19°

29°

Parma

Stt, l'addio del cda con un atto d'accusa all'assessore Capelli

Stt, l'addio del cda con un atto d'accusa all'assessore Capelli
Ricevi gratis le news
0

I consiglieri comunali li attendevano lunedì sera in commissione per sapere dalla loro voce i motivi dello scontro con l’assessore al Bilancio, Gino Capelli, ma i membri del cda di Stt avevano già rassegnato le dimissioni. Per la precisione, nel corso della riunione del cda della holding che si è svolto proprio lunedì, a rassegnare le dimissioni con effetto immediato sono stati il presidente Nicola Cinelli, e il suo vice Fabrizio Cassella. L’amministratore delegato, Barbara Piermarioli, era assente per motivi di salute, ma a questo punto è chiaro – anche in base allo statuto di Stt – che «l'intero Organo Amministrativo è da intendersi dimissionario e, quindi, non più legittimato a rappresentare la società», come si legge nella lettera firmata dal presidente Cinelli. A questo punto sarà quasi impossibile per i consiglieri comunali – soprattutto di minoranza – ascoltare dai vertici di Stt i motivi dello scontro con l’assessore. Quasi, perché a parlare in modo inequivocabile sono le carte. Nel verbale del cda riunitosi il 21 settembre si legge che il presidente di Stt «riferisce che l’assessore al Bilancio del Comune di Parma ha assunto alcune posizioni in ordine alla procedura di concordato preventivo della controllata Spip in liquidazione discostandosi dalle linee d’indirizzo stabilite con deliberazione del commissario straordinario», cioè «avocando a sé le funzioni di supporto e coordinamento spettanti a Stt nell’ambito della negoziazione con i creditori della controllata Spip, posizioni che hanno portato a una modifica del concordato preventivo di Spip in liquidazione». Detto questo, il presidente ricorda «il bisogno di ripristinare la canonicità dei rapporti» fra il Comune e la sua holding. Una richiesta ribadita in numerose lettere inviate all’amministratore anche da parte dell’ad, Barbara Piermarioli, e approvata da tutto il cda. A riconferma della difficoltà di comunicazione con il Comune, nel verbale viene fatto notare che solo il 20 settembre Stt è entrata in possesso della proposta di modifica del concordato preventivo di Spip, la quale però sarebbe stata depositata alla cancelleria fallimentare del tribunale cinque giorni prima. La proposta lasciava perplessi i vertici della holding, in quanto la impegnava a versare a favore di Spip 5 milioni di euro, di cui 2,8 derivanti delle azioni di responsabilità contro i precedenti amministratori della società in liquidazione. Peccato che al momento sull'effettiva recuperabilità di quella somma ci sia molta incertezza, e che i vertici avessero altre priorità. «La dottoressa Piermarioli – si legge nel verbale – rimarca che Stt ha due cantieri importanti da ultimare che sono: Area stazione e Scuola Europea e, quindi, occorre considerare la disponibilità delle risorse, il loro miglior impiego e le eventuali priorità». Detto questo, nelle parti finali del documento viene ribadito dal cda «di non essere nelle condizioni di approvare, e quindi non approva, la proposta di modifica al piano concordatario di Spip», e di «esprimere disaccordo sulle iniziative assunte dall’Amministrazione Comunale» in quanto non rispettano le linee stabilite dalla gestione commissariale «senza che esse siano state revocate o modificate da alcun provvedimento pubblicato, noto o comunicato a Stt».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

3commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

1commento

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

1commento

FONTANELLATO

Brucia la corte dei Boldrocchi: addio al recupero?

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

PARMA

I ladri prelevano 1750 euro con il bancomat dopo il borseggio sul bus

6commenti

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

cagliari

In attesa del medico impegnato in una consulenza: "Tutta colpa di un negro"

INDIA

Panico in volo: passeggeri, sangue da naso e orecchie

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

sospetto

Test di medicina, picco su Google: "Qualcuno ha barato"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse