17°

28°

Parma

"Il nuovo Palazzetto? Addio. Aggiustiamo quello vecchio"

"Il nuovo Palazzetto? Addio. Aggiustiamo quello vecchio"
Ricevi gratis le news
22

Pierluigi Dallapina

La prima cosa che ha fatto quando è stato nominato assessore è stata quella di mettersi a studiare. «Volevo capire come si fanno le delibere e conoscere i contenuti dei regolamenti, prima di incontrare i rappresentanti del mondo sportivo e i miei colleghi in municipio». L'assessore allo Sport, Giovanni Marani, non è un politico di professione ma un  ex sportivo con l'ambizione di fare bene il suo nuovo lavoro.

(...)Quanti soldi ha a disposizione il Comune per il settore dello sport?
«La nostra progettualità è vincolata al fatto che non abbiamo ancora un bilancio, ma in via generale manterremo i servizi socialmente utili.(...)».

Che fine farà il Palazzetto di via Silvio Pellico? Continuerà ad essere utilizzato o verrà rimpiazzato da quello previsto dalla giunta Vignali a Moletolo?
«Lo storico Palazzetto dello sport continuerà ad essere utilizzato, mentre quello di Moletolo, come più volte ribadito, non si farà. Per quanto riguarda la struttura già esistente, l'ultimo assessore allo Sport, Carlo Alberto Cova, aveva avviato lavori per 250 mila euro in modo da sistemare l'impianto elettrico, e per questo siamo convinti che arriverà presto anche l'autorizzazione ad utilizzarlo per le grandi manifestazioni»...........................L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Max

    06 Settembre @ 22.56

    Ma avete fatto caso? Questi ridono sempre, qualunque cosa dicano, sorridono sempre. Stanno facendo un mucchio di disastri e loro sorridono, sorridono, sorridono. Non sarà mica che devono sorridere perchè il loro Mentore del vaffan... è un comico? Oppure perchè meglio un sorriso che una figura di m??????????????? ((come se ne avessero fatte poche..........)

    Rispondi

  • Gianluca

    06 Settembre @ 19.11

    Perchè non spostiamo anche i grandi market in periferia? Ma quanto traffico ed inquinamento c'è in via Emilia Est e Ovest (presto aprirà un nuovo centro commerciale) ed via Traversetolo? Le partite sono poco più di una decina all'anno, queste sono d'impiccio? In piazzale Matteotti e vie limitrofe, ogni domenica mattina si svolge il mercato, non pensate che le persono che abitano li siano limitate nella loro libertà? Di questo non parla nessuno....... Probabilmente il calcio non piace a tutte quelle persone che vorrebbero spostare il Tardini!!!

    Rispondi

  • ANDERSEN

    06 Settembre @ 17.51

    Il palasport a moletolo non era grandeur ma solo un progetto serio e economico. Ristrutturare seriamente il palaraschi costera' non meno di 3-4 milioni. Senno saranno solo cure palliative per un impianto quarantenne. Vedremo presto, ma ho paura che alla fine non si fara' nulla o molto poco.....

    Rispondi

  • Dr.Feelgood

    06 Settembre @ 17.39

    Dall'intervista emerge anche non solo l'importante messaggio della permanenza del Tardini in V.le Partigiani d'Italia, ma anche quello non meno significativo per il quale il Comune attualmente non si è ancora confrontato col Parma sull'argomento: questo vuol dire che nessuno, a parte Ghirardi e i suoi, conosce le reali intenzioni della Società a riguardo. Se non ricordo male le ultime dichiarazioni pubbliche in merito furono quelle del Presidente in piena campagna elettorale, quando si trincerò dietro un comodo silenzio "per non interferire nella sfida tra i candidati" e da allora non se n'è più parlato. Mi sembra perciò che siano maturati i tempi affinchè i nostri giornalisti sportivi affrontino quanto prima la spinosa questione nei loro colloqui con Ghirardi, anche perchè l'umore generale dei tifosi, a giudicare dai commenti dei vari forum, si sta facendo sempre più impaziente in merito. Credo perciò che ora sia il tempo delle risposte e delle prese di posizione ufficiali e che il Parma non possa più tacere in merito a questa importante questione.

    Rispondi

  • Fabio

    06 Settembre @ 15.04

    E dove dovrebbero andare i nostri giovani per vedere un bel concerto? ......forse all'ente fiere dove non ci arriva neanche l'autobus? ...o forse è ancora meglio un bel campo di erba medica nella bassa!!! ....magari mentre tu, ogni domenica, te ne vai a vedere la partita al Tardini e rompi le scatole a mezza città!!!!! ....ma vedere 22 persone in mutande, che corrono dietro ad un pallone, ti piace e quindi è consentito!!!! Se per qualcuno è un problema sentire, ogni tanto, qualche persona che se la ride contenta dopo un bel concerto, gli proporrei di trasferirsi direttamente in uno spizio......magari meglio se in campagna!!!!! .....come se si potessero fare concerti tre volte al giorno! W LA MUSICA,

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso

PGN

Scurano, tuffi e bagni di sole nello scenario del Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

PARMA

Ponte Romano, sopralluogo in vista dell'inaugurazione Foto

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

calcio

Riecco Ciciretti

MOBILITA'

In bici sulla pista ciclabile numero 4, tra buche e lampioni

5commenti

SALSO

E' morto Ruggero Vanucci, storico edicolante

MONTAGNA

Soccorso Alpino attivato nella zona del Lagastrello per soccorrere una persona ferita

INTERVISTA

Golf, inizia il Tour Championship: sfida importante per Francesco Molinari Video

STORIA

C'era una volta Parma sul tram (e sui primi bus): inaugurato l'Archivio storico Tep Foto

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

CARABINIERI

Minaccia l'ex compagna e pretende sempre più denaro: arrestato 33enne di Polesine 

L'uomo è accusato di estorsione. E' stato arrestato dai carabinieri dopo l'ultima richiesta: 300 euro da consegnare in un parcheggio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le Olimpiadi dei litigi nel Paese dei campanili

di Aldo Tagliaferro

3commenti

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

ITALIA/MONDO

CULTURA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPAM

Porno-ricatto via e-mail: allarme (e consigli) della polizia postale

SPORT

Calciomercato

Inter, vicino il rinnovo di Icardi

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

SOCIETA'

McDonald’s

Il Big Mac compie 50 anni: nacque dall'idea di un italoamericano

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

5commenti

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design