19°

29°

Parma

Ex carcere, si alza il sipario sulle palazzine "Bettoli" e "Comando"

Ex carcere, si alza il sipario sulle palazzine "Bettoli" e "Comando"
Ricevi gratis le news
0

COMUNICATO

 Venerdì 28 settembre, alle ore 11, si terrà la Cerimonia di inaugurazione dell’ultimo stralcio dei lavori di restauro e adeguamento funzionale dell’ex carcere di San Francesco (Piazzale S. Francesco 2 - Parma).

Il taglio del nastro avverrà alla presenza delle autorità cittadine da parte del Rettore dell’Ateneo Gino Ferretti e del Provveditore Regionale alle Opere Pubbliche. 
I complessivi lavori di restauro fino ad oggi fatti dall’Università nel plesso di S. Francesco sono arrivati ad interessare circa il 40 per cento della superficie dell’ex carcere. Lo stralcio che verrà inaugurato il giorno 28 interessa i locali dell’ottocentesca Palazzina “Bettoli”, le strutture della zona sud ovest del complesso confinante con la Casa della Musica, l’ex palazzina “Comando” e gli edifici che si affacciano su Piazzale San Francesco. L’intervento ha ribadito una doppia finalità: recuperare un vero e proprio monumento del patrimonio storico cittadino e riqualificare le varie zone del complesso per un loro nuovo e concreto utilizzo, riabilitandole a strutture per didattica, ricerca e uffici amministrativi.
Il restauro che l’Università sta portando avanti nell’ex complesso carcerario si è articolato in diverse fasi e per diversi plessi. L’ultimo stralcio è stato restaurato nell’ambito di una convenzione siglata nel 2004 con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti che ha rafforzato ulteriormente l’impegno dell’Ateneo nella riqualificazione di beni demaniali dati in uso gratuito e perpetuo all’Università degli Studi di Parma per le proprie esigenze istituzionali. La convenzione ha previsto l’affidamento delle funzioni di stazione appaltante al Provveditorato alle Opere Pubbliche per l’Emilia Romagna. Il Provveditorato ha svolto dette funzioni in nome e per conto dell’Università, che ha approvato di volta in volta i progetti e si è impegnata ad aggiornare e informare il Comune di Parma sullo stato di avanzamento dei lavori.
La convenzione firmata con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha finanziato lavori per complessivi € 10.800.000,00 di cui € 4.500.00,00 per il restauro inerente l’ex S. Francesco da Paola, e € 6.300.000,00 per il parziale restauro delle ex carceri di S. Francesco del Prato; la stessa prevede una somma pari ad € 6.600.000,00 a carico del Ministero ed € 4.200.000,00 a carico del bilancio dell’Università di Parma.
Con queste disponibilità sono stati finanziati i lavori già conclusi di restauro del plesso dei Paolotti in via D’Azeglio costati circa € 4.300.000,00, lo stralcio che verrà inaugurato venerdì prossimo per € 3.360.000,00 e un ulteriore intervento nel San Francesco, che interesserà il lato nord del chiostro confinante con la chiesa, per un importo di € 2.300.000,00 in fase di progettazione da parte del Provveditorato Regionale alle Opere Pubbliche.
La cerimonia di inaugurazione e la visita alle strutture restaurate sono aperte a tutta la cittadinanza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Prosciugano il conto corrente di un pensionato di Zibello: cinque denunciati

truffa online

Prosciugano il conto corrente di un pensionato di Zibello: cinque denunciati

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

3commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

1commento

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

1commento

FONTANELLATO

Brucia la corte dei Boldrocchi: addio al recupero?

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

cagliari

In attesa del medico impegnato in una consulenza: "Tutta colpa di un negro"

INDIA

Panico in volo: passeggeri, sangue da naso e orecchie

SPORT

Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Video

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

SOCIETA'

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

sospetto

Test di medicina, picco su Google: "Qualcuno ha barato"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse