21°

Parma

Diciottenne morì al Maggiore: condannati medico e Ospedale

Diciottenne morì al Maggiore: condannati medico e Ospedale
Ricevi gratis le news
7

Sono passati dieci anni dal giorno in cui Stefano Pasini, diciottenne di Castelnovo Monti, morì in un letto del Maggiore: era il 30 maggio del 2002. Dopo dieci anni di indagini, perizie e udienze, è arrivata la sentenza del Tribunale civile di Parma che considera responsabili di quella morte l'Ospedale Maggiore in solido con il medico del reparto che ebbe in cura il ragazzo. Nelle motivazioni si sottolinea che «a causa dell'omessa diagnosi ed errate e dannose terapie», Stefano «ha perso concrete chances di guarigione e di maggior durata della vita». Di qui la condanna al risarcimento dei danni alla famiglia Pasini, affiancata nella sua lunga battaglia dagli avvocati Dino e Simona Felisetti....... L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma oggi in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    10 Settembre @ 20.38

    Proviamo a dare qualche risposta ai quesiti dei lettori. Per quanto riguarda i nomi, qui siamo di fronte a una sentenza civile, ma non c'è nessuna condanna e tantomeno definitiva. Peraltro, come già accennava Vercingetorige, i tempi sono molto cambiati, in parte in meglio e in parte in "peggio". Per capirci, 30 anni fa i cronisti potevano spesso attingere ai referti del pronto soccorso: oggi, giustamente, la privacy tutela le persone e impedisce simili invasioni. Di contro, il moltilplicarsi delle fonti di informazione porta alla diffusione di più notizie: quella che stiamo commentando, forse, ai tempi dei colleghi citati dall'amico lettore non sarebbe uscita. E la strada, per un equilibrio fra tutte le esigenze (privacy, informazione ecc.) è ancora lunga..... Grazie a tutti per i contributi

    Rispondi

  • Francesco

    10 Settembre @ 19.52

    BADATE CHE , COME HO GIA' DETTO , QUESTA E' LA SENTENZA DI UN PROCESSO CIVILE , AL FINE DI UN "RISARCIMENTO DANNI" . C' E' STATO ANCHE UN "PENALE" ? CON QUALE RISULTATO ? Qui si condanna l' Assicurazione dell' Ospedale e quella personale del Medico (se ne ha una..) a pagare un indennizzo alla famiglia del ragazzo defunto. Peraltro è ben difficile che, in un caso del genere, sia coinvolto un medico solo. Magari si tratta del Primario , caricato di "responsabilità oggettiva" per l' operato dei suoi subordinati....... SIGNOR BIANCHI ENZO , NON SO SE, QUANDO C' ERA LEI , ALLA "GAZZETTA" C' ERANO O NON C' ERANO "PROTEZIONI" , MA UN FATTO E' CERTO : NEI TEMPI PASSATI , DI CERTE COSE, NON SI PARLAVA NEANCHE ! AI TEMPI DI BALDASSARRE, TONARELLI , GUALAZZINI E AGNETTI , SUL GIORNALE , DI "PRETI PEDOFILI" , DI MARITI CHE PICCHIAVANO LE MOGLI , DI "STALKERS" , DI ERRORI IN OSPEDALE NON SE NE PARLAVA PROPRIO , e credo che il dottor "redazione gazzetta di Parma . it" non avrà difficoltà a confermarglielo.................ma non per questioni di "complicità politica" .....Era una questione di costume..............

    Rispondi

  • dd_77

    10 Settembre @ 09.16

    vero 10 anni sono troppi per conoscere la verità che sta dietro a questo lutto, ma bisogna essere consapevoli che non è per nulla una vittoria. sarebbe una vittoria se Stefano ora potesse ritornare a vivere, non essendo questo possibile la trovo comunque amara.. certo quel medico ora è macchiato di questo triste evento, ma non sarà questo a portare tranquillita, pace e serenità alla famiglia

    Rispondi

  • kaf

    09 Settembre @ 21.46

    se si fosse chiamato bonsu la sentenza sarebbe arrivata in un anno!!! la legge è uguale per tutti....o no????

    Rispondi

  • BIANCHI ENZO

    09 Settembre @ 16.17

    Caro Direttore, perche' non pubblicate anche il nome del Medico condannato (se c'e sentenza di condannato) se c'e sentenza di condanna e del Primario del reparto? Non lasciate il sospetto nelle persone comuni come me che i nomi dei Medici responsabili di trascuratezza, incompetenza o malasanita' vengono pubblicati solo quando non c'e qualche "veto o protezione". La coerenza dei media deve guidarvi sempre caro Direttore, sono stato corrispondente della Gazzetta ai tempi di Baldassarre, tonarelli , Gualazzini e Agnetti e posso dire che allora alla Gazzetta non c'erano protezioni di sorta. Mi tolga anche Lei caro Direttore questo sospetto. Cordialmente Enzo Bianchi

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Cinema

Dogman di Matteo Garrone è il candidato italiano agli Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

2commenti

Lealtrenotizie

A novembre la Guida Michelin farà brillare le sue stelle per la terza volta a Parma

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

1commento

INCIDENTE

Autocisa, un'auto si ribalta in galleria: i soccorsi arrivano (anche) in elicottero Foto

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MONTAGNA

Fungaiolo ferito in zona Prato Spilla

Il Soccorso alpino sta intervenendo

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

CALCIO

Gobbi a Bar Sport: "A Napoli per tentare di fare punti" Video

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

2commenti

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

Archeologia

Torna alla luce l'antica Tannetum

MEDESANO

Ladri all'asilo: rubano e danneggiano e poi si fanno la pizza

2commenti

FIDENZA

Fallimento Di Vittorio, Gli alloggi verso la vendita a una nuova coop

NUOVO PADIGLIONE

Barilla, il futuro è green

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

LAVORO

Commercio: alla domenica lavorano soprattutto le donne

MOTORI

Il Motor Show diventa Festival e trasloca da Bologna a Modena

SPORT

FORMULA 1

L'Alfa Romeo sceglie Giovinazzi: un italiano nel Circus dopo 8 anni

CALCIO

Doping: Giuseppe Rossi a processo, chiesto un anno di stop

SOCIETA'

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

Dagli Usa in Italia arriva il finto burger di carne

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

ANTEPRIMA

Ecco Tarraco, il Suv più grande di Seat