13°

28°

Parma

Autisti Tep in stato di agitazione

Ricevi gratis le news
0

Questa lettera ci è arrivata oggi in redazione

Buongiorno,mi chiamo Ernesto e vi scrivo per informarvi di ciò che sta accadendo all'interno dell'azienda di trasporti pubblici di Parma, la Tep. Tutto è iniziato verso la metà di luglio, quando l'azienda si è incontrata con la RSU ed ha proposto di far accettare ai lavoratori un accordo che prevedeva il premiare chi lavora e penalizzare chi si assenta, cioè togliere soldi dal premio di risultato a chi non lavora. Fin qui tutto normale, se non fosse che  si penalizzava chi era in malattia, chi era in infortunio, chi prendeva la maternità e chi usufruiva della legge 104 per assistere i familiari con handicap, però tutte queste categorie vengono pagate da INPS ed INAIL, quindi non pesano nelle casse della Tep, mentre quello che paga l'azienda sono i permessi sindacali che in azienda sono molti. I lavoratori non hanno accettato, quindi la RSU ha proposto alla Tep di dare tempo fino al 30 di settembre per modificarlo e proporlo agli autisti. Ebbene il 5 di settembre il CDA, riunitosi, ha deciso di vietare il cambio turno appellandosi ad un accordo del 1975, tutto ciò per ripicca verso gli autisti. Cosa succede: se si vuole cambiare il turno bisogna farlo entro 48 ore, cioè prima che si assegnino i turni, però bisogna portare una valida e certificata motivazione. In effetti succede che chi come me cambiava il proprio turno per esigenze familiari (mia moglie lavora e non ho nessuno a cui lasciare i bambini, minorenni) si trova in enormi difficoltà, dovrei pagare una baby sitter? Quindi lo stipendio di mia moglie finisce ad un'altra persona anzichè aiutare la nostra famiglia a pagare mutuo, bollette, esigenze primarie e debiti. Ci chiediamo: perchè fino al 5 settembre era possibile farlo e dal 6 non più se non presenti la giustificazione? Perchè la dirigenza si comporta come un bambino capriccioso e non vede che crea dei problemi a 450 famiglie? Cosa importa se lavoro al mattino o al pomeriggio, l'importante è che veniamo a lavorare e copriamo comunque i turni? La maggior parte degli autisti sono tutti meridionali e di conseguenza non hanno chi potrebbe aiutarli con i figli, quindi perchè dare quest'altra mazzata sulle famiglie che oggi si trovano in difficoltà già di loro per questa crisi che non ci lascia? Spero che almeno questa volta il vostro giornale ci aiuti a risolvere questo problema, anche se siamo molto scettici sul vostro aiuto, poichè abbiamo visto che se c'è da condannarci mettete molti articoli, ma quando questa volta ci sono 450 famiglie in difficoltà, quindi vi prego, mettete da parte il vostro astio verso gli autisti ed aiutate almeno i nostri figli. Grazie e scusatemi dello sfogo, ma in tanti ci sentiamo abbandonati dalla cittadinanza che non viene informata di ciò che ci accade. A proposito, non è così che si combatte  l'assenteismo, come ha detto in un'intervista il presidente, noi siamo tutti onesti lavoratori.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

1commento

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno