13°

28°

Parma

Per allontanare i poliziotti sporge il figlio dalla finestra

Per allontanare i poliziotti sporge il figlio dalla finestra
Ricevi gratis le news
48

Quando gli uomini delle Volanti sono arrivati in borgo Marodolo, chiamati dai vicini che lamentavano musica a tutto volume e grida in un appartamento al terzo piano, hanno trovato lui: Bouauiz Salah, il tunisino di 43 anni denunciato per la tentata rapina al supermercato Billa di via D'Azeglio e in odore di carcere. Alla vista dei poliziotti l'uomo si è barricato in casa e, ubriaco, ha preso uno dei bimbi, di pochi mesi, e l'ha sporto dalla finestra minacciando prima di gettarlo e poi di darsi fuoco insieme a lui se gli agenti non se ne fossero andati. A riportarlo alla ragione è stato il comandante delle Volanti Verzera, che dopo una lunga trattativa l'ha convinto a mettere in salvo i bimbi e ad aprire la porta. Verzera è ritornato in borgo Marodolo anche il giorno successivo, quando i colleghi della Mobile sono tornati a suonare al campanello dell'uomo per eseguire l'ordinanza di custodia cautelare in carcere per la tentata rapina al Billa.

In quella occasione - il 1° settembre -  l'uomo era entrato nel supermercato di via D'azeglio, aveva preso dei prodotti dagli scaffali e li aveva messi in una borsa. Ma era stato notato da un vigilante, che insieme al vicedirettore aveva cercato di fermarlo. A quel punto, appoggiato da un complice, l'uomo aveva tirato fuori un coltello e minacciato i due.  Fermato dai poliziotti, era stato indagato in stato di libertà per tentata rapina e porto di oggetti atti ad offendere. Ma nei giorni successivi il pm Amara aveva richiesto al gip l'emissione dell'ordinanza di custodia cautelare in carcere. Il gip Conti aveva dato il via libera al provvedimento, che dopo la notte movimentata e pericolosa di via Marodolo è stato eseguito: l'uomo si trova adesso nel carcere di via Burla.

 

FURTI ANCHE A PARMA: ARRESTATA UNA NOMADE

L'arresto è avvenuto a Ferrara, ma è legata anche a Parma la storia di furti messi a segno da Emina Marjanovich, 29enne di origini serbe senza fissa dimora. La nomade aveva fatto bottino il 10 maggio scorso in una abitazione di via Galvani: colpo riuscito, ma le impronte lasciate avevano permesso agli uomini della Mobile di risalire alla sua identità e al suo lungo curriculum di furti in varie città d'Italia. Unica incognita. dove si trovasse. Un'incognita fino a sabato, quando è stata arrestata a Ferrara: tornato a casa, il proprietario dell'abitazione l'ha trovata all'interno e ha chiamato i poliziotti. La nomade ora è in carcere

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gazzettadiparma.it

    03 Ottobre @ 19.58

    William, sai che ti rispetto molto, e aggiungo che non mi piace censurare un commento. Però ho già spiegato a tutti le regole: no a insulti, no a diffamazioni e no a commenti che comunque in qualche modo invochino violenza. Neppure da parte di chi sta nel "giusto". Quindi ti chiedo di non insistere: puoi dire le cose che pensi con la stessa efficacia (o forse anche maggiore) senza bisogno di usare sempre toni "forti". Ti ringrazio (G.B.)

    Rispondi

  • Giorgio

    02 Ottobre @ 17.54

    certe persone sono fantastiche, veramente,sparano delle ca...nnonate a destra e a sinistra,convinte di essere onniscienti ed in realtà non hanno mai provato nemmeno a vedere cosa c'è fuori dal loro piccolo mondo.Di più,il loro mondo lo vogliono imporre agli altri, che ovviamente vivono nell'ignoranza e nell'inconsapevolezza.

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    02 Ottobre @ 17.31

    No, Mauro: la nostra macchinetta-bevande non lo prevede. In compenso, non ci ha ordinato il dottore di tollerare anche lettori invadenti, saccenti e talvolta maleducati come in questa tua mail. Quindi vediamo di non abusare. Come già spiegato diverse volte, nessuno è obbligato a farsi piacere il nostro sito e le nostre regole. E a nessuno è vietato di farsene uno a propria misura, dove pubblicare solo i commenti che gli piacciono. Grazie.

    Rispondi

  • mauro

    02 Ottobre @ 17.08

    al nazifan del kk: tutti i cinesi sono evasori. e tu ovviamante quando vai dai cinesi a comprare sandali da 1,50 euri vuoi lo scontrino, loro non te lo fanno e tu lasci li i sandali. vero'?

    Rispondi

  • mauro

    02 Ottobre @ 17.04

    ad antenore: a me veramente risulta che i servizi sociali siano accusati piu' che altro di latitare in quelle occasioni, altro che di piombare a portare via i figli. ma, voi della gazzetta ogni tanto vi fate un lambruschino corretto?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

S-Chiusi in galleria

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolta anche una squadra di basket di Parma

16 indagati e sequestro per 25 milioni. Come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

MONTAGNA

Corniglio, 14enne infortunata durante una gita con classe: interviene il Soccorso alpino

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

arte

Restaurata la Cassetta Farnese di Capodimonte: presto sarà (temporaneamente) a Parma

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Incendio in una ditta di luminarie natalizie. Il Comune: "Chiudete le finestre"

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

CASTELFRANCO EMILIA

Sparano a uno straniero ed esultano: indagini in corso

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

4commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno