16°

28°

Parma

Le foto dei lettori - Degrado e atti vandalici al parco Martini, rotto anche un tavolo

Le foto dei lettori - Degrado e atti vandalici al parco Martini, rotto anche un tavolo
Ricevi gratis le news
3

Un lettore (l'e-mail non è firmata) invia la foto che pubblichiamo e un commento amaro sul parco Martini:

Buongiorno, sono un cittadino che frequenta abitualmente con i propri figli il parco Martini. Luogo di ristoro e tempo libero per centinaia di residenti e famiglie. Noto con amarezza e sconforto un continuo e sempre più grave degrado, dovuto in parte alla mancata manutenzione degli arredi-accessori e forse in modo più grave il vandalismo. I controlli sono limitati a qualche pattugliamento, in orari non di esercizio dei malintenzionati che agiscono prevalentemente alla notte. Ultimo episodio: domenica notte è stato distrutto un tavolo con panchine annesse. Tutto si tradurrà prevedibilmente, tenendo presente la scarsità dei fondi del Comune, in un impoverimento di questo preziosa oasi di verde, minore fruizione ed attrazione per la gente del posto. Un altro colpo terribile al vivere comune agli spazi sociali così retoricamente presi in ballo ad ogni tornata elettorale. Che fare? Controlli più frequenti del territorio, dialogo con i cittadini; non una semplice sfilata con la pantera, pattugliare a piedi senza tanto preavviso di sirene. Cosa dobbiamo insegnare ai nostri figli? Che devono avere fiducia nelle istituzioni nella democrazia, devono essere onesti cittadini, pagare le tasse. Questo e quello che credo per prospettarli un futuro….Poi come faccio a spiegargli che le istituzioni non hanno neanche il tempo per ripararci la panchina distrutta da qualche nulla facente fuori di testa?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Eti

    30 Agosto @ 21.35

    E' vero. La zona è diventata pericolosa: ad ogni panchina si fermano o gruppi di albanesi a bere e fumare o gruppi di neri che parlano a voce altissima. Io porto fuori il cane e riferendomi alla frase di Emanuele "l'area è progettata male" dico: L'AREA E' CONTROLLATA PER NULLA DALLE FORZE DELL'ORDINE. L'area cani sarà anche verso le case (non vicino!) ma è TOTALMENTE AL BUIO, mentre l'area dei bimbi è totalmente in luce, quindi in teoria più sicura. Se poi ci si incontrano un sacco di personaggi poco affidabili è un altro discorso. Al Parco Borsellino la zona è poco illuminata e tutti vanno lì perché si divertono: cosa ci potrebbero mai andare a fare in un'area cani? MANCA CONTROLLO! Anche l'area cani ha un recinto che sta cadendo a pezzi e visto che girano anche 2 cani pericolosi con un padrone spacciatore, sarebbe da rimettere a posto il tutto per evitare rischi ai bambini e agli altri cani!! Ma mancano i soldi e il controllo avviene solo in centro (lì vedo passare un militare e 2 carabinieri e mi chiedo: ma a cosa servono in quella zona?? Perché è illuminata e fra le case!). Prima o poi inizieremo anche noi, gente semplice ed onesta, ad armarci di pistola o taser. Ho già sentito qualcuno dirlo..e poi mi venissero a dire che è illegale quando un cane rabbioso mi corre dietro o quando un gruppo di ubriachi si fa chissà quali idee!!!!

    Rispondi

  • Emanuele

    29 Agosto @ 11.19

    Abito in zona e purtroppo si stanno ripresentando i soliti problemi, ovvero schiamazzi notturni per lo più ad opera di giovani ubriachi, atti vandalici, spaccio a qualsiasi ora, furti. La zona sembra fuori controllo. L'area sarebbe da riqualificare perchè progettata anche male. Piazzole di sosta e spazio per i cani sono adiacenti alle case, mentre l'area gioco bimbi è in una zona nascosta e mal frequentata. Domenica pomeriggio ero nel parco e ho notato un gran via vai di ragazzi che acquistavano droga, mentre alla sera nella zona ingresso al parco (da Via Provesi) dove ci sono le panchine è da diverso tempo che è presidio di giovani che ascoltano musica a tutto volume, urlano, si ubriacano e disturbano fino a notte fonda. Con altri condomini abbiamo provato a chiamare la polizia ma non si sono mai visti nemmeno per un semplice controllo. Vige la legge della giungla.

    Rispondi

  • mikele

    29 Agosto @ 10.32

    Purtroppo la maggior parte sono extracomunitari...è sempre la solita storia, che tutti conoscono e nessuno fà nulla. Arriveremo presto al Far West, è l'unica soluzione. Le forze dell'ordine si fanno un mazzo tanto, per acciuffare sti maledetti, e poi il gg dopo se li vedono in giro di nuovo, bella roba. Ma si sà il paese del Vaticano deve perdonare. Spesso attraverso i parchi in ore buie e devo dire , che tra parco Martini,Falcone e Borsellino c'è da aver paura, e mi chiedo, li vedo io , sono sempre lì, spacciano, si ubriacano, si piazzano dai giochi bimbi, ci pisciano, li rompono, ci dormono, e nessuno li becca. Arriveremo a farci giustizia prima o poi.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Foto d'archivio

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

La Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

2commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

3commenti

viabilità

Oggi chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

PARMA

Gervinho, che gol!

1commento

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery Video

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

festival verdi

Daniele Abbado: "Nei teatri italiani c'e' problema di sicurezza". Ma promuove il Regio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

brescia

Carabiniere dà fuoco ai peluches della figlia e la chiude nella casa in fiamme

Radio Colonia

La Germania pensa di espellere gli italiani senza lavoro

SPORT

Tour Championship

Il ritorno della tigre: tutti pazzi per Tiger Woods Video

il videocommento

Grossi: "La "fame" di vittoria funziona. La squadra ha dato cuore e polmoni" Video

1commento

SOCIETA'

verona

Sciame di calabroni durante una gara podistica, in sette all'ospedale

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"