17°

29°

Parma

Ruba alla Comet: addosso aveva la "cassetta degli attrezzi" antitaccheggio

Ruba alla Comet: addosso aveva la "cassetta degli attrezzi" antitaccheggio
Ricevi gratis le news
22

Aveva superato le casse della Comet senza far scattare le misure antitaccheggio, ma ad attenderlo nel parcheggio ha trovato comunque i poliziotti della Sezione Antirapine. Dalla perquisizione dell'uomo sono saltati fuori il paio di cuffie del valore di 60 euro che era riuscito a rubare nel reparto audio dell'esercizio commerciale di via La Spezia ma anche una vera e propria "cassetta degli attrezzi": due cacciaviti di cui uno col manico spezzato, una tronchese, una minitorcia, un set  di chiavi  torsen di varie misure, una  pinza in acciaio lunga 25 cm ed un ferro di particolare forgiatura.

Il fatto risale al 9 agosto. Al pomeriggio le telcamere di sorveglianza della Comet hanno ripreso K.D:, 30enne albanese, che stazionava da parecchio tempo nel reparto audio. Ad osservare la scena, il direttore del negozio che, in particolare, aveva potuto notarlo di spalle in un atteggiamento come ad infilarsi qualcosa all’interno dei pantaloni.
Sul posto sono arrivati i poliziotti della Sezione Antirapine, che si sono fatti indicare l'uomo mentre stava uscendo dal negozio attraverso le barriere antitaccheggio, senza che queste si azionassero.
Raggiunto il 30enne nel parcheggio, l'hanno identificato (è residente in provincia e già pregiudicato per furto) ed invitato a mostrare il contenuto del borsello che portava a tracolla. Dal quale l'uomo ha estratto due cacciaviti di cui uno col manico spezzato, una tronchese, una minitorcia, un set  di chiavi  torsen di varie misure, una  pinza in acciaio lunga 25 cm ed un ferro di particolare forgiatura. A quel punto, in considerazione del fatto che non sapeva giustificare il possesso degli "attrezzi", anche se evidente la loro destinazione,  e considerato che il direttore lo aveva notato in atteggiamenti idonei ad occultare qualcosa all’interno dei pantaloni, è stato accompagnato in Questura e perquisito.All’interno dei pantaloni, c'era una confezione sigillata con all’interno un paio di cuffie del valore di circa 60 euro. Dalla confezione il ladro aveva staccato la placca antitaccheggio, in seguito ritrovata sul pavimento del reparto audio.
K.D. è uscito dalla Questura con una denuncia per furto e porto di oggetti atti allo scasso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Silvia

    13 Gennaio @ 09.15

    Facile denunciare una bravata da 60€! È i pesci grossi sono in giro clap clap bravi!

    Rispondi

  • Giulio

    30 Agosto @ 04.02

    A ragion veduta propendo per la tua prima ipotesi, e ' vero siete tutti come li hai definiti.........e' la pura verita'.

    Rispondi

  • Shunkakan

    14 Agosto @ 18.49

    Barricate evidentemente o noi siamo tutti deficienti o magari tu non sai esprimerti così bene

    Rispondi

  • redstar

    14 Agosto @ 17.22

    ...ossignùr! ma esiste qualcuno che abbia capito quello che ho scritto??? ma che avete, un ernia al cervello???!!! p.s. attaccarsi al mio "nickname" è PUERILE e DEMAGOGICOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!

    Rispondi

  • Shunkakan

    14 Agosto @ 12.40

    Barricate se era un italiano andava messo nelle nostre galere essendo uno straniero deve andare nelle galere del suo paese e lì restare. Ti chiedo una cosa: ma le barricate non sono state alzate per difendere i cittadini da qualsiasi forma di oppressione e ridare loro la libertà? Ho forse studiato male? Adesso noi siamo oppressi dai delinquenti e da chi ce li impone accusando di razzismo, fascismo ecc. chi non condivide questa invasione, (insulti che muovi anche tu a chi non la pensa come te) e questo è regime secondo me, non siamo più liberi di goderci la nostra città, di uscire di casa senza la paura che ci entrino i ladri o che ci assalgano per strada. Quindi adesso NOI dovremmo alzare le barricate dopo aver buttato fuori delinquenti, politici e chi li difende! A noi va restituita la libertà, noi dobbiamo essere liberati dai criminali e dal regime politico che si fa i propri comodi, non credi anche tu? Basta tollerare certi comportamenti! Secondo me comunque è meglio se ti cambi nome perchè quelli che conosco che durante le barricate c'erano davvero ( ormai pochissimi ma ci sono ancora i figli ed i nipoti) sono d'accordo con me e rivogliono la città per la quale hanno così duramente combattuto, qualcuno rimanendo anche gravemente ferito o mutilato.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

57 annunci di lavoro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

5commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

5commenti

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

Tizzano

La Regione risponde su Capriglio: "Nessun ritardo, lavori per 1,2 milioni"

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

3commenti

SERIE A

Parma, che tour de force

FIERA

Il Salone del Camper di Parma si è chiuso con 130mila visitatori

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

2commenti

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

ITALIA/MONDO

A21

Incidente a Piacenza: un morto e tre feriti gravissimi. Due bimbi portati al Maggiore

ROMA

Auto investe pedoni vicino a San Pietro: 4 polacchi feriti

SPORT

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

SOCIETA'

nuoto

Federica Pellegrini: "Credo ancora all'amore ma con meno paranoie"

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design