13°

28°

Parma

Evitare le truffe informatiche? "Antivirus, siti protetti e mai divulgare le password"

Evitare le truffe informatiche? "Antivirus, siti protetti e mai divulgare le password"
Ricevi gratis le news
6

 Sono quattro le regole che Marcello Zanni, comandante della sezione di Polizia postale e delle telecomunicazioni di Parma, suggerisce per evitare le truffe informatiche. «Perchè più che mai in questo campo prevenire è meglio che curare: il recupero del denaro è estremamente difficile, se non impossibile», spiega.

Primo: fornire il proprio pc di antivirus validi. «E' la protezione basilare, perchè un antivirus aggiornato è in grado di bloccare e smascherare siti non sicuri», dice l'agente.
Secondo: mai comunicare ad  altri account e   password dell'home banking, o il codice del proprio conto corrente. «Il trucco più ricorrente è la mail di phishing che sembra inviata dalla banca e in cui si chiede di confermare questi dati. Non rispondete. E tantomeno   a chi vi dovesse telefonare a casa (telefonate attraverso Voip, non rintracciabili) chiedendo le stesse informazioni», dice ancora Zanni.
Terzo: Essere molto diffidenti di siti che chiedono dati sensibili. «Inoltre spesso navigando si installano involontariamente dei virus che carpiscono dati di servizi finanziari», aggiunge Zanni. E qui torniamo al primo punto: utilissimo un antivirus.
Quarto: «Nei siti protetti compare in basso a destra  il lucchetto che avvisa che si tratta  di una connessione sicura. L'indirizzo del browser in questo caso è https, dove la ‘s’ finale sta per ‘secure’. Può sembrare un dettaglio, ma è fondamentale. Bisogna verificarlo sempre, prima di disporre un pagamento».
Utile è anche il servizio sms di aggiornamento dei trasferimenti offerto da alcune banche, che avvisa quasi in tempo reale delle varie operazioni effettuate con bancomat o carta di credito. E' così che lo scorso gennaio buona parte di  circa 70 di possessori di carte di credito di Banca Monte Parma truffati ha subito allertato l'istituto di credito segnalando  operazioni  mai eseguite di persona: le carte erano state clonate manomettendo lo sportello bancomat di via Cavour con uno skimmer. Stessa tecnica usata lo scorso aprile anche in uno sportello bancario del centro di Sorbolo: tre le persone truffate per cifre dai 100 ai 1700 euro.   m. t. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • bongo

    04 Ottobre @ 21.11

    x Antenore. Ubuntu e' gratuito. Non ho smentito un bel niente, ma ho semplicemente segnalato ai lettori una valida alternativa... Se proprio vuole, ci sono pure antivirus gratuiti x Linux... Ma visto che siamo in Emilia Romagna legga se vuole cosa srive il Dott. Marco Pizzoli (due lauree di cui una in Sicurezza informatica) riguardo proprio alla maggior sicurezza di Linux rispetto agli altri sistemi operativi. Siamo al Linux day 2011, con il patrocinio del Comune di Bologna e con il patrocinio dell'Area della Ricerca di Bologna (CNR) http://erlug.linux.it/linuxday/2011/

    Rispondi

  • Teldon

    04 Ottobre @ 20.23

    @bongo, qui il problema e' che le mail di phishing sono pericolose di per se, e non c'e' antivirus che possa proteggere dalla "dabbenaggine" di chi cade nel tranello. La propaganda pro-linux e' fuori luogo, perche' molti siti di banche non funzionano se non con windows, quindi... @Antenore, per l'amore del cielo, ha scritto una carrettata di sciocchezze: si documenti prima di parlare. Open Source si riferisce ai codici sorgenti, non a quanto gia' installato sui PC altrui. E, per la cronaca, proprio nell'Open Source si trovano i software piu' affidabili, proprio perche' chiunque puo' verificarne i progetti e la realizzazione.

    Rispondi

  • medioman

    04 Ottobre @ 19.16

    Se uno è così esperto da poter sfruttare Linux, probabilmente non ha bisogno di certe informazioni. Tempo fa', ho ricevuto una mail fatta talmente bene che l'ho segnalata alla Polizia Postale, e a "Striscia la Notizia", perché era in grado di trarre in inganno tante "addette alla segreteria" di aziende pubbliche e private. In quel caso, anche Linux non avrebbe evitato il problema.

    Rispondi

  • mario

    04 Ottobre @ 18.55

    "non serve"... diciamo che se non ce l'hai l'antivirus non te ne accorgi... allora questa teoria funziona con qualsiasi sistema operativo

    Rispondi

  • Max

    04 Ottobre @ 18.51

    @Bongo, come fa ad affermare certe cose? I sistemi operativi gratuiti (che poi di gratuito c è solo quello base e uno di questi è proprio quello da lei citato) sono più vulnerabili perchè "open source" ossia con codice sorgente aperto. Questo vuol dire che chiunque ne sappia un po' di informatica può modificarli o entrarvi senza problemi. Credo che prima di fare certe affermazioni debba sincerarsi di quello che scrive, onde evitare che persone sprovvedute possano trarne nocumento. Non capisco poi come lei possa smentire quanto raccomandato da un Comandante di un Nucleo di Polizia Postale, che per forza di cose deve essere preparato nella materia. Non me abbia, ma ciò che ha scritto potrebbe trarre sul serio in inganno molte persone, con tutti i danni del caso.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

S-Chiusi in galleria

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolta anche una squadra di basket di Parma

16 indagati e sequestro per 25 milioni. Come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

MONTAGNA

Corniglio, 14enne infortunata durante una gita con classe: interviene il Soccorso alpino

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

arte

Restaurata la Cassetta Farnese di Capodimonte: presto sarà (temporaneamente) a Parma

CALCIO

Gervinho non ricorda Tino?

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Incendio in una ditta di luminarie natalizie. Il Comune: "Chiudete le finestre"

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

5a giornata

Ancora Ronaldo: Juve a punteggio pieno. Roma ko, Milan pari. E quel Parma lì... Risultati, classifica

SOCIETA'

CASTELFRANCO EMILIA

Sparano a uno straniero ed esultano: indagini in corso

il caso

Bennett in tv: "Asia? La chiamavo mamma. Lei mi ha violentato"

4commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno