19°

29°

Parma

Rifiuti, secondo il Comune la convenzione scade nel 2012: l'assessore Folli spiega perché

Ricevi gratis le news
20

L'assessore all'Ambiente Gabriele Folli torna a parlare della convenzione fra Comune e Iren per la raccolta dei rifiuti. Folli, attraverso un comunicato, interviene per spiegare nei dettagli per quale motivo, secondo un'interpretazione data dal Comune a una legge regionale del 1999, la convenzione scade nel mese di ottobre 2012 anziché il 31 dicembre 2014. Su questo problema era già intervenuta la Commissione Europea, dice Folli. 

Ecco il comunicato: 

“Lo scorso venerdì 14 settembre annunciammo l’invio della lettera ad Atersir, l’ente regionale preposto alla gestione del ciclo idrico e dei rifiuti, in cui ravvisavamo una scadenza diversa e prossima per l’affidamento in corso della gestione rifiuti per il territorio di Parma ad Iren. Si tratta di una questione per la quale era già intervenuta la Commissione Europea che, nel recente passato, ha chiesto ragione del mancato avvio delle procedure di gara allo Stato Italiano, paventando sanzioni milionarie che poi sarebbero, giocoforza, ricadute sul Comune.
Al momento del nostro insediamento ci è sembrato doveroso far chiarezza su queste vicende per evitare di incorrere in rischi che avrebbero messo a repentaglio la stabilità economica delle casse comunali ed è per questo che abbiamo incaricato un esperto come l’Ing. Paolo Rabitti che, insieme a consulenti legali ed agli uffici comunali, ha analizzato a fondo la materia per giungere alle conclusioni che seguono. In sintesi la durata dell’affidamento (10 anni) che da sempre si riteneva calcolata a partire dalla firma della convenzione avvenuta nel 2004, non poteva superare i 18 mesi + 10 anni dalla costituzione dell’Agenzia d’ambito che, dall’attenta ricostruzione fatta, risulta essere avvenuta il 3 aprile 2001.La legge regionale 25/1999 modificata, infatti, dispone che il termine di 10 anni decorre dalla data di scadenza del termine entro il quale deve essere stipulata la prima convenzione, cioè entro 18 mesi dall’istituzione dell’Agenzia.Inoltre, come previsto dalla legge regionale sopracitata, per avere durata decennale la convenzione avrebbe dovuto essere stipulata con un gestore che effettui il servizio per almeno il 75% della popolazione dell’ambito.Situazione questa che al momento della costituzione non vedeva AMPS raggiungere la quota necessaria che fu poi ottenuta con dilatamento dei tempi, includendo alcuni comuni che erano gestiti in precedenza da AGAC, municipalizzata reggiana, e che dunque hanno procrastinato al 2004 la firma della convenzione. Di tutte tali circostanze è stata data, infine, ampia notizia agli Enti che in questo momento stanno indagando in seguito ad esposti di cittadini, associazioni e legali parmigiani (Antitrust, Presidenza del Consiglio dei Ministri, AVCP, Procura della Repubblica, Commissione Europea)”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • roberto

    22 Settembre @ 15.25

    roberto per il mio nome non si preoccupa perche non sono permaloso,grazie per il suggerimento.buona domenica paolo

    Rispondi

  • ROBERTO E SABRINA

    22 Settembre @ 13.12

    MI SCUSO CON IL SIG. PAOLO NON ERA MIA INTENZIONE STORPIARE IL NOME MA SOLO UN ERRORE DI BATTITURA SCUSI ANCORA E SALUTI

    Rispondi

  • nocciola

    22 Settembre @ 12.17

    Credo che il mio precedente commento si sia perso molto simpaticamente. Cmq ripeto: a me risulta che la data di costituzione dell'ATO2 di PR sia 01/02/2002. Controllate sul sito della Regione. Anche perchè, e mi chiedo quali mirabolanti ricostruzioni abbia dovuto fare il signor Folli, è tutto molto chiaro. Stabilire quando si costituisce un consorzio, un ente, una società è qualcosa di relativamente semplice. Ci sono le norme! Ci sono gli atti costitutivi, ci sono le Convenzioni! Che cavolo devi ricostruire si può sapere?! Basta lottare con i mulini a vento, tanto non siete capaci!

    Rispondi

  • ROBERTO E SABRINA

    22 Settembre @ 11.34

    PER IL SIG.@PAIOLO IO IO LE AUGURO CHE SIA COSI' PERCHE' SE IL NUOVO GESTORE NON AVRA' BISOGNO DELLE COOPERATIVE SOCIALI MA FARA' TUTTO DA SOLO VOI SARESTE A CASA COME TUTTO GLI ALTI .POI PER IL CONTRATTO AMBIENTE SI DEVE RIVOLGERSI ALLE SUE COOP NON SICURAMENTE ALL'IREN. SALUTI E AUGURI

    Rispondi

  • Cato censor

    22 Settembre @ 10.13

    Questo assessore è proprioche un disastro : afferma che il ricorso avverso alle sentenza del TAR doveva essere fatto alla Corte d'Appello e non sa cos'è il Consiglio di Stato,,prima ha sperato, per ignoranza nel diritto, nella Procura per fermare il termovalorizzatore,ora cerca un cavillo che non cambia di una virgola la situazione,infatti, ammesso che la barbina interpretazione della norma sia fondata, il contratto dice un'altra cosa e,comunque, per elaborare gli atti di gara e concretizzarla ci vogliono dieci mesi.Iren finirà ed utilizzerà il termovalorizzatore come risultato delle sue elucubrazioni

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

1commento

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

5commenti

visita

Ferrero, il presidente "esplosivo" a Parma

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

trasporti

Campari (Lega) richiama Ferrovie: "Alta velocità, collegamenti con Parma carenti"

QUARTIERE TAMBURI

Fondazione Pizzarotti e Parole di Lulù onlus insieme per i bambini di Taranto

gazzareporter

Bici e pure la borsetta sotto il ponte

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

MILANO

Pedofilia: 6 anni e 4 mesi a don Galli

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

STATI UNITI

Aragoste sedate con la marijuana prima di finire in pentola

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse