17°

28°

Parma

Inceneritore - Iren: "Impianto in funzione entro la fine del 2012"

Inceneritore - Iren: "Impianto in funzione entro la fine del 2012"
Ricevi gratis le news
52

Gian Luca Zurlini

Andrea Viero è il direttore generale di Iren, ma è soprattutto il dirigente della multiutility che segue più direttamente le vicende che
riguardano i territori ex Enìa. E tocca quindi a lui esprimere con la «Gazzetta» il punto di vista dell'azienda sul termovalorizzatore
(o inceneritore che dir si voglia) di Ugozzolo, negli ultimi tempi al centro di numerose polemiche.

La prima domanda è d'obbligo. A che punto è la costruzione dell'impianto?
Attualmente siamo al 75% del costruito e nei prossimi giorni ripartirà il cantiere dopo la breve pausa ferragostana. Stiamo rispettando i tempi previsti dopo la sospensione dei lavori dello scorso anno e contiamo quindi di mettere in funzione l'impianto
entro la fine del 2012.
 

(...) C'è poi la questione del ricavo da 51 euro a tonnellata, da voi indicato nel ricorso, che ha portato qualcuno a sollecitare l'intervento della magistratura.
Siamo pronti a fornire ogni chiarimento su questo tema, ma sottolineo che il dato dei 51 euro,che così tanto scalpore ha suscitato,
è al lordo delle tasse, che di fatto lo dimezzano. Inoltre, il numero è comprensivo anche dei mancati ricavi per la produzione di energia elettrica e di calore. Si tratta di un dato tecnico, ricavato in base a tabelle, che però ha un valore indicativo e non va inteso come il guadagno netto che avrà Iren sullo smaltimento dei rifiuti.

(...) L'intervista completa sulla Gazzetta di Parma in edicola

 LE POLEMICHE

5 Stelle chiede l'intervento della magistratura

Pd: "5 Stelle più bravi a fare polemica che a risolvere i problemi"

Orlandini (Pdl): "Per Bernazzoli la trasparenza è un miraggio"

GCR: "Trappoliren"

 IL DIBATTITO SENZA FINE

DATABASE GAZZETTADIPARMA.IT - Gli ultimi articoli sulla questione inceneritore/rifiuti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Stefano

    23 Agosto @ 10.35

    Gentile Sig. Michele, vi sono paesi in cui sono attivi inceneritori e che fanno business bruciando i rifiuti provenienti da altre zone ( stessa cosa che vorrebbe fare IREN, soldi bruciando rifiuti anche da fuori parma, meglio quelli pericolosi che sono più remmunerativi ). Ad esempio in olanda o in germania, tanto che proprio in quei paesi è possibile inviare i rifiuti spendendo meno di quello che IREN ci farà pagare grazie alla connivenza dei politici che hanno perorato la costruzione del forno. Lei avrà sicuramente avuto modo di vedere come in quei paesi siano attive turbine eoliche in grande quantità, perchè sono aree soggette a forti venti , il problema dei fumi e del particolato ha molta meno influenza. Notoriamente nella pianura padana , an tira miga un bof d'aria, ecco perchè è tra le zone più inquinate d'europa, perchè il carico di inquinanti si accumula e si concentra; quindi l'impatto di un inceneritore è più elevato in alcune zone che in altre. Noi ritengo ne abbiamo già abbastanza, a maggior ragione spendendo di più che gli altri.

    Rispondi

  • Stefano

    23 Agosto @ 10.18

    Al di la della questione controversa sugli effetti dannosi dell'inceneritore, facendo un atto di fede e volendo accettare che non faccia male; il fatto che si andrà a pagare più per smaltire i rifiuti di chi ha perseguito altre strade , merita di per se una sollevazione popolare. Parmigiano cornuto e mazziato! Che ci siano interessi nascosti di do ut des tra i dirigenti politicizzati e i politici che li hanno messi li diventa quasi l'unica spiegazione per un pasticcio del genere. Con i soldi "fregati" ai parmigiani cosa farà IREN, qualche ricca consulenza agli amici di partito? UNa volta che i soldi iniziano a girare non si sa in che tasca si fermano , di sicuro si sa da che tasca escono .. le nostre.

    Rispondi

  • Francesco

    23 Agosto @ 10.03

    Qualcuno mi sa dare info e notizie su questo inceneritore di Baganzola? Su google non c'e' nemmeno un accenno.

    Rispondi

  • Michele

    23 Agosto @ 09.46

    ho visto in bar che oggi pubblicate una pagina di risposte di Folli, l'intervista a viero e' stata pubblicata ieri...

    Rispondi

  • lucio

    22 Agosto @ 23.52

    Si vuole impedire la messa in funzione di un impianto essenziale per il nostro territorio sulla base di cosa? Per ora nessuno può dire con certezza quanto inquinerà, sicuramente molto meno dell'autostrada che corre a pochi chilometri dalla città. Perché allora non si chiede al sindaco di imporre la chiusura dell'autostrada sul territorio del comune? Non capisco perché a Vienna un termovalorizzatore praticamente è ritenuto sicuro e in Italia no. Non si può in eterno mandare la propria spazzatura a casa dove tra l'altro viene vista come risorsa.... O sbaglia il resto dell'europa o noi siamo un po' prevenuti. Forse non sarà la soluzione definitiva per smaltire i rifiuti, in futuro si potranno seguire altre strade puntando maggiormente sulla differenziata e sul riciclo, ma per la situazione contingente è la soluzione meno peggio.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

57 annunci di lavoro

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

lutto

Scomparso Mino Bruschi

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

calcio

Riecco Ciciretti

SALSO

E' morto Ruggero Vanucci, storico edicolante

MONTAGNA

Soccorso Alpino attivato nella zona del Lagastrello per soccorrere una persona ferita

MOBILITA'

In bici sulla pista ciclabile numero 4, tra buche e lampioni

4commenti

AUDITORIUM PAGANINI

"Il meglio di noi": 12 TvParma presenta le novità, dal palinsesto ai nuovi studi

2commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella" Video

5commenti

12 tg parma

Presto il via libera al taser anche a Parma. Ma la polemica sicurezza continua Video

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

3commenti

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

ITALIA/MONDO

ROMA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPAM

Porno-ricatto via e-mail: allarme (e consigli) della polizia postale

SPORT

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

SOCIETA'

McDonald’s

Il Big Mac compie 50 anni: nacque dall'idea di un italoamericano

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

5commenti

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design