21°

Parma

"Benvoluto da tutti. Che gioia la sua ricomparsa"

Ricevi gratis le news
0

Chiara Pozzati
L a sua fototessera ha fatto il giro d’Italia. Un viso d’adolescente per molti anonimo, per altri sconosciuto. Ma a Parma in molti  sono balzati sulla sedia guardando quegli occhioni scuri pubblicati sulla Gazzetta o in onda su «Chi l’ha visto?».
 Siamo in pieno centro. La storia di Edmar Roque Mercado, il 19enne sordomuto scomparso giovedì scorso, ha tenuto col fiato sospeso parecchi parmigiani. Specialmente gli habitué del Caffè Farini, popolare locale al crocevia tra la strada della movida e piazzale Sant’Uldarico. Loro sono abituati a vederlo quasi tutte le sere. «Ogni volta succede così: – spiega il titolare, Matteo Fusi – lui arriva attorno alle 21 in sella alla bici. E’ sorridente, sembra sereno. Spegne con cura le luci che ha montato sulla mountain bike poi entra». Fusi snocciola le abitudini del 19enne con una punta d’affetto: «Sbocconcella qualche tartina, sfoglia Gazzetta, Corriere e Repubblica e si guarda intorno incuriosito». Una presenza discreta, dunque, quasi rassicurante: «Se non passa vuol dire che qualcosa non va», ripete. Edmar è un po’ la «mascotte» del Caffè Farini, come lo definisce il titolare, che assicura: «Abbiamo seguito l’evoluzione delle indagini dalle pagine dei giornali, speravamo riuscissero a trovarlo. E’ un buon ragazzo, benvoluto da tutti. La notizia della sua scomparsa ha tenuto banco per tutta la settimana: tantissimi clienti mi chiedevano aggiornamenti o, semplicemente, se era passato. Girava sempre solo, ovviamente aveva difficoltà ad esprimersi ma provava a farsi capire». Scrivendo in inglese, ad esempio, con una grafia arzigogolata ma comprensibile.
 Ad ogni modo il Caffè Farini non è l’unico bar «amico» per Edmar. I giri solitari del 19enne, infatti, iniziano all’Ostemagno di borgo Angelo Mazza, come conferma il titolare, Stefano Magnanini. «Arriva verso le otto. Non è mai entrato, è più interessato alle persone che si fermano fuori dal locale a scambiare quattro chiacchiere – spiega Magnanini, sollevato alla notizia del suo ritrovamento -. Non ha mai chiesto né voluto niente, lui si unisce ai capannelli vocianti con discrezione, senza mai disturbare. Una presenza dolcissima». Anche Massimo Musa, titolare del Peter Pan, se lo ricorda: «E’ venuto un paio di volte per una colazione “volante”» spiega. Della sua vita privata però nessuno sa niente e neppure di cosa abbia spinto il 19enne a inforcare la mountain bike e allontanarsi tanto da casa.
Quel che è certo è che il ragazzo con i baffetti pronunciati e la passione per la Cina gira quasi sempre solo, ma di compagni di strada ne ha parecchi. Tutti a sperare nel lieto fine che è arrivato in provincia di Bolzano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Laura Pausini, cancellate le due date di Eboli: ha l'otite

oggi e domani

Laura Pausini cancella le due date di Eboli: ha l'otite

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

TELEVISIONE

E' iniziato il Grande Fratello Vip. Benedetta Mazza: "Cerco l'amore" Video

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

PGN

Ricordando... un'estate in piscina: foto da Campora

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

LA CURIOSITA'

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

di David Vezzali

3commenti

Lealtrenotizie

Massaggi

FIAMME GIALLE

Prostituzione: sequestrati 22 centri massaggi cinesi, 34 denunciati Foto

Identificate 25 ragazze cinesi. Il denaro era spedito in Cina via money transfer

5commenti

Fontevio

Choc anafilattico, vivo per miracolo. La farmacista: "Ecco come l'ho salvato" Video

16 novembre

Le "stelle" illuminano la città: per il terzo anno la Guida Michelin presentata a Parma

anteprima gazzetta

L'export made in Parma vola: +13% nel secondo trimestre

sport

D'Aversa: "Napoli fortissimo, ma nella vita niente è impossibile" Video

dopo 12 anni

Esproprio ex Federale: Comune costretto a pagare 1,6 milioni di euro

social

Il Parma viaggia verso Napoli (in treno): "selfone" di gruppo

INCIDENTE

Autocisa, un'auto si ribalta in galleria: i soccorsi arrivano (anche) in elicottero Foto

MODENA

Pugni e testate alla capotreno sul Bologna-Parma: denunciata 26enne

3commenti

CALCIO GIOVANILE

«Mio figlio col braccio rotto, ma nessuno ferma l'azione»

2commenti

PARMA

Sparano "per gioco" a un distributore e una finestra: denunciati tre giovani Foto

La pistola era ad aria compressa. La finestra è stata danneggiata. Sono intervenuti i carabinieri

MONTAGNA

Fungaiolo ferito in zona Prato Spilla

Il Soccorso alpino sta intervenendo

FONTANELLATO

Un cane in cerca del suo padrone vagava in A1: salvato dalla Polstrada

Il proprietario, un autotrasportatore di Alessandria, non si era accorto che il cane lo aveva seguito

1commento

CALCIO

Gobbi a Bar Sport: "A Napoli per tentare di fare punti" Video

VIABILITA'

Via Europa, il cantiere provoca il caos

7commenti

Via Emilia Ovest

Il ladro scappa. Ma lascia i documenti

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il non-detto dietro la legge di stabilità

di Domenico Cacopardo

L'ESPERTO

Terreni comunali: quando è possibile l'usucapione

di Arturo Dalla Tana*

ITALIA/MONDO

Aggressione

"Violento predatore sessuale", condanna tra 3 e 10 anni a Bill Cosby, il papà de "i Robinson"

sicurezza

Abbandono bimbi in auto: via libera del Senato al ddl "seggiolini"

SPORT

Lega pro

Berlusconi compra il 100% del Monza. Galliani ancora al suo fianco

SOFTBALL

Collecchio Under 13, la fotogallery delle finali nazionali

SOCIETA'

Reggio

Disfunzione erettile, in Italia ne soffrono tra 3 e 5 mln

Napoli

"Lo sposo è scappato con i soldi dei regali". Scoppia una rissa al matrimonio

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Mazda CX-3 dà ancora fiducia al diesel