19°

29°

Parma

Il ministro dell'Ambiente a Montecchio: "Inceneritore, spero in una soluzione giusta"

Il ministro dell'Ambiente a Montecchio: "Inceneritore, spero in una soluzione giusta"
Ricevi gratis le news
7

Il ministro dell’Ambiente Corrado Clini ha ricevuto questa mattina la cittadinanza onoraria di Montecchio Emilia. Nel pomeriggio ha partecipato a un convegno al castello e ha parlato di diversi temi d'attualità. Sull'inceneritore di Parma, Clini si è limitato ad osservare: «Io posso soltanto auspicare che si trovi una soluzione giusta, per non dover poi perdere tutti i finanziamenti assegnati».

ILVA DI TARANTO. Non è mancata una domanda sull'Ilva di Taranto: «L'azienda dovrà mettere in atto le prescrizioni che abbiamo dato, che riguardano l’impegno per il risanamento, e nel contempo riprendere il suolo produttivo». Il ministro spera in una conclusione della vicenda alla fine del mese.

DEPOSITO DI GAS A RIVARA, PER CLINI "DOPO IL TERREMOTO E' UNA STORIA CHIUSA". «Dalla notte del terremoto questa è una storia chiusa»: lo ha detto il ministro dell’Ambiente Corrado Clini parlando a Montecchio del contestato maxi-deposito di gas sotterraneo progettato nel Modenese dalla Erg Rivara Storage (Ers).
Nei giorni scorsi, i comitati contrari allo stoccaggio avevano consegnato oltre 50mila firme negli uffici del ministero dell’Ambiente a Roma. «Questa è una storia chiusa - ha spiegato Clini - perché il ministero dello Sviluppo economico, opportunamente, ha detto che non se ne faceva nulla e perciò di conseguenza le procedure che erano state avviate, anche quelle di Valutazione dell’impatto ambientale (Via), non ci sono. Comunque - ha concluso il ministro - ho chiesto ai miei uffici di prepararmi una nota, così con una lettera chiariremo questo aspetto. È un problema che non si pone più».
Subito dopo il terremoto di maggio, il ministero dello Sviluppo economico negò l’assenso alle perforazioni di ricerca preliminari alla realizzazione del maxi deposito, chieste da Ers ma respinte dall’Emilia-Romagna (il parere della Regione è vincolante come quello del Mise) e i primi di agosto ha pubblicato il parere negativo sul proprio sito. Resta senza conclusione invece la seconda autorizzazione chiesta da Ers per realizzare l’intero deposito: dopo il primo progetto Rivara respinto dalla commissione Via del ministero dell’Ambiente, l’azienda infatti ne presentò un secondo con integrazioni, prima ancora di chiedere le perforazioni di ricerca che si è vista negare ora, dopo il sisma.

CLINI E' CITTADINO ONORARIO DI MONTECCHIO EMILIA. E’ stato il sindaco Paolo Colli a conferire al ministro il riconoscimento nel corso di una cerimonia in Rocca, alla presenza di tanti montecchiesi. La cittadinanza onoraria, deliberata dal Consiglio comunale, «trova le sue motivazioni - dice il Comune - sia nella storia personale che in quella professionale del ministro Clini, che hanno contribuito a creare un legame profondo e duraturo con la Città di Montecchio Emilia e il suo territorio. Va infatti ricordato che la famiglia di origine del ministro vive nel Comune capo distretto della Val d’Enza e che il ministro stesso ha iniziato il proprio percorso professionale proprio presso i servizi dell’Usl di Montecchio Emilia dove ha lavorato per diversi anni.
Queste motivazioni particolari sono poi ulteriormente sostenute dal fatto che l'Amministrazione del Comune di Montecchio Emilia ha grande interesse per la tutela ambientale, per gli stili di vita ecologici, per le forme di sviluppo sostenibile e per la promozione delle nuove fonti energetiche.
Un legame quindi che, oltre che dal punto di vista della vicenda personale e professionale del Ministro, si fonda anche su una comune visione di profondi principi ispiratori che possono guidare le politiche e le scelte strategiche di sviluppo di una comunità e di un territorio».
Durante la cerimonia il sindaco Colli, oltre ad una targa che testimonia simbolicamente la cittadinanza onoraria, ha donato a Clini di un quadro dell’artista Dilio Iotti, che raffigura una veduta del centro storico montecchiese, e la collana di volumi che compongono i “Quaderni di storia montecchiese”.
Alle 15, sempre nel castello di Montecchio, è previsto un incontro pubblico con il ministro Clini per parlare di "Ambiente e sviluppo: un'alleanza possibile". Parteciperanno anche rappresentanti della Regione, della Provincia di Reggio Emilia, i sindaci della Val d'Enza e vari rappresentanti degli enti e delle istituzioni del territorio.
Alle 18,30 infine il ministro è atteso alla Festa nazionale del Partito Democratico a Reggio Emilia per un dibattito su "L'economia verde per lo sviluppo sostenibile".

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • francesco brundo

    02 Settembre @ 05.05

    E questo sarebbe il ministro per l'ambiente ? ha fatto la Bocconi per dire ste cazzate ?

    Rispondi

  • GIALLOBLU'

    01 Settembre @ 21.10

    Per carità! l'inceneritore quando è nell'aria fa respirare delle sostanze tossiche, che portano tumori e altro. Per il bene di Parma e provincia e per il bene delle persone, compreso i bambini non va fatto assolutamente!!

    Rispondi

  • marco

    01 Settembre @ 20.10

    GIUSTA tipo Taranto ?

    Rispondi

  • Ricco

    01 Settembre @ 19.10

    SOLUZIONE GIUSTA? ... VISTO CHE E' SPONSORIZZATO DAL PD ED E' UN TOCCASANA PER L'AMBIENTE LO METTA A REGGIO EMILIA, E' PURE CITTADINO ONORARIO DI MONTECCHIO...

    Rispondi

  • Colibri

    01 Settembre @ 18.57

    E questo è il Ministro dell'AMBIENTE..........CastAMBIENTE.....

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

1commento

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

5commenti

visita

Ferrero, il presidente "esplosivo" a Parma

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

trasporti

Campari (Lega) richiama Ferrovie: "Alta velocità, collegamenti con Parma carenti"

QUARTIERE TAMBURI

Fondazione Pizzarotti e Parole di Lulù onlus insieme per i bambini di Taranto

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

MILANO

Pedofilia: 6 anni e 4 mesi a don Galli

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

STATI UNITI

Aragoste sedate con la marijuana prima di finire in pentola

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse