Ancona Video

cosenza

Parroco vende oro della Madonna delle Grazie "per sanare i debiti della parrocchia"

SPORT

GOLF

Secondo giro del Tour Championship: Molinari in difficoltà

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"