18°

28°

Parma

"Ho bisogno di quel farmaco"

"Ho bisogno di quel farmaco"
Ricevi gratis le news
7

Valentina Vida

Un grido d’aiuto, un appello per la vita. E’ quello di Elisa (il nome è di fantasia, ndr), 39 anni, da sette è affetta da una rara forma di tumore maligno alla tiroide denominata Settle.

Dall’inizio dell’anno, alla sofferenza legata alla malattia, per la donna si è aggiunta la disperazione per la mancanza di cure che potrebbero farla stare meglio, o almeno darle un po’ di speranza. Il farmaco sperimentale che il suo oncologo le aveva indicato, dopo numerose terapie che non sono riuscite a fermare il decorso del male, non è stato concesso dall’ospedale di Parma perché non esistono studi che dimostrino che tale cura sia sicura ed efficace. Ancora una volta finisce sotto i riflettori il problema del trattamento delle malattie rare, sia per le difficoltà a portare avanti la conoscenza medico-scientifica in materia, sia per il ridotto interesse delle case farmaceutiche nei confronti della ricerca e della produzione di farmaci dei quali possono usufruire pochissimi clienti.

..............................................................................L'articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • racoon

    11 Settembre @ 13.14

    Il paradosso delle case farmaceutiche è questo: sperimentano sui primati e poi, quando qualcuno si offre volontario perchè non ha più nulla da perdere, deve elemosinare la speranza. conosco persone che per ottenere un determinato farmaco hanno fatto "domanda supplichevole" alla ditta che lo produce. c'è la fila di malati che vorrebbero entrare nelle sperimentazioni. si mettono a disposizione, col loro fardello di preoccupazioni e vita che sfugge...sanno che potrebbero rientrare nella sperimentazione...o forse avere somministrato un placebo. ci sono eroi anche in questo campo. quante persone, putroppo, conosco che hanno lottato pensando: la mia morte non sarà inutile...qualcuno potrà avere benefici, un domani, se il mio dolore serivrà anche solo per fare un minuscolopassettino in avanti.

    Rispondi

  • giuliana

    11 Settembre @ 12.19

    Prima ancora del farmaco sperimentale, la signora dovrebbe rivolgersi al figlio del prof. Luigi Di Bella per avere un parere sulla possibilità di curare questo tipo di tumore con il metodo studiato e messo a punto dal padre. La cura Di Bella, tuttora boicottata dai medici per le pressioni delle multinazionali del farmaco, viene utilizzata con risultati stupefacenti in tanti tipi di tumore considerati inguaribili. In internet si trovano tutte le informazioni necessarie.

    Rispondi

  • Matteo

    11 Settembre @ 10.50

    Assurdo, se una persona sta per morire ed è condannata DEVE avere diritto a tentare anche delle strade rischiose e sperimentali, almeno potrà morire più sereno sapendo che almeno ci ha provato. Lasciar morire una persona così è da bestie

    Rispondi

  • Marco Stuppini

    11 Settembre @ 08.36

    @Pedro Che avete paura? che una malata terminale possa morire per un farmaco di prova? Una mia amica, che non c'è più, ha fatto da cavia VOLENTIERI pur di poter far capire meglio l'azione di alcune molecole nella cura della sua mallattia (neppure tanto rara, purtroppo), ed io concordo in pieno. Sono vicino alla signora: così si affrontano le sfide importanti: ferrea determinazione, e non la "pietas" degli altri! Combatti, che ce la puoi fare!

    Rispondi

  • NONNO VIGILE

    10 Settembre @ 20.38

    La tutela, della salute è sancita dalla carta costituzionale, Vergogna

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento

GOSSIP

Asia Argento, compleanno con ringraziamento a X Factor. Riammessa?

Corona: in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

MILANO

Corona: (in tribunale con il figlio) in appello pena ridotta da 1 anno a 6 mesi

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Verdi Off - La danza verticale “Full Wall” e l'installazione “Macbeth”

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Lealtrenotizie

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

SEXY RICATTO

L'hacker: «Frequenti siti porno, ora paga»

Montechiarugolo

Addio a Carboni, il sindaco che amava la sua terra

WEEKEND

Tra street food in Ghiaia, sport in Cittadella e mercatini: l'agenda del sabato

Meteo

Settembre da record: dall'11 al 20 i giorni più caldi in 140 anni. E la pioggia non arriva.

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

COLLECCHIO

Polemica sui bus vecchi, il Comune: «In arrivo nuovi mezzi»

Emergenza

Droga: consumatori insospettabili e sempre più giovani

Colorno

Tortél Dóls: ora è guerra tra confraternita e sindaco

CRAC

Spip, chiesti 2 anni e 10 mesi per Buzzi. Frateschi e Costa rischiano 2 anni e mezzo

Scuola

Cattedre vuote: a Parma mancano 1.260 insegnanti. E 300 bidelli

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

anteprima gazzetta

"Visiti siti porno, paga o diciamo tutto": anche a Parma la truffa on line del momento

Varano

E' l'ora della Dallara Academy: due piani di storia, idee e futuro Gallery

70 anni

Maxiraduno: Salso diventa la capitale mondiale dell'Ape Piaggio Le foto

ricordo

In tutte le librerie Feltrinelli, il valzer del Gattopardo dedicato a Inge Video: Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

milano

Ultimo saluto a Inge, rivoluzionaria fino alla fine Fotogallery

PIACENZA

Si ribalta il trattore, grave un agricoltore di Alseno

SPORT

VOLLEY

L'Italia travolge la Finlandia nel primo match della seconda fase

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

SOCIETA'

hi-tech

Debutta il nuovo iPhone. Fan in coda, ma meno che in passato

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

MOTORI

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"