17°

27°

Parma

Ceci contrattacca: "Mai diffamato né rivelato segreti"

Ricevi gratis le news
0

Enrico Ceci, ex dipendente dell'agenzia di Parma della Cassa di risparmio di Cesena, per cui la procura di Ancona ha chiesto il rinvio a giudizio per diffamazione nei confronti del pm Paola Dal Monte e per rivelazione di segreto professionale, interviene con una nota, dopo le brevi dichiarazioni pubblicate ieri, contestando quanto scritto dall'accusa nei capi d'imputazione a suo carico.
«A differenza di quanto sostenuto nel documento di chiusura delle indagini preliminari e nel decreto di fissazione dell'udienza preliminare, il signor  Enrico Ceci, intervistato peraltro quando non era più dipendente della banca, non ha mai nell’intervista  (quella rilasciata a «La Voce di Parma» del 31 maggio 2011, ndr) sostenuto che la pm  Dal Monte fosse correntista in Cassa di Risparmio di Cesena. Nell’intervista si parla infatti sempre genericamente di rapporti economici; anche una persona che entra in una banca per farsi cambiare una banconota da 500 euro con 10 banconote da 50 euro ha rapporti economici con tale banca...».
Secondo l'ex bancario, inoltre, non sussisterebbe alcuna rivelazione di segreto professionale, come invece ritiene il pm marchigiano: «... il signor Ceci ha rilevato una circostanza generica - il fatto che la dottoressa Dal Monte avesse rapporti economici con Cassa di Risparmio di Cesena - al fine di far conoscere pubblicamente dei fatti che di certo rientrano nell’esercizio del diritto di critica e/o cronaca; ed ancora alcun nocumento è derivato alla dottoressa Dal Monte...».
Per quanto riguarda in particolare  l'accusa di diffamazione, nella nota inviata  si sottolinea: «Non vi sono dubbi che il signor Ceci si è limitato a dire che la denuncia era stata dimenticata in un cassetto dalla dottoressa Dal Monte; la frase, sintetizzava quanto accaduto, ovvero che, a distanza di sei mesi, la propria denuncia non era ancora stata iscritta nelle notizie di reato e cioè che neppure il primo atto necessario e obbligatorio era avvenuto; l’ipotesi quanto mai più credibile, e peraltro neppure diffamatoria, è appunto quella che la denuncia fosse stata dimenticata».
L'ex bancario fa riferimento nel comunicato  anche ad un incontro con il procuratore  Gerardo Laguardia avvenuto il 21 febbraio 2011, durante il quale il magistrato «aveva categoricamente escluso che la dottoressa Dal Monte  potesse occuparsi dei procedimenti generati dalle denunce del signor  Ceci in cui Cassa di Risparmio di Cesena era in qualche modo coinvolta»,   aggiungendo che avrebbe assegnato il fascicolo a un altro magistrato. «Il problema dell’incompatibilità - si legge ancora nella nota di Ceci - è stato dunque apparentemente risolto a monte dall’intervento del procuratore capo; la dottoressa Dal Monte  crediamo che non riceva alcun discredito dal fatto che si dichiari che ella non si è occupata di un procedimento penale perché vi erano dei rapporti economici tra lei e la banca».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

SERIE A

Parma, che tour de force

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

5commenti

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

2commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

USA

Coppia insospettabile "drogava e stuprava donne": forse centinaia di casi

scosse

Terremoto di magnitudo 2.5 e replica a Pozzuoli

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design