17°

28°

Parma

Perché i parmigiani non amano più il Parco Ducale I lettori: troppa insicurezza

Perché i parmigiani non amano più il Parco Ducale I lettori: troppa insicurezza
Ricevi gratis le news
102

Mariagrazia Manghi

Il Giardino Ducale di Parma è molto più di un Parco: è storia, monumento, natura e cultura. Chiamato comunemente dai parmigiani «il giardino», oggi, quello che è considerato un gioiello della città visitato da ogni turista che faccia tappa a Parma, vive una situazione di oggettivo degrado che si manifesta con un significativo abbandono da parte dei cittadini: «I parmigiani non lo amano più», sentenzia il gestore del chiosco centrale. Il giardino di Maria Luigia non è più percepito come luogo dove le famiglie possano sostare nei prati e giocare con i bambini, come accadeva fino a pochi anni fa.

Non solo i prati non più verdi e curati non invitano a fermarsi, ma la percezione è che molti angoli siano piuttosto pericolosi e mal frequentati e si lamenta scarso controllo da parte delle forze pubbliche. «In certi orari è terra di nessuno», confermano con rammarico al Teatro al Parco, «dall’ingresso di via Verdi al Palazzo Ducale fino al teatro non c'è una luce».

..........................L'inchiesta di due pagine sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Cristina

    10 Settembre @ 07.46

    @Claudio, mi dispiace credo che tu ti sia condannato da solo, purtroppo non condanni solo te... ci condanni tutti con il tuo pensiero "positivo". Non ci vuole vocazione missionaria ci vuole CONSAPEVOLEZZA. Non considero tempo perso replicare alle tue osservazioni, altrimenti non lo avrei fatto, evidentemente ho sentito che ne valesse la pena e pertanto non credo di considerarti nemmeno ignorante. Dico solo che bisogna smettere di considerare "gli altri" sporchi brutti e cattivi. Se vogliamo riabilitare la nostra società dobbiamo renderci conto che davvero siamo tutti fratelli. Perdona la banalità ma se vai dentro alle parole capirai il significato. Ciao e grazie per lo scambio di informazioni.

    Rispondi

  • Fabio

    09 Settembre @ 10.10

    Non basta avere una brutta faccia per delinquere. Ma nemmeno nei paesi più civili i parchi mancano di un presidio (oltre che di una manutenzione, alle fontanelle per esempio). Il presidio che auspico però non è sulle facce delle persone o sul colore della loro pelle, ma sul comportamento. C'è un gruppo di persone - studenti, badanti, italiani, extracomunitari, non importa - che sosta a lungo con cibi e bevande sul prato? Bene, è una delle sue funzioni. Ma quando si alzano tutto deve essere pulito come prima, altrimenti qualcuno, che li avrà tenuti d'occhio, intervenga. Occorre ricominciare dal vivere civile insieme, dalla creazione di una educazione comune al rispetto della cosa pubblica, di cui oggettivamente certe generazioni e certe geografie mancano. Il nostro parco è bellissimo. Non ci vuole molto a mantenerlo tale.

    Rispondi

  • claudio

    08 Settembre @ 18.46

    Avete visto giusto, Redazione! Che si ostina a dire che al Parco tutto fila liscio come l'olio e che le accorate lamentele sarebbero solo di qualche barboso vecchione, è in malafede. E sappiamo il perché. Avete fatto benissimo il vostro lavoro, documentando una dolorosa quanto OGGETTIVA realtà di fatto. E finitela di scrivere sciocchezze, dicendo che va tutto bene! Siete patetici. Claudio, parmigiano del sasso

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    08 Settembre @ 17.57

    No, Federico: non abbiamo fatto una statistica seria. Infatti non siamo l'Istat, ma siamo un giornale. Facciamo cronaca: e la cronaca, in questo caso, non è "intervistare 2 persone", bensì parlare con chi in Giardino ci vive (e ci lavora), aggiungendo questo alle cose già emerse in occasione dei vandalismi allo Ximenes, e aggiungendo quello che sentiamo in giro quando giriamo Parma facendo il nostro mestiere di cronisti. Nè mi pare che il successivo dibattito in questo spazio commenti ci stia smentendo. Come, peraltro, ci accade di rado. Nè capisco che cosa c'entrino le altre città: o per parlare di piazza della Pace dovremmo prima andare a vedere come vanno le cose davanti alla Torre di Pisa? A me , più che un "discorso costruttivo", suona invece tanto di pregiudizio......

    Rispondi

  • federico

    08 Settembre @ 17.39

    I parmigiani non vanno al parco ducale? Avete fatto una statistica seria? Vi siete messi davanti ad ogni cancello e avete ocntrollato gli ingressi? Avete fatto un confronto con le altre città? ecco Balestrazzi questo è un discorso costruttivo: intervistare 2 persone che affermano che il parco è poco e mal frequentato non mi sembra costruttivo. Chiedo sempre notizie dei cani mangiauomini di qualche anno fa...spariti da tutte le cronache. eppure era una "emergenza".

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Giulia: «Volate oltre l'odio»

La Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

Assistenza pubblica

Trent'anni di automedica

SERIE A

Inglese e Gervinho fanno esultare il Tardini. Parma-Cagliari 2-0 Foto

2commenti

parma calcio

D'Aversa promuove Gervinho: "Per Parma fa la differenza" Video

viabilità

Domani chiuso il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati Video

PARMA

Gervinho, che gol!

Fontanellato

Bocconi avvelenati a Parola: due cagnoline salvate in extremis

ricerche in corso

Albareto, soccorsi attivati per un altro fungaiolo disperso

APPENNINO

E' morto il fungaiolo colto da malore nei boschi di Albareto

Si tratta di un 80enne di Bergamo

12 TG PARMA

Controlli dei carabinieri in piazza della Pace, un 34enne arrestato Video

parma

Lavoro nero: sospesa la licenza a un kebab di via D'Azeglio. Multati altri locali

Controlli interforze in diverse zone della città

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

E' Berlusconi l'arma anti Di Maio di Salvini

di Vittorio Testa

CHICHIBIO

«Locanda Marzolara» generosa tradizione e tanta qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Medicina

Primo trapianto di faccia in Italia. E' su una donna

governo

Pensioni: ipotesi quota 100 con 36-37 anni contributi

1commento

SPORT

Pallavolo

L'Italia perde con la Russia al quinto set, ma è già in final-six Foto

Moto

Super pole di Lorenzo, pasticcio Valentino Rossi: 18esimo

SOCIETA'

gazzareporter

Quando il fungo pesa 2,5 kg...

Ivrea

"Vorrei vedere il mare per l'ultima volta": l'ambulanza si ferma vicino alla spiaggia

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"