16°

29°

Parma

Da finto rapinato a vero rapinatore: arrestato un 47enne

Da finto rapinato a vero rapinatore: arrestato un 47enne
Ricevi gratis le news
10

(c.c.) Da (finto) rapinato a (riconosciuto) rapinatore. E' la strana vicenda di Antonio Luciano, 47 anni, finito ieri nel carcere di via Burla a conclusione di un'indagine della Squadra Mobile. L'uomo è stato riconosciuto come l'autore della rapina compiuta nel luglio del 2011 alla Monte dei Paschi di Siena di via Jenner  ma - ed è questa la parte curiosa della storia - di fatto è stato lui stesso a "consegnarsi" , a distanza di un anno, ai poliziotti. E ad incastrarsi con le proprie mani.

I fatti. Alle 9.45 di quel "famoso" 11 luglio 2011 gli agenti della Sezione Rapine della Squadra Mobile e delle Volanti erano corse in via Jenner 2/A,alla filiale della Monte dei Paschi di Siena, dove era appena stata compiuta una rapina. Pochi minuti prima un uomo armato di pistola semiautomatica grigia si era fatto consegnare dagli impiegati circa 7.000 euro ed era fuggito a piedi. Impossibile risalire all'identità del rapinatore e bloccarlo, ma possibile verbalizzare le dichiarazioni dei testimoni e ad acquisire le immagini dell’impianto di videoregistrazione a circuito chiuso. E proprio quelle, oltre all'ottimo esercizio da fisionomisti dei poliziotti, hanno permesso proprio un anno dopo di dare una svolta definitiva all'indagine. 

A farla riaprire è stato lo stesso Luciano. Lo scorso 2 luglio gli uomini della Sezione Rapine si sono precipitati in via Fleming, nei pressi del Mercatone Uno, ed hanno trovato l'uomo che sosteneva di essere stato rapinato da due uomini, uno a piedi e un complice. Gli avrebbero rubato un borsello con dentro 2.570 euro in contanti che doveva - secondo la sua versione - andare a depositare in banca. Alla "solita" Monte dei Paschi di Siena.

A insospettire i poliziotti è stato il  grande nervosismo mostrato dal 47enne, e quel racconto così poco plausibile. Non solo: osservandolo gli investigatori hanno notato la notevolissima somiglianza con l’autore della rapina perpetrata l'anno prima alla filiale. Nell'immediato gli agenti hanno disposto la perquisizione dell’auto dell'uomo, con risultati sorprendenti: sono stati trovati e sequestrati un cutter ed una roncola ed un paio di occhiali con montatura di colore doratadel tutto identici a quelli indossati dall’autore della rapina alla Monte Paschi.

L'uomo è stato indagato in stato di libertà per porto abusivo di oggetti atti ad offendere, e da lì le indagini sono continuate. Innanzitutto per appurare che il racconto della rapina subita era pieno di incongruenze, facendogli guadagnare così una denuncia in stato di libertà anche per il reato di simulazione di reato. Poi, vista la somiglianza con il (vero) rapinatore del luglio 2011, i poliziotti, con il coordinamento del Pubblico Ministero Giuseppe Amara, sono arrivati a produrre indizi inconfutabili della sua colpevolezza. Ad incastrarlo, le analisi dei tabulati telefonici, le comparazioni fisionomiche e le individuazioni fotografiche, che hanno dato esito positivo.

In considerazione di quanto emerso, il sostituto procurato Amara ha richiesto al Gip una misura restrittiva della libertà personale.
Nei  giorni scorsi il Gip Paola Artusi ha emesso una ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di Antonio Luciano, che da ieri pomeriggio si trova nel carcere di via Burla.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • luciano maria grazia

    29 Settembre @ 08.51

    un uomo un papà un bravo ragazzo non può fare una scemenza di 7 mila euro per sporcarci la faccia alla famiglia pur troppo gli innocenti vanno in carcere è quelli che ammazzano escono subbito per me è innocente questa non è legge italiana\'?arrestare un uomo senza nessuna prova è poi se aveva rubbato non denunciava ai carabinieri che aveva avuto il furto per me non è legge \r\n

    Rispondi

  • Michele

    26 Settembre @ 19.34

    Anche il pm Giuseppe Amara non sembra di origini parmigiane. Eppure il suo lavoro l'ha fatto benissimo. Qualche altro commento?

    Rispondi

  • fred

    26 Settembre @ 16.24

    hum. dove sono finiti i commentatori?

    Rispondi

  • Marco

    26 Settembre @ 14.46

    niente....troppo pirla.....non farà mai carriera politica!!

    Rispondi

  • Gio

    26 Settembre @ 14.22

    Torna da dove sei venuto basta buonismo. Se deve venire qui per delinquere e sporcare resti la dove era.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cime tempestose di Kate Bush

IL DISCO

Le cime tempestose di Kate Bush

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

DOMENICA 1

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

incidente

Auto finisce nel canale: un ferito grave a Polesine

incidente

Schianto a Vicopò: viabilità nel caos, si attivano i residenti (che protestano)

1commento

anteprima

Una domenica di incidenti sulle strade (e non) del Parmense

Triathlon

Stratosferico Zanardi: record mondiale arrivando quinto (battendo 3mila normodotati)

evento

70 anni di Uisp: lo sport "esplode" in Cittadella Le foto

Oltretorrente

Oltretorrente, la notte di "Zorro": compaiono (e poi spariscono) le figurine di pusher e clienti Foto

7commenti

meteo

L'autunno debutta col caldo, ma da martedì temperature in calo

Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

5commenti

viabilità

Chiuso per un giorno il Ponte sul Taro. Ponte sul Po Boretto-Viadana, possibili sensi unici alternati

1commento

WEEKEND

Il saluto all'estate? Pic-nic a castello, sport e profumo di porcini: l'agenda

LUTTO

Addio a Elide La Vecchia, poetessa anarchica e gentile

Denuncia

I cacciatori: «Aggrediti dagli animalisti»

12commenti

Via d'Azeglio

Blitz nei kebab, i commercianti: «Avanti così».

6commenti

FIDENZA

Anziano stroncato da un infarto al cimitero

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

LA PEPPA

La ricetta - Mini budini salati

ITALIA/MONDO

terrore a chieti

Violenta rapina in villa: tagliato il lobo dell’orecchio alla donna, «Peggio di Arancia Meccanica»

Reggio

Si schianta il deltaplano. Due feriti. Donna ricoverata al Maggiore

SPORT

Pallavolo

La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante a Pratospilla

TENDENZE

Nuovi alimenti: presto i primi prodotti sul mercato. Ma non vedremo i grilli nel piatto

MOTORI

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno