12°

26°

Parma

1° Anestesia e Rianimazione: premiati due lavori scientifici

Ricevi gratis le news
0

Comunicato stampa


Doppio successo della 1° Anestesia e Rianimazione dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma al Congresso della Società italiana di Anestesia Analgesia Rianimazione e Terapia Intensiva (S.I.A.R.T.I.) che si è svolto a Palermo nei giorni scorsi.
Al congresso sono infatti stati premiati i tre migliori lavori scientifici sui circa 700 presentati: due dei tre premi in palio sono stati assegnati alla struttura diretta da Mario Mergoni.

Gli argomenti toccati erano rispettivamente la differenza di genere in Terapia intensiva e l’utilizzo dell’ecografia per il posizionamento dei cateteri venosi centrali in Terapia intensiva.

In particolare, nel primo lavoro, che vede come autori Michele Zasa, Antonella Vezzani, Pierluigi Orlandi e Mario Mergoni, è stata studiata l’influenza che il genere maschio o femmina  può avere su parametri epidemiologici come l’incidenza di alcune patologie, la durata di ricovero in terapia intensiva, la morbilità e la mortalità.
E’ infatti ormai convinzione comune che è necessario valutare anche il sesso come parametro in grado di determinare l’evoluzione e l’esito della malattie, nonché il ruolo che può avere nell’influenzare l’accesso alle risorse sanitarie. Dallo studio è emerso che, come già noto, il ricovero in Terapia intensiva è più frequente per gli uomini piuttosto che per le donne, che vanno incontro anche a ricoveri più brevi. Sono invece confrontabili in entrambi i sessi la gravità delle condizioni cliniche al momento del ricovero e l’esito alla dimissione.
In particolare, su un campione di 1807 pazienti che sono stati ricoverati nella Terapia intensiva della 1° Anestesia e Rianimazione di Parma negli anni 2005, 2006 e 2007, il 63% erano di sesso maschile e il 37% di sesso femminile. Il maggior numero di ricoveri in terapia intensiva per gli uomini è probabilmente da attribuire alla maggiore frequenza di eventi traumatici per il genere maschile. Nonostante l’età media delle donne sia risultata più bassa (57 negli uomini e 61 nelle donne) il livello di cura inteso come durata della degenza in terapia intensiva è risultato superiore negli uomini (6,9 giorni in media contro i 5,7 delle donne).
Riconoscere l’esistenza delle differenze di genere dei pazienti ricoverati in terapia intensiva può aiutare a migliorare la cura dei pazienti, individualizzando le strategie terapeutiche in considerazione delle caratteristiche proprie di ciascun sesso e migliorando l’utilizzazione delle risorse sanitarie per evitare discriminazioni legate al sesso.

Il secondo lavoro scientifico premiato riguardava l’impiego dell’ecografia per la valutazione del corretto posizionamento dei cateteri venosi centrali in terapia intensiva. Nei pazienti critici ricoverati in Terapia intensiva, infatti, è richiesto con frequenza il mantenimento di accessi venosi di grosso calibro per somministrare liquidi e farmaci e per monitorare importanti parametri fisiologici. A questo scopo i cateteri devono essere sospinti lungo grossi vasi venosi fino in prossimità del cuore. Tradizionalmente, il controllo del posizionamento veniva e viene tuttora effettuato ricorrendo al radiogramma del torace, una procedura apparentemente semplice, ma in realtà complessa perché richiede l’intervento di un tecnico, di almeno due infermieri, lo sviluppo della lastra e la somministrazione di raggi X.
Lo studio ha dimostrato che lo stesso risultato si può conseguire ricorrendo all’ecografia, con notevole risparmio sia in termini di tempo che di personale.
Gli autori in questo caso sono Francesco Corradi, Antonella Vezzani, Daniela Ghisi e Mario Mergoni.


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Avicii - Best moments live

MUSICA

Avicii, best moments live: i concerti più belli del dj svedese Video

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

serie tv

Arriva "Homeland 7" ma l'ottava serie sarà l'ultima

Star Smallville incriminata per traffico sessuale

televisione

Star di "Smallville" incriminata per traffico sessuale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

LA MOSTRA

"Il terzo giorno": foto-cronaca di un debutto

Lealtrenotizie

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

VERITA' CHOC

Il bimbo morto a 18 mesi aveva assunto metadone

viale pasini

Parcheggio conteso: medico impugna spadino contro infermiere

TRAVERSETOLO

Muore colpito alla testa da una fontana di cemento

viabilità

Terrore in tangenziale Nord: auto contromano in corsia di sorpasso

1commento

Vigolante

Ladro in giardino, immortalato dalla telecamera

INCIDENTI

Schianto in tangenziale nella notte: in quattro all'ospedale

cosa fare oggi

Domenica al profumo di fiori e di prugnoli: l'agenda

ipercoop

"Scassina" le custodie anti-taccheggio e tenta il furto di videogiochi: denunciato

Calcio

Parma, tre punti costosi

METEO

Caldo anomalo, 30 gradi in città

Centro Torri

Ruba bottiglie di liquore. Scoperto, se le beve

2commenti

scomparso

San Secondo, Claudio non si trova. Chi l'ha visto?

SALSO

Ex Tommasini, pronte cucine e laboratori per l'alberghiero

Intervista

Mara Redeghieri: «Recidiva e resistente in piazza Garibaldi»

2-1 al Carpi

Parma, tanto cuore per tornare al secondo posto. E lunedì tocca al Frosinone Risultati e classifica

"Vittoria incerottata e sofferta: 3 punti findamentali", Videocommento di Grossi - Barillà: "Vitoria dedicata a Lucarelli e Munari" Video

6commenti

serie b

D'Aversa: "Restiamo con i piedi per terra" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Intese difficili. La prossima settimana è decisiva

di Domenico Cacopardo

IL VINO

«5 Stelle Sfursat di Nino Negri» rigore ed equilibrio unici

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

FURTI

Romano Prodi è dal Papa, i ladri svaligiano la sua casa a Bologna

lutto

Morte di Avicii: "Non ci sono sospetti criminali"

SPORT

MotoGp

Marquez penalizzato: da primo a quarto in griglia

GAZZAFUN

Parma-Carpi 2-1: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

social network

Avicii, l'ex fidanzata pubblica foto e chat su Instagram. La rabbia dei fan Foto

low cost

Aerei, arrivano i sedili a forma di sella da cavallo per l'ultima classe Foto

MOTORI

NOVITA'

Audi A7 Sportback: linea da coupé, qualità da ammiraglia

NOVITA'

Kia Picanto X-Line: la citycar diventa crossover