17°

28°

Parma

Fusione Stuard-Bizzozzero, il Pdl: "Evitare l'assalto alla diligenza"

Ricevi gratis le news
1

"La fusione tra l'azienda sperimentale Stuard e la Fondazione Bizzozzero, non ci convince così come e' stata impostata". A dirlo è il gruppo consigliare del Pdl in Provincia . "Tecnicamente parlando le due aziende dovrebbero avere tutti i requisiti per procedere con la fusione, gli statuti, la loro attività e la loro storia racchiudono un patrimonio di competenze che dobbiamo tutelare e valorizzare nell'ambito,agroindustriale. Fin qui niente di anomalo, anzi la Provincia si alleggerirebbe del contributo annuale che versa all'azienda Stuard, la cosa che ci fa storcere il naso però, e' che la Fondazione Bizzozzero tiene in cassa un milione di euro frutto del patrimonio e delle donazioni ricevute dal momento della costituzione, e che attualmente questo milione di euro e' investito in obbligazioni. Si prevede di utilizzare questa somma per l'attività del nuovo soggetto che si viene a costituire, in un momento economico cosi difficile, dove si fatica a trovare risorse, dove tutti devono tirare la cinghia, teniamo conto  che la provincia l'anno scorso a ridotto il contributo all'azienda Stuard da 200mila a 80 mila euro annui e per l'anno prossimo il contributo sarebbe pari a zero, mettere in circolazione un milione di euro che oggi consentiva grazie agli interessi maturati di portare avanti la struttura contenete gli archivi storici con le ricerche della fodazione possa mettere a rischio il mantenimento degli stessi. Se in questi anni anni la fondazione Stuard, cioè colei che la sperimentazione la effettua, non è' riuscita, nonostante un buon lavoro svolto, a produrre utili nonostante gli ingenti contributi pubblici, per quale motivo dovrebbe riuscire ora con questo capitale piu o meno privato? La questione e' semplice, la Provincia si alleggerisce di un peso che momentaneamente vive sul milione di euro nella cassa della fondazione, e poi quando il milione di euro non ci sarà più? Chi paga? Il rischio che vediamo e' che in questo delicato momento qualcuno possa gestire non con la dovuta serenità il patrimonio ricevuto in dote. Per questo motivo siamo contrari alla fusione senza condizioni attualmente in atto, la Fondazione Bizozzero e' patrimonio di tutti, per questo ci teniamo che continui ad esserlo, e che l'ingente somma di denaro che sino ad oggi ha garantito il suo sostentamento lo possa fare anche per gli anni futuri . Vogliamo pertanto che nell'atto costituitivo del nuovo soggetto i fondi attualmente investiti in obbligazioni restino stabilmente investiti per almeno tre anni dalla costituzione e una parte ingente degli stessi sia vincolata nel tempo.
Il rischio dell'assalto alla diligenza lo dobbiamo scongiurare."

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Marco Stuppini

    02 Ottobre @ 08.36

    Tre anni: quanto basta a pianifiacre una bella società di comodo... I "soldi" delle fondazioni non dovrebbero essere gestiti da uomini, ma da computer... o dalla Guardia di Finanza che dovrebbe essere socia maggioritaria!

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Da Dua Lipa al figlio Matteo: un album ricco di duetti per Andrea Bocelli

MUSICA

Da Dua Lipa al figlio Matteo: un album ricco di duetti per Andrea Bocelli

Belen Iannone

VIP

Belen ha lasciato Iannone: sul web impazza il gossip

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale

Ecco i progetti annunciati dal Comune

4commenti

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

incontro

Nando Dalla Chiesa: "Criminalità, mai abbassare la guardia" Video

LIRICA

Macbeth inaugura il Festival Verdi 2018 al Teatro Regio

La "prima" è in programma giovedì 27 settembre

PARMA

Riporta il carrello dopo la spesa e la borsa sparisce dall'auto: denunciato un 29enne

INCIDENTE

Auto sbanda e finisce contro un albero: muore un 69enne a San Polo d'Enza

Montechiarugolo

E' morto Mino Bruschi, fu psicoterapeuta nella clinica di Monticelli

Fidenza

Audi nel mirino dei ladri: da una rubato anche il volante

INCIDENTE

Ciclista investito in via Langhirano

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: muore una donna

Felino

Incendio di Poggio Sant'Ilario: Mohon condannato a dieci anni

MOBILITA'

In bici sulla pista ciclabile numero 4, tra buche e lampioni

8commenti

SIVIZZANO

Addio all'imprenditore Romano Schiappa

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

PARMA

Ponte Romano, sopralluogo in vista dell'inaugurazione Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

FATTO DEL GIORNO

Parma Europa, lo sport, "Parma-Reggio A/R" e altri programmi: ecco come cambia 12 TvParma

ITALIA/MONDO

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

CULTURA

E' morta Inge Feltrinelli, aveva 87 anni

SPORT

Calciomercato

Inter, vicino il rinnovo di Icardi

CHAMPIONS

La Juve in dieci stende il Valencia. Roma travolta dal Real

SOCIETA'

McDonald’s

Il Big Mac compie 50 anni: nacque dall'idea di un italoamericano

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

5commenti

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design