17°

29°

Parma

Politici a pagamento in tv, continua la polemica. Favia: "Grillo non mi ha scomunicato"

Politici a pagamento in tv, continua la polemica. Favia: "Grillo non mi ha scomunicato"
Ricevi gratis le news
5

Continuano le polemiche dopo la notizia di politici che pagano per intervenire in tv locali bolognesi. Fra loro, il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Giovanni Favia. Ieri, attraverso il suo blog, Beppe Grillo ha attaccato i media dicendo che "dopo la vittoria di Parma hanno un solo bersaglio, il Movimento 5 Stelle" e che pagare per interviste in tv è come andare al proprio funerale.
Oggi Favia, parlando con l'agenzia Ansa, smentisce di essere stato in qualche modo "scomunicato" da Grillo, che comunque ha chiesto uno stop alle interviste di questo genere.

FAVIA: "GRILLO HA CHIESTO UNO STOP, NE PARLEREMO CON LA BASE. NESSUN PROBLEMA TRA ME E LUI". «Smentisco chi dice che Beppe mi abbia scomunicato», dice Favia al telefono con l’Ansa. «Ci siamo sentiti due volte per telefono - ha detto il consigliere - il giorno in cui è scoppiato il caso e dopo il post sul suo blog. La prima volta si è messo a ridere della campagna mediatica, non ha dato un giudizio sulla vicenda, non mi ha detto fate bene o smettete. Nella seconda, mi ha spiegato che il suo post voleva ribadire la linea del movimento a livello di principio. E io gli ho detto che lo capivo, capivo l’esigenza di prendere le distanze. Poi ha aggiunto che secondo lui dal prossimo anno dovremmo interrompere di fare queste interviste. Io gli ho risposto che sicuramente ne avremmo parlato con la base e avremmo deciso con i cittadini che seguono la nostra attività».
Il consigliere regionale ha spiegato che il post nel quale Grillo ha scritto che «Pagare per andare in televisione per il Movimento 5 Stelle è come pagare per andare al proprio funerale» non è rivolto solo «a me, ma a tutti i consiglieri regionali. Avrei preferito - ha detto Favia - che sul blog avessero pubblicato anche la nota stampa nella quale davamo la nostra spiegazione. Ma problemi tra me e Grillo non ce ne sono. Se qualcuno spera di vedermi indebolito o incrinato se lo può scordare. Sono stato messo in mezzo io e ci sto. Ho le spalle larghe e sono abituato a questi colpi. Tra pochi giorni il polverone passerà». 

LAURA COMI, PARLAMENTARE PDL: "GRILLO SI CREDE SAVONAROLA? PARMA DIMOSTRA CHE FRA IL DIRE E IL FARE...". «Il blog del comico Grillo è infarcito di insulti e di frasi dalla eco evidentemente eversiva. Ora se la prende pure in modo plateale con i giornalisti e le tv e paragona gli interventi a pagamento anche dei militanti del Movimento 5 Stelle in format televisivi al pagare per il proprio funerale. Grillo continua a agire e a dire indisturbato ciò che vuole, come se a lui fosse lecito tutto. Ma chi si crede di essere questo moderno e tarocco Savonarola, la riproposizione posticcia di Calvino?». Lo afferma l’europarlamentare Pdl Laura Comi.
«In nome di cosa - sostiene Comi - nessuno apre segnalazioni sul suo modo irruento di aizzare all’odio e fomentare la violenza? A chi giova questo saltimbanco del potere? Perché a lui è concesso calpestare la libertà altrui senza che nessuno si scandalizzi? Perché non si candida lui in prima persona come leader invece di sparare contro tutti e mai metterci veramente la faccia? L’esperienza di Parma dove ha vinto un grillino sta dimostrando che tra il dire e il fare c'è davvero di mezzo il mare. Troppo comodo mettersi a pontificare senza mettersi in gioco in prima persona. Che aspetta? Scenda dal pulpito e ci dimostri cosa sa fare o in nome di chi agisce».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • massimo

    16 Agosto @ 21.13

    Il pdl e i suoi rappresentanti dovrebbero stare zitti e al limite chiedere scusa agli italiani per i danni causati

    Rispondi

  • massimo

    16 Agosto @ 19.19

    laura comi..è del pdl...quello che ha fatto 1000 milioni di euro di debito e che stava facendo fallire l'italia...PDLLLINA....TI DICO SOLO UNA COSA...PONTE SULLO STRETTO DI MESSINA...TRA IL DIRE E IL FARE...C'E' DI MEZZO LA PNL...CHE USAVA ED USA IL PDL/PD ...SONO LA STESSA COSA

    Rispondi

  • claudio cerchiaro

    16 Agosto @ 18.40

    http://www.laracomi.it/index.php/chi-sono

    Rispondi

  • giancarlo

    16 Agosto @ 18.37

    Veramente patetico.

    Rispondi

  • nando

    16 Agosto @ 18.18

    vogliono solo attacare il M5S. non si vergognano mai i nostri vecchi politici? pensano che a Parma dall' oggi al domani tutto verrà risolto! e la vecchia classe politica dove a portato questo paese????? è proprio vero hanno solo un obiettivo, distruggere il M5S!! e per questo motivo io votero il M5S!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

2commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

1commento

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessuali: arrestato Video

1commento

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

storia

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

SERIE A

Parma, che tour de force

arte

Complesso della Pilotta, apre la nuova biglietteria: e i primi 100 entrano gratis

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

13commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

sentenza

Caso Maugeri, in appello si aggrava la condanna a Formigoni per corruzione: 7 anni e 6 mesi

ROMA

Detenuta lancia dalle scale i figli: avviato l'iter della morte cerebrale per il secondo bimbo

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

migranti

Thuram: "Se fossi italiano mi vergognerei di Salvini"

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design