19°

29°

Parma

Le iniziative della Gazzetta - Steve Jobs, "iGenius" tutto in un dvd"

Le iniziative della Gazzetta - Steve Jobs, "iGenius" tutto in un dvd"
Ricevi gratis le news
6

 Laura Ugolotti

Un anno fa, il 5 ottobre 2011, se ne andava, stroncato dalle conseguenze di una tragica malattia, colui che da più parti è stato definito un creativo, un visionario, «il Leonardo Da Vinci del nostro tempo»: Steve Jobs, informatico, imprenditore e padre della Apple. A dodici mesi dalla sua morte è finalmente disponibile per la prima volta in edicola il dvd «Steve Jobs. iGenius», il documentario prodotto da Saifam e Infinity che riassume i 56 anni della sua vita privata e professionale.
Dal primo Mac agli ultimi nati, iPod, iPhone e iPad, Steve Jobs non ha solo cambiato la tecnologia, ma ha dato vita ad una vera e propria rivoluzione, nel mondo dell’informatica; ha reso il personal computer accessibile alle masse, cambiando per sempre il modo di comunicare, di lavorare, di guardare film, di ascoltare musica. Di vivere.
Steve Jobs non è stato solo uno di più grandi innovatori del nostro tempo; è stato anche un padre, un marito, un amico a cui tante persone sono rimaste legate.
La sua genialità, il suo approccio alla vita, la sua storia e il percorso che lo hanno portato dal famoso garage di Cupertino, dove nacque la Apple, a diventare un imprenditore di successo, oltre che un personaggio amato e venerato da molti fan della mela morsicata, rivivono nel dvd, in edicola a partire da domani con Gazzetta di Parma.
Un racconto lungo 70 minuti, arricchito da interviste toccanti a uomini e donne che con il genio di Cupertino hanno condiviso stralci di vita, personale e professionale, e che dalla sua presenza sono stati fortemente influenzati. Parla Lee Felsenstein, socio fondatore del Computer Club Homebrew dove Steve Jobs, insieme all’amico Steve Wozniak, detto «The Woz», hanno iniziato a coltivare la oro passione per l’informatica. Parla anche  Daniel Kottke, l’amico di Jobs che lavorò con lui nel garage di Cupertino. Parla John Draper, l’ingegnere che diede a Jobs la possibilità di iniziare il suo lavoro di informatico.
A ricordare il padre, nonché Ceo, della Apple ci sono anche le voci dei giornalisti che hanno incontrato Jobs per lavoro, come Tom Brokaw della Nbc e Joe Nocera del New York Times. E ci sono le testimonianze di scienziati, registi, designer e cantanti - come Stevie Wonder - che raccontano come i progressi tecnologici resi possibili grazie al lavoro di Jobs - iTunes, ad esempio - siano stati in grado di stravolgere per sempre e in positivo il loro lavoro.
Il dvd, che contiene il filmato in lingua originale e la versione con sottotitoli in italiano, è da non perdere per tutto coloro che amano Steve Jobs, la sua storia, i suoi prodotti, ma anche per chi desidera conoscere meglio un personaggio che, comunque la si pensi sul fanatismo che lo ha circondato, ha fatto la storia dell’informatica.
«Steve Jobs. iGenius» sarà in edicola con Gazzetta di Parma a partire da domani, venerdì 5 ottobre, a 9,90 euro più il prezzo del quotidiano.
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • oberto

    28 Ottobre @ 08.05

    ma per carità Leonado Da Vinci....., non confondiamo la cioccolata di prima qualità con la M_ _ _ _a. La Fortuna di Jobs è che ci sono al mondo una valanga di pecore , che oltretutto non sanno nemmeno come si accende un computer.

    Rispondi

  • lol

    24 Ottobre @ 17.17

    @paola, e queste cose chi le dice? tu? o chi ha letto il suo libro? ma per favore...tecnologia...che se si inizia a parlare di hardware, software e terminologie varie sono in pochi che capiscono...e quei pochi non comprano certamente iphone e ipad (quest'ultimo è veramente inutile)...a me invece sembra che chi non sa veramente nulla di tecnologia con un iphone in mano si crede di avere il top della tecnologia oltre che a diventare presuntuoso e subito a sentirsi preso in causa quando si accenna a comportamenti ovini e caprini vari...la tecnologia avanza, i cervelli vanno in senso opposto, hai ragione che non fa aumentare i neuroni. Dimenticavo, Steve a me non ha migliorato nulla, agli altri cosa ha fatto per "migliorare la vita di milioni di persone"?

    Rispondi

  • The Avengers

    05 Ottobre @ 09.58

    Beh il Leonardo Da Vinci dei giorni nostri è un po' troppo secondo me...

    Rispondi

  • Paola

    04 Ottobre @ 17.45

    Steve Jobs ha cambiato in meglio la vita di milioni di persone. Prima era solo Microsoft a copiare le sue intuizioni (a tutti coloro che sono ignari delle centinaia di parlate dette da Bill Gâtés consiglio di farsi una cultura). Poi con l'iPhone anche tante altre aziende: Samsung, Nokia, Lg, ecc, ecc. Chi non ha capito queste innovazioni e l'artefice artefice è la dimostrazione che la tecnologia può migliorare la vita ma non far crescere i neuroni nella testa di chi non li ha. Riposa in pace Steve.

    Rispondi

  • Gnoll

    04 Ottobre @ 13.21

    la genialità di trovare un modo per fare il buon pastore con tutte le pecore che ci sono.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Prosciugano il conto corrente di un pensionato di Zibello: cinque denunciati

truffa online

Prosciugano il conto corrente di un pensionato di Zibello: cinque denunciati

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

3commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

1commento

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

1commento

FONTANELLATO

Brucia la corte dei Boldrocchi: addio al recupero?

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

cagliari

In attesa del medico impegnato in una consulenza: "Tutta colpa di un negro"

INDIA

Panico in volo: passeggeri, sangue da naso e orecchie

SPORT

Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Video

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

SOCIETA'

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

sospetto

Test di medicina, picco su Google: "Qualcuno ha barato"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse