10°

28°

Parma

Festival Verdi: cancellate 700 prenotazioni

Festival Verdi: cancellate 700 prenotazioni
Ricevi gratis le news
0

Francesco Bandini
Oltre settecento prenotazioni per il Festival Verdi andate in fumo: il che significa settecento biglietti per il Teatro Regio non venduti, ma anche tanti turisti in meno sul territorio per diversi giorni. I conti sono presto fatti: prima della presentazione del calendario definitivo del Festival Verdi, i biglietti che Parma Incoming aveva a disposizione per collocarli (prevalentemente all'estero) insieme ad altrettanti pacchetti turistici erano 1800; quelli che alla data di ieri erano effettivamente stati confermati sono risultati 1086. Differenza: 714 biglietti in meno, che Parma Incoming - il tour operator dell'Ascom di Parma - ha dovuto suo malgrado restituire al Teatro Regio. La differenza è ancor più marcata se il confronto viene fatto con gli ultimi due anni: nel 2011, infatti, i pacchetti (comprensivi quindi di biglietti per le opere) veicolati da Parma Incoming furono 1879, cioè 793 in più rispetto a quest'anno; nel 2010 furono 1955, 869 in più.
Che un calo di prenotazioni ci sarebbe stato era stato messo in conto, viste le incertezze nella presentazione del cartellone del Festival Verdi e la situazione di difficoltà in cui da tempo versa il tempio della lirica parmigiano. Ma quando è arrivato il momento della verità, ovvero la presentazione del calendario definitivo dell'evento avvenuta il 28 luglio scorso, c'è stata la tanto temuta emorragia di prenotazioni.
La spiegazione la dà Enzo Malanca, presidente di Parma Incoming (oltre che direttore di Ascom): «Le motivazioni che sono state fornite dai tour operator che non hanno scelto Parma quest’anno - dice - vanno dal fatto che due sole opere sono troppo poco per giustificare un Festival (l’anno scorso furono tre opere, di cui una in forma di concerto a Busseto, e il Requiem al Teatro Farnese), al fatto che il Rigoletto verrà già eseguito alla Fenice di Venezia il 29 settembre e alla Scala di Milano il 6 novembre. Per la maggior parte dei gruppi stranieri - continua Malanca - Parma è solo una delle tappe all’interno di un itinerario più ampio fra i teatri d’Italia, e quindi è naturale che un’opera vista o già programmata alla Fenice o alla Scala non sia poi rivista anche nel nostro teatro». A questo si aggiunge anche la scelta infelice dei tempi per il cambiamento di programma: «Alcuni operatori, avendo pubblicizzato sui propri cataloghi già da mesi l’Otello e la Battaglia di Legnano, hanno disdetto in quanto non più in grado di ricontattare i propri clienti nel mese di agosto».
Insomma, a conti fatti, la scelta di cambiare «in corsa» l'Otello - inizialmente programmato - con il Rigoletto ha danneggiato notevolmente il territorio. Perché se anche i biglietti disdetti  dovessero essere venduti tutti, non così sarebbe per i pacchetti turistici: «L’investimento sul teatro - ricorda Malanca - è fondamentale per il nostro turismo e il turismo è fondamentale per il nostro territorio, ma non si può definire economicamente turismo la presenza di persone a un evento, fosse anche il Festival Verdi, se queste non garantiscono oltre al costo del biglietto una permanenza continuativa di più giorni sul territorio parmense. Ed è per questo che l’Ascom Confcommercio di Parma in questi anni, assieme agli operatori del settore, ha pesantemente investito sull’evento».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

S-Chiusi in galleria

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

Bruce Springsteen ha compiuto 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen ha compiuto 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, nel mirino sponsorizzazioni a squadra di basket parmigiana

16 indagati e sequestro per 25 milioni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

MONTAGNA

Corniglio, 14enne infortunata durante una gita con classe: interviene il Soccorso alpino

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

arte

Restaurata la Cassetta Farnese di Capodimonte: presto sarà (temporaneamente) a Parma

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

CASTELFRANCO EMILIA

Sparano a uno straniero ed esultano: indagini in corso

SPORT

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

2commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno