13°

28°

Parma

Rossi: "Le perdite Asp? Colpa del progetto Wcc"

Rossi: "Le perdite Asp? Colpa del progetto Wcc"
Ricevi gratis le news
4

L'assessore al Welfare Laura Rossi ha respinto, sia nel metodo sia nei contenuti, le polemiche dei giorni scorsi su Asp - Ad Personam. Questa mattina in conferenza stampa ha spiegato che la situazione attuale (gestione in appalto di alcuni servizi, bilancio in rosso) nasce dal precedente progetto del Welfare Community Center (WCC), che la stessa giunta Vignali ha fermato nel 2011.
Il bilancio vede una perdita di 1.940.000 euro nel 2011 e si prevede un ulteriore "rosso" di oltre 2 milioni nel 2012.

La commissione consiliare sui Servizi sociali è già informata dei progetti della giunta per Asp. Proprio oggi pomeriggio la commissione tornerà a riunirsi.
«Prevediamo la conferma, in gran parte, delle indicazioni già date dalla Giunta Vignali (delibera 762 del 22/8/2011), le quali prevedevano la sospension del progetto WCC, l'accreditamento di gran parte dei servizi e la valorizzazione del patrimonio Asp con l'alienazione eventuale di alcune strutture», dice l'assessore Rossi.

La delibera del Comune dello scorso agosto preve di focalizzare la gestione Asp sulle strutture ora a gestione diretta e procedere con l'accreditamento per quelle attualmente gestite con appalti.
Bisognerà anche realizzare nuove strutture residenziali per anziani, sostituendo la vecchia "Tamerici" a Villa Parma (99 posti). Nasceranno due stabili nuovi, con un massimo di 75 posti; sul luogo in cui realizzarle, «la discussione è aperta». Il Comune vuole anche valorizzare le altre strutture del patrimonio Asp (via Casaburi) per consentirne il pieno utilizzo.
E' «ragionevole ipotizzare la dismissione» del complesso Stuard-Romanini: se ci saranno plusvalenze, verranno usate per risanare il quadro finanziario di Asp.
Il Comune vuole avviare il processo volto alla ricerca di una gestione economicamente più efficiente e sostenibile: «Finora non si è potuto fare perché il WCC doveva racchiudere tutto. Banalmente, non sapevano su quali strutture investire oppure no».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • manuela

    05 Settembre @ 10.05

    prima che tutto passasse alla ASP\'io infermiera lavoravo in casa orotetta.Posto poi perso perchè l\'ASP aveva il suo personale ed io ero libero professionista,il bilancio della struttura era positivo,ora è in profondo rosso nonostante l\'aumento delle rette.valeva la pena di fare tutto questo cambiamento? come sono stati spesi i soldi in questo periodo?

    Rispondi

  • massimiliano

    04 Settembre @ 23.15

    E dai che questi, invece di fare qualcosa di concreto e costruttivo (forse chiedo troppo), danno le colpe a chi c'era prima tanto per nascondere la loro totale incompetenza. Ammesso che chi c'era prima debba per forza aver sbagliato in qualcosa, visto il tragico epilogo della vecchia giunta, forse, i cittadini penso che vogliano anche le prove degli sbagli fatti e non solo parole. Fatevi voi un bell'esame di coscienza, avete abbindolato i cittadini con vane promesse di rivoluzionare Parma, invece avete combinato solo dei disastri. Dimettetevi, Parma ha bisogno di essere governata da chi sa fare veramente politica.....

    Rispondi

  • Nicole

    04 Settembre @ 20.29

    In campagna elettorale lo slogan era...faremo questo..faremo quello.....oggi la realtà dei fatti dimostra che erano solo parole perchè l'unica cosa che questa gente è in grado di fare è lo scaricabarile. Quando facevano tutte queste promesse sapendo che il comune era pieno di debiti a cosa stavano pensando?? Tra le promesse il cosiddetto "contributo di cittadinanza" per i meno abbienti,di cui ora naturalmente non si parla più. Ormai il voto l'hanno ottenuto.

    Rispondi

  • Marco

    04 Settembre @ 12.14

    Gent.ma Sig.ra Rossi, ma lei come i suoi colleghi pensate di riuscire prima o poi a fare qualcosa di vostro senza prima dare le colpe alla gestione precedente? Sappiamo tutti quello che è successo, è inutile che ce lo ricordiate ogni volta. Siete stati eletti (dico siete, dato che io non ho votato) perché c'è voglia di sentire "abbiamo fatto questo, abbiamo fatto quello", non per sentirvi ripetere come un mantra "le cose vanno male ed è solo colpa di quelli di prima"!! Se andate avanti così vi scavate la fossa da soli, abbiamo voglia/bisogno di azioni concrete, ci siamo stufati delle parole ... Se non siete in grado di fare ciò che vi si chiede (e che avete detto di poter fare, ma non di saper fare), siete pregati di essere intellettualmente intelligenti, e farvi da parte.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

S-Chiusi in galleria

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolta anche una squadra di basket di Parma

16 indagati e sequestro per 25 milioni. Come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

MONTAGNA

Corniglio, 14enne infortunata durante una gita con classe: interviene il Soccorso alpino

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

arte

Restaurata la Cassetta Farnese di Capodimonte: presto sarà (temporaneamente) a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Incendio in una ditta di luminarie natalizie. Il Comune: "Chiudete le finestre"

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

CASTELFRANCO EMILIA

Sparano a uno straniero ed esultano: indagini in corso

MODA

Il Made in Italy è sempre più in mani straniere

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno