10°

27°

Parma

Fontana al Regio: da Fano un ricorso contro la nomina

Ricevi gratis le news
15

Dopo la nomina di Carlo Fontana come nuovo amministratore esecutivo del Teatro Regio, arriva da Fano il preannuncio di un ricorso, dopo l'accontanamento del bando  di concorso che era stato emanato dal commissario Ciclosi. Ecco il testo inviato a sindaco, assessore Ferraris e organi di informazione:

Caro Sindaco apprendo della nomina del Sig. Fontana. Sono stupito ed amareggiato per l'evolversi della vicenda. Io avevo chiesto che democraticamente si procedesse con il concorso di cui al bando del Commissario Ciclosi e si arrivasse alla scelta del migliore... Invece ingloriosamente avete scelto di far entrare dalla finestra ciò' che non poteva entrare dalla porta . Avete modificato illegittimamente lo Statuto del Regio con una norma " ad personam " per favorire la nomina del Sig. Fontana in un modo " che ancor m'offende..". Ciò' non può' passare impunemente nonostante le grida e gli schiamazzi dei cortigiani " vil razza dannata ". Mi vedo costretto ad impugnare tutti gli atti in ogni sede ed in ogni grado di giudizio per ripristinare il diritto e l'etica così' profondamente feriti . Anzi di piu' sfido la SV ad un pubblico confronto sulla vicenda  concedendo la scelta del luogo , della data e delle modalita' in modo che ogni cittadino possa liberamente farsi una opinione su quanto è' successo  ma dubito che ora Ella abbia il coraggio di accettare di misurarsi con me...sui principi di legalità' e trasparenza che hanno ispirato questo " modus operandi ". Con vive cordialità'.

Giuseppe De Leo Sovrintendente della Fondazione Teatro della Fortuna di Fano.
 

Teatro Regio: arriva Fontana

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Geronimo

    30 Settembre @ 20.20

    Massimiliano tu sei assurdo nella ua crociata contro pizzarotti, gli attribusici anche la causa di risarcimento danni che iren vuole fare al comune.... peccato che i fatti del blocco del cantiere si riferiscono al 2011 con vignali sindaco... Ci sono, Vignali era un uomo messo li da casaleggio....

    Rispondi

  • alfredo bettini

    30 Settembre @ 16.20

    Il nostro sindaco ha sbagliato certo ma vorrei sapere chi ha assunto Giuseppe De Leo Sovrintendente della Fondazione Teatro della Fortuna di Fano. in England si fanno i concorsi addirittura si pubblicano sui giornali. Avete mai letto un annuncio per direttore di teatro da parte di qualche amministrazione pubblica o fondazione. Certo avevamo sperato che a Parma cambiasse qualcosa ma forse noi italiani siamo fatti così prima di tutto la famiglia poi gli altri."

    Rispondi

  • roberto

    30 Settembre @ 13.46

    Povera Italia, dove anche la musica finisce in politica. Con la divisione fra (presunti) amici e nemici di questo o quel partito e la lottizzazione delle nomine. A questo punto sarebbe meglio il sorteggio.

    Rispondi

  • massimiliano

    30 Settembre @ 10.29

    Rieccoli, prima un assessore al bilancio che assume tre suoi conoscenti come consulenti (parole sue, ricordate?), ora un Sig. Sindaco che modifica addirittura lo Statuto del Teatro Regio a suo piacimento e senza darne comunicazione a nessuno. Ora mi sorge un terribile dubbio: non è che si chiedano con così tanta insistenza le dimissioni del Dott. Villani dal cda di Iren per collocare al suo posto un altro loro favorito? Caro (si fa per dire) Sig. Sindaco, dov'è finita tutta la sua sbandierata trasparenza? dove son finite le sue tanto millantate idee di meritocrazia? Perchè mai, e dico mai, rese note le procedure di assunzione dei vostri collaboratori e dirigenti? Mai nella storia di Parma la "Res publica" è stata amministrata in modo dosì artigianale e deficitario, oramai collezionate solo ricorsi e richieste di risarcimento (ora il Regio, prima Iren, e dopo?). Sig. Sindaco, Che disastro.....................

    Rispondi

  • miky

    30 Settembre @ 08.41

    @PARMA RISORTA le norme il concorso lo prevedevano visto che il teatromera gestito da una fondazione composta da diversi soci ( paganti ),solo che la banda degli onesti grillini hanno cambiato le regole del gioco in corso per assumere il loro prescelto. La referenzialita' di Pizzarotti & Co vale tanto come la mia e la tua o quella di chiunque altro,se poi a te vanno bene queste cose meglio per te poi non dire che loro sono diversi dagli altri visto che fanno le stesse porcate che fanno altri campando poi scuse assurde per giustificarsi.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

compleanno

Bruce Springsteen, oggi il Boss compie 69 anni

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

TELEVISIONE

"Fiorire d'inverno": Nadia Toffa si racconta in un libro

Notiziepiùlette

Giulia: «Volate oltre l'odio»
Ghiretti insultata sul web

Giulia: «Volate oltre l'odio»

Ultime notizie

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

L'ESPERTO

Lavoro all'estero: il requisito dei 183 giorni

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, nel mirino sponsorizzazioni a squadra di basket parmigiana

16 indagati e sequestro per 25 milioni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

COLORNO

Tortél Dóls, il sindaco contrattacca la Confraternita

gazzareporter

La segnalazione: "Capolinea del bus davanti a passo carrabile?"

Mariano

«Via Parasacchi, pericolo erbacce»

libri

Jeffery Deaver, il maestro del thriller americano  torna a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

genova

Toti: "Il ponte si può costruire in 12-15 mesi: non accetteremo ritardi"

vezzano sul crostolo

Pizzaiolo coltiva marijuana in un bosco, preso con la "fototrappola"

1commento

SPORT

Pallavolo

Battuta l’Olanda 3-1. La Polonia è l'ultima qualificata della Final-Six

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

l'indiscrezione

Versace in vendita a un gruppo americano?

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

SERIE SPECIALE

La Mini Countryman imbocca... Baker Street