19°

29°

Parma

Blocco del traffico "soft". E domenica si replica

Blocco del traffico "soft". E domenica si replica
Ricevi gratis le news
1

Andrea Del Bue
Son tornati. E i parmigiani dovranno farci il callo.
Ieri, via al primo giorno di blocco del traffico. Strade all’interno dei viali di circonvallazione, quindi, off-limits.
Davanti a tutti gli ingressi della «zona rossa», una transenna con il cartello di divieto di transito che riporta l’orario di stop al traffico: 10 ore, dalle 8.30 alle 18.30. E domenica si replica, con gli stessi orari, ma con un divieto allargato, salvo qualche eccezione, a tutta la zona all’interno dell’anello delle tangenziali.
In alcuni punti della città, pattuglie della polizia municipale all’ingresso, lì più per informare che per multare; c’erano però anche i vigili appostati sulle strade interessate dal blocco: chi è stato pizzicato passare di lì, in barba al divieto, una sanzione salata: 155 euro.
Chi non era al corrente dell’ordinanza, ha titubato di fronte alle transenne: c’è stato anche chi è entrato dove non poteva, salvo accorgersi dell’errore e ritornare immediatamente sui viali, talvolta dopo una manovra spericolata. Ad alcuni, invece, non sembrava vero non poter recuperare il proprio figlio davanti a scuola.
Per il resto, nessun problema per i parmigiani, già da tempo abituati a questo tipo di disposizioni. Non erano pochi tuttavia i veicoli circolanti anche nella zona chiusa al traffico: sono tante infatti le deroghe.
Su tutte, quelle che interessano gli autoveicoli ad alimentazione elettrica o ibrida, a gas metano o gpl, nonché gli autoveicoli con almeno tre persone a bordo se omologate a quattro o più posti, o con due persone a bordo se omologate a due o tre posti. C’è anche tutto quel mondo formato dagli autoveicoli alimentati a benzina o diesel omologati euro 4 o euro 5 e da ciclomotori e motoveicoli euro 2 ed euro 3.
Già domenica si replica, con le medesime regole, gli stessi orari, ma con un zona interessata dal blocco più ampia: si tratta di quella all’interno delle tangenziali, con l’eccezione di alcune limitate aree. Se il giovedì senz’auto sarà la prassi fino al 30 novembre e dal 7 gennaio al 31 marzo dell’anno prossimo (21 giorni in totale), i blocchi domenicali saranno solo quattro: 7 ottobre e 4 novembre 2012, 3 febbraio e 3 marzo 2013.
Il provvedimento è stato preso in forza dell’accordo di programma regionale sulla qualità dell’aria 2012-2015, al fine di abbassare la presenza di Pm10 nell’aria. Mentre le quattro domeniche ecologiche avranno sicuramente luogo, i blocchi del giovedì potranno essere revocati di volta in volta, qualora nella settimana precedente non si siano verificati superamenti delle soglie di Pm10 sul territorio regionale.
La scelta spetta ai Comuni, ma quello di Parma ha già fatto sapere che, salvo condizioni meteo eccezionali, lo stop alle auto ci sarà. E i cittadini si dividono, tra chi reputa indispensabile il provvedimento, chi non ne vede l’efficacia e chi, invece, vorrebbe vedere ridotte le innumerevoli deroghe in vigore. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • fontana massimo

    04 Novembre @ 13.18

    e l inceneritore se si accende ci mandano tutti a piedi? quello mi pare sia un bel tubo di scappamento!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

FONTANELLATO

Brucia la corte dei Boldrocchi: addio al recupero?

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

1commento

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

anteprima gazzetta

Sicurezza a Parma, il caso ora è politico: "Ma ai parmigiani interessa che si faccia qualcosa"

1commento

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

carabinieri

Salumi contraffatti: sequestri a Parma (Reggio e Piacenza) Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

GAZZAFUN

10 piazze della nostra provincia: in quale comune siamo?

ITALIA/MONDO

MILANO

Pedofilia: 6 anni e 4 mesi a don Galli

OMICIDIO-SUICIDIO

Uccide la madre e si getta da un ponte nel Reggiano

SPORT

EUROPA LEAGUE

Zampata di Higuain: il Milan stende il Dudelange

Serie C

Sospese fino a data da destinarsi le gare dell'Entella

SOCIETA'

STATI UNITI

Aragoste sedate con la marijuana prima di finire in pentola

dublino

Aereo tenta l'atterraggio: il vento costringe a riprendere il volo

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse