17°

28°

Parma

Almeyda: "Quando a Parma ci facevano le flebo"

Almeyda: "Quando a Parma ci facevano le flebo"
Ricevi gratis le news
19

Ricorre più volte, Parma, in "Almeyda, anima e vita", l'autobiografia nuova di stampa  di Matias Almeyda, allenatore del River Plate ed ex centrocampista di Lazio, Parma e Inter. Racconta della sua vita sempre al limite, il calciatore: dagli eccessi di nicotina a quelli, ben più pesanti, con l'alcol.

E poi Parma. Racconta di avvertimenti mafiosi, il centrocampista: "Dopo che avevo litigato con Stefano Tanzi, una volta mi ferma la polizia e mi sequestra la macchina. Giorni dopo, mi sono svegliato e la macchina nuova era sparita dal garage. A Milosevic, lui pure in conflitto con la società e con un contratto alto come il mio, capitava lo stesso. Un giorno mia moglie torna a casa e sente delle voci all'interno. Scappa e chiama la polizia. A casa poi non mancava niente. Ma c'era una manata sulla parete, fatta con olio di macchina. Un messaggio mafioso. Mia moglie ha avuto un parto prematuro. Dopo il Mondiale 2002 a Parma non sono più tornato".

Narra di un litigio con gli ultras gialloblu: "Una volta al Parma ho lasciato lo stadio nel baule della macchina dei miei suoceri. C’erano 20 ultrà che mi aspettavano per un gestaccio che avevo fatto. In realtà era stato solo uno sguardo, ma di sfida, dopo che mi avevano urlato qualcosa. Avevo fatto amicizia con un gruppo di rugbisti argentini, che per la gara successiva mi hanno accompagnato al Tardini. Un ultrà grande e grosso mi ha fermato con la pancia: 'Devi chiedere scusa ai tifosi'. 'Non chiederò scusa per qualcosa che non ho fatto', ho risposto sapendo che i miei amici erano pronti a intervenire".

E poi ci sono i due anedotti che stanno facendo parlare più di tutti. Il primo riguarda le flebo. "Al Parma ci facevano una flebo prima delle partite. Dicevano che era un composto di vitamine, ma prima di entrare in campo ero capace di saltare fino al soffitto. Il calciatore non fa domande, ma poi, con gli anni, ci sono casi di ex calciatori morti per problemi al cuore, che soffrono di problemi muscolari e altro. Penso che sia la conseguenza delle cose che gli hanno dato". Le flebo sono le stesse che compaiono nel famoso video della trasmissione "Punto e a capo" di Raidue con protagonista Cannavaro. Quelle flebo all'epoca erano finite sotto la lente dìingrandimento e si era scoperto che si trattata di Neoton, una sostanza in quel momento - e a adifferenza di oggi - non considerata dopante e quindi non proibita.


Infine, il ricordo di Roma-Parma del 2001, quella che assegna lo scudetto alla Roma dopo la vittoria per 3-1. "Sul finire del campionato 2000-01, alcuni compagni del Parma ci hanno detto che i giocatori della Roma volevano che noi perdessimo la partita. Che siccome non giocavamo per nessun obiettivo, era uguale. Io ho detto di no. Sensini, lo stesso. La maggioranza ha risposto così. Ma in campo ho visto che alcuni non correvano come sempre. Allora ho chiesto la sostituzione e me ne sono andato in spogliatoio. Soldi? Non lo so. Loro lo definivano un favore...".


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • MAX

    27 Settembre @ 14.42

    ahahah che sputaneda. Tanto ormai si sapeva, non voglio ricordare solo le flebo di Cannavaro, anche quel pacco di esami positivi che coinvolsero i giocatori del Parma in quegli anni e che vennero classificati come esami sbagliati. A tal proposito vi voglio segnalare un testo molto interessante da leggere : http://www.macrolibrarsi.it/data/speciali/speculazioniabusi_doping.pdf interessante e decisamente chiaro.

    Rispondi

  • senza parole

    27 Settembre @ 12.59

    ma il video in cui fanno una flebo a Cannavaro ve lo siete tutti dimenticati???? Quello che dice Almeyda è vero al 100%...

    Rispondi

  • io

    27 Settembre @ 12.42

    se qualcuno ha preso doping o ha commesso atti mafiosi, comprato arbitri, scommesso sui risultati o aggiustato a tavolino le partite è giusto che venga punito e pure severamente, indipendentemente che sia del parma della juve o del san secondo... resta da capire perchè tutte queste scottanti verità vengono fuori proprio quando una persona è caduta nel dimenticatoio (e col portafoglio vuoto, dopo anni tra bottiglie e altro). poi posso credere a tutto e non mi scandalizzerei. succede alla juventus, succede all'inter e al milan, succede al bari e lecce..mi chiedo perchè non dovrebbe succedere (o sia successoin passato) anche a parma. ragione per cui dopo anni di curva, di partite, di radioline sintonizzate sulle telecronache, da due anni mi sono disinteressato del calcio. poi se il parma vince sono contento, ma sinceramente credo che come sport sia più pulito e credibile il wrestling che l'attuale serie A. sono sempre più dell'idea che il vero calcio (sport bellissimo), sia quello giocato nei campetti di periferia e quello delle partitelle scapoli Vs ammogliati.

    Rispondi

  • Giorgius

    27 Settembre @ 12.36

    Ma in realtà lo sapevamo già... ho l'impressione che qui nessuno ricordi il filmato di cannavaro nel quale gli facevano una di quelle "flebo"... la storia è già risaputa, semplicemente non han voluto andarci a fondo, tutto qui.

    Rispondi

  • NoMorfeo

    27 Settembre @ 10.55

    "Per tutta la cancrena del calcio italiano pagò solo la Juventus". Per l'eventuale doping la juve veramente non ha pagato nulla, gli scudetti figurano ancora in bacheca...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Sicurezza, stamane incontro al Viminale tra Pizzarotti, Casa e il sottosegretario Molteni

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

2commenti

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

38 anni dopo

Strage di Bologna: ultimo sopralluogo sulle macerie, poi l’analisi dei frammenti a Parma

CORCAGNANO

Piazza Indipendenza off limits, scattano le proteste

ROCCABIANCA

Profughi, soluzione alternativa a via Verdi

1commento

Fidenza

La carica dei 300 scolaretti dalla Collodi all'ex Agraria

CONSIGLIO COMUNALE

Un semaforo pedonale in viale Fratti

Sarà all’altezza del polo pediatrico

1commento

Fidenza

36enne apre conti bancari (veri) con documenti falsi: scoperta, denunciata e arrestata

tar

(Chiusura) Open shop di via Bixio, Comune condannato al risarcimento

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Pietro Barilla, storia di un padre

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

ITALIA/MONDO

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

OLIMPIADI 2026

Il Governo: "La candidatura a tre è morta qui"

SPORT

serie d

Audace Reggio - S.Marino al Tardini? Pare improbabile...

USA

Giovane promessa del golf trovata morta sul campo in Iowa

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

NAPOLI

Il set di Gomorra al centro di una protesta degli inquilini

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design