20°

Parma

Grillo attacca i media: "Istigano a delinquere contro di noi come negli anni di piombo"

Grillo attacca i media: "Istigano a delinquere contro di noi come negli anni di piombo"
Ricevi gratis le news
26

Beppe Grillo sul suo sito si chiede se «dal tiro al bersaglio metaforico» nei suoi confronti e verso il suo movimento «si passerà a quello reale». «L'informazione sta sconfinando in molti casi in istigazione a delinquere come avvenne negli anni di piombo», aggiunge in un blog dal titolo "I Due Minuti d’Odio" (foto).
Grillo interviene con un pezzo di apertura sul suo sito, immaginando una crescente manifestazione di protesta verso di lui e verso M5S. Una scenetta ricostruita nei dettagli dal blogger genovese per esemplificare il clima di attacco che starebbe esplodendo verso di lui e verso M5S. «Il rito dell’Odio era cominciato. Come al solito, la faccia di Beppe Grillo, il Nemico del Popolo, era apparsa sullo schermo. S'udì qualche fischio, qua e là, fra i presenti. La donnetta dai capelli color sabbia diede in una sorta di gemito in cui erano mescolati paura e disgusto. Grillo era il rinnegato. Durante il suo secondo minuto, l’Odio arrivò fino al delirio. La gente si levava e si rimetteva a sedere con gran rimestio, e urlava quanto più poteva nello sforzo di coprire il belato di quella voce maledicente che veniva dallo schermo. La donnetta dai capelli color sabbia era diventata rossa come un peperone e apriva e chiudeva la bocca come un pesce tratto fuor d’acqua. Una bruna aveva cominciato a strillare: "Porco! Porco! Porco!" "Populista! Populista! Populista!" "Fascista! Fascista! Fascista!" "Assassino! Assassino! Assassino!" "Evasore! Evasore! Evasore!" e tutt'a un tratto afferrò un pesante dizionario di Neolingua della Casta e lo scaraventò sullo schermo. Questo andò a colpir diritto il naso di Grillo e poi ricadde a terra: la voce continuava inesorabile. Tutti strillavano e battevano furiosamente i tacchi contro il piolo della sedia». Il riferimento è all'opera di George Orwell "1984", dove di tanto in tanto il popolo (governato dal Grande Fratello, che tutti controlla) e nei "minuti d'odio" tutti inveiscono contro il Nemico della patria, la cui immagine è proiettata su uno schermo.
Dopo la scena, il messaggio sul blog di Grillo: «Il rito quotidiano dell’Odio da parte di aizzatori di professione nei miei confronti, nei confronti degli appartenenti al MoVimento 5 Stelle e dei miei collaboratori sta diventando fragoroso, insopportabile, indecente. Lo scopo è quello, chiaro, di creare dei mostri da abbattere per mantenere lo status quo. Non discutono mai nel merito (ad esempio del Programma del M5S), insultano, fomentano con l’obiettivo di isolare, infamare, distruggere. E dopo? Cosa verrà dopo? Dal tiro al bersaglio metaforico, si passerà a quello reale? L'informazione sta sconfinando in molti casi in istigazione a delinquere come avvenne negli anni di piombo. Li diffami, li isoli e poi qualcuno li elimina. Ci vediamo in Parlamento. Sarà un piacere».

L'ORDINE DEI GIORNALISTI: "GRILLO SI ASSUMA LA RESPONSABILITA' DI QUANTO DICE". «Ho purtroppo memoria viva degli anni di piombo e ricordo le predicazioni dell’odio che facevano i cattivi maestri e quanti lutti con le loro parole hanno determinato: se Grillo vuole imboccare questa strada, se ne assumerà le responsabilità, morali prima che giuridiche»: così Enzo Iacopino, presidente dell’Ordine dei giornalisti, commenta l’affondo contro l’informazione da parte di Beppe Grillo, che sul suo blog parla di «istigazione a delinquere come avvenne negli anni di piombo».

"IL SIMBOLO E' MIO, NON DI CASALEGGIO". «Contrariamente a quanto riportano oggi i giornali il simbolo del MoVimento 5 Stelle è registrato a mio nome e non della Casaleggio associati (basterebbe una verifica per non fare figure di m...)». Beppe Grillo risponde frontalmente all’esposto presentato all’Agcom, in un "ps" dell'articolo sul suo sito intitolato «I Due Minuti d’Odio». Ieri c'era stata la notizia di un esposto all’Agcom (Autorità garante della concorrenza e del mercato) degli «epurati» contro la «Casaleggio e Associati», che possiederebbe - si è sostenuto - il simbolo del Movimento 5 Stelle. La vicenda si inserisce nelle diatribe aperte con i dissidenti. A presentare l’esposto è stato, il 5 maggio, Gaetano Vilno, accusando il movimento di «pubblicità non trasparente. L’Autorità garante per la concorrenza e il mercato ha aperto un fascicolo sul M5S, per pratica commerciale scorretta e pubblicità non trasparente. Secondo l’esposto il movimento di Grillo, in realtà sarebbe una società di e-commerce (la Casaleggio Associati) e dovrebbe poter essere identificata come tale dal consumatore-lettore.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    04 Settembre @ 10.54

    PATTYSMITH , ti mando quel che scive un altro che è d' accordo con me ( e io con lui...) Da "CACAO DELLA DOMENICA" ON LINE DI JACOPO FO DEL 2 SETTEMBRE 2012 : Per dare una mano a Monti non intendo girare con la sua foto appuntata sul bavero. Ci sono altri modi. Ad esempio Grillo sta dando una mano a Monti in modo indiretto ma essenziale. I partiti sono terrorizzati da due cose: che la Merkel s’incazzi e faccia fallire l’Italia (e loro non hanno più lo stipendio e l’auto blu) e dall’eventualità orribile che l’M5S diventi il secondo partito italiano. Non ci dormono la notte e Monti usa poi Grillo come un Bau Bau. E i parlamentari piangono e tremano e gli danno la fiducia. A PROPOSITO , PATTYSMITH , lo sai che il Comune pizzarottaro ha fatto un accordo con la Comunità Islamica , la quale potrà , pagando una multa a titolo di "condono" , mantenere la sua Moschea di via Campanini ? Suppongo che tu , strenua sostenitrice del "nuovo" , della trasparenza, della democrazia referendaria dal basso, dell' apertura radiosa al futuro , sia d' accordo..................

    Rispondi

  • Giancarlo

    04 Settembre @ 10.04

    @vercingetorige ma che cavolo dici,complimenti per la tua faziosità.Purtroppo penso di avere parecchi anni più di te e il tuo modello comunista l'ho non solo vissuto ma anche subìto e non è stato piacevole.Puoi dire tutte le cretinerie che vuoi ma la realtà è diversa.Ed è talmente vero che oggi perfino il discepolo togliattiano Bersani fa l'occhietto a Casini cioè ad un discendente di quella politica anti sociale a te avversa.Ma i vuoti di memoria sono tipici dei personaggi come te.Sappi che oltre a Craxi,condannato a morte dai tuoi democraticissimi compagni, sono arrivati anche i D'Alema,protetto e salvato da una magistratura compiacente, e i Napolitano(vecchio marpione comunista) i cui sfarzi del Quirinale se li sta godendo tutt'ora.Come vedi la tua memoria mostra delle serie lacune che una buona cura di fosforo può risolvere a condizione che ti tolga la falce e martello dal cervello.

    Rispondi

  • fabri

    04 Settembre @ 09.34

    DA CHE PULPITO......UN INCONTINENTE PAROLAIO

    Rispondi

  • lorenzo

    04 Settembre @ 05.59

    .....se la storia è lineare così come ci hanno insegnato a scuola, a breve uscirà qualche dossier sul movimento al fine di smantellarlo ovvero si tenderà a far spaccare lo stesso movimento per liquefarlo....questa è la tanto sudata democrazia che il paese si è guadagnata nonostante i sacrifici e i morti che sono costati con gravi lutti e perdite umane... immaginate che il M5S riesca nel suo intento di portare avanti il proprio programma....l'anno prossimo alle elezioni politiche i soliti noti sparirebbero. Chiaro allora che non giova a nessuno (dei poteri costituiti) perdere il proprio status (di detentore del potere)....

    Rispondi

  • miky

    03 Settembre @ 20.02

    ...Beppe Griilo come Kennedy....ma va la' PAJASS!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Smartphone: da nemici ad alleati in classe

HI-TECH

Smartphone in classe: nemici o alleati?

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

1commento

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

VIABILITA'

Incidente in viale Milazzo, due auto coinvolte. Code anche in Autocisa

CARABINIERI

Operazione antidroga: arrestato tunisino sfuggito all'arresto in giugno

Il 30enne, residente a Parma, è stato fermato al porto di Genova, al suo rientro dalla Tunisia

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

1commento

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

1commento

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

San Polo D'Enza

Perde un panetto di hashish e il telefono con i numeri dei clienti: 20enne nei guai

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

2commenti

UNIVERSITA'

L'Ateneo di Parma visto dagli studenti

di Katia Golini

ITALIA/MONDO

MONTE SERRA

Incendio nel Pisano: 500 sfollati, in azione i Canadair. "Scenario apocalittico" Foto

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel