17°

29°

Parma

La festa del Pd tra la sconfitta e le primarie

La festa del Pd tra la sconfitta e le primarie
Ricevi gratis le news
0

Pierluigi Dallapina

Da una parte c'è il passato, con l'eredità della sconfitta alle elezioni comunali, e dall'altra il futuro delle primarie per trovare il nuovo leader nazionale del Pd all'interno di una sfida a due fra Bersani e Renzi. Nel mezzo c'è il presente della Festa democratica di Ravadese, un'evoluzione di quel tradizionale rito collettivo del popolo del centrosinistra rappresentato dalle vecchie feste de «l'Unità».
In un giorno d'agosto grigio come se fosse novembre, il segretario provinciale Diego Rossi ha dato il via ai festeggiamenti che dureranno fino a domenica 9 settembre con musica, dibattiti e cucina, anche se va registrato che i «big» sono tutti dirottati nella vicina Reggio Emilia, dove quest'anno ha sede la Festa democratica nazionale.
Nonostante la vicina concorrenza, il Pd di Parma non vuole essere da meno, e nei campi di Ravadese prova a ripartire. «Dopo la riflessione post elettorale - chiarisce Rossi mentre si aggira fra i tavoli dell'Osteria e gli stand della festa - abbiamo condiviso con tutto il partito la necessità di organizzare una festa provinciale che segnasse un momento di rilancio e di ripresa dell'attività politica. Con questa manifestazione vogliamo ribadire che il partito c'è ed è presente».
Segretario da circa un mese, 34 anni, Rossi ha speso buona parte del suo tempo a «tastare il polso» del Pd nei vari centri del territorio, e a quanto pare la diagnosi stilata dal segretario è buona: «Ho visto tante persone che non si limitano a leccarsi le ferite, ma che intendono essere una forza di maggioranza in vista dei prossimi appuntamenti elettorali».
Rossi resterà in carica fino al congresso dei democratici, fissato per l'autunno del 2013, nel frattempo ha chiara quale dovrà essere la sua missione. «Voglio portare il rinnovamento nel partito - assicura - voglio dare spazio a un gruppo dirigente giovane senza però disperdere le esperienze». Tradotto, Rossi punta a non creare nessuna divisione fra la vecchia guardia e la generazione dei «rottamatori», per usare un termine tanto caro a Matteo Renzi.
Nel giorno di inaugurazione della Festa - festa alla quale è stato invitato anche il sindaco a un dibattito sul futuro di Parma, previsto venerdì 7 settembre alle 21 - il segretario provinciale si rivolge al primo cittadino per conoscere come intenderà governare la città nei prossimi mesi e anni. «Nei primi cento giorni dell'amministrazione Pizzarotti - sostiene Rossi - si è parlato molto di inceneritore e di Teatro Regio, ma non ho più sentito una parola sul debito. Vorrei capire cosa intende fare l'amministrazione, come crede di risanare il bilancio. Al momento vedo una città ferma, dove tutto rischia di rimanere ingessato, una città in cui non si fanno manutenzioni e in cui deve essere affrontato in modo chiaro il tema dei servizi sociali e delle tariffe».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

5commenti

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

3commenti

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

trasporti

Campari (Lega) richiama Ferrovie: "Alta velocità, collegamenti con Parma carenti"

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

visita

Ferrero, il presidente "esplosivo" a Parma

LIRICA

Macbeth inaugura il Festival Verdi 2018 al Teatro Regio

La "prima" è in programma giovedì 27 settembre

QUARTIERE TAMBURI

Fondazione Pizzarotti e Parole di Lulù onlus insieme per i bambini di Taranto

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTE

Ciclista investito in via Langhirano

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

PGN

La festa di Casaltone, Benassi e i Megaborg al Mu, e il nuovo «Operaswing»

ITALIA/MONDO

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

CULTURA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPORT

Calciomercato

Inter, vicino il rinnovo di Icardi

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

SOCIETA'

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

PARMA

Ponte Romano, sopralluogo in vista dell'inaugurazione Foto

MOTORI

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse

motori

Il tempo libero secondo Mercedes