19°

29°

Parma

GCR: diossina nella food valley

Ricevi gratis le news
13

Comunicato stampa

La madre terra è in sofferenza, noi non facciamo niente per curarla, anzi.
Isde, Futura, Rubbiano per la vita, Gcr, hanno ieri presentato i risultati dei monitoraggi finanziati dai contributi dei cittadini.
Prelievi di matrici animali come polli, uova, latte materno, per provare la febbre al nostro ambiente.
I campioni sono stati analizzati dal laboratorio Inca di Marghera, il top in Italia sulle diossine.
I risultati sono sconfortanti.
Valori sopra i limiti di legge, anche in zone, Bardi, ritenute libere da inquinamento.
Latte materno con diossina superiore al limite di commerciabilità, uova di gallina inquinate, carne di pollo maschio con picchi di veleni, raccolti nelle aie delle nostre fattorie.
Manrico Guerra, medico Isde, Stefano Raccanelli, chimico ambientale, Paolo Rabitti, ingegnere e consulente delle procure italiane nei casi più eclatanti degli ultimi anni, Luciana Bellini e Sara Angella, di Futura, l'associazione che si occupa di parto naturale, Luca Ori di Rubbiano per la vita.
Al Toscanini hanno portato esperienze e dati utili a prendere coscienza del problema, stimolando la riflessione su che cosa poter fare per invertire questa tendenza.
Presenti in sala la vicesindaco Nicoletta Paci, gli assessori Rossi e Folli, il dott. Miserotti di Isde Piacenza, il comitato di Verona contro Cà dal Bue, il comitato della Bassa Reggiana.
Dal 1° al 9 ottobre si svolge la settimana mondiale per l'allattamento al seno e Parma ha voluto così essere partecipe dell'azione planetaria di sostegno ad una pratica così importante per la salute dei nuovi nati.
L'importanza dell'allattamento è parallela alla necessità di mantenere sano questo alimento, strumento efficacissimo per alimentare in modo corretto i primi mesi di vita delle donne e degli uomini del futuro, che traggono dal latte materno risorse insostituibili per il loro futuro.
Abbiamo avuto conferma dello stato pessimo del nostro ambiente e del rischio per le generazioni future di ritrovarsi con uno stato di salute compromesso da noi, che non rispettiamo gli uomini e le donne che verranno dopo.
Veleni che non potranno che aumentare con l'avvento dell'inceneritore di Ugozzolo e con l'eventuale conferma dell'autorizzazione per il co-inceritore di Laterlite.
E' proprio a Rubbiano che è emerso il latte materno più inquinato fra i campioni analizzati.
Analisi che hanno un costo elevatissimo, circa 800 euro per singola analisi, che sono state possibili grazie alla sottoscrizione pubblica lanciata dalle associazioni ambientaliste.
Ora sarebbe importante che a fronte di questi dati allarmanti, l'autorità sanitaria procedesse ad un verifica, con numeri di campionamenti sufficienti a dare valore statistico ai risultati.
Nel corso della serata Paolo Rabitti ha esposto alcune situazioni raccontate nel suo ultimi libro “Diossina, la verità nascosta”. Spesso cercare la verità è più difficile di quanto dovrebbe essere.
Spesso ci troviamo a confrontarci con gli enti preposti che manifestano la loro ritrosia a rendere pubblici dati e analisi sullo stato di salute dei territori.
Prova ne sia la recente accusa di Clini ai Verdi di aver divulgato dati dello stesso Istituto Superiore di sanità. Eppure sono dati ufficiali, che evidenziamo l'incremento incessante dei tumori a Taranto.
Ancora è lontana la stagione della trasparenza.
Anche a Parma abbiamo assoluta e urgente necessità di verità.
A Ugozzolo come a Rubbiano.

Associazione Gestione Corretta Rifiuti e Risorse di Parma - GCR
Parma, 5 ottobre 2012

Sono passati
 2 giorno dalla scadenza del contratto di servizio con Iren

 42 giorni dalla richiesta di dimissioni di Luigi Giuseppe Villani dalla poltrona di vicepresidente di Iren, il rappresentante che non rappresenta più gli interessi del Comune di Parma in seno alla multiutility.
http://www.facebook.com/QuandoTeNeVai
Sono passati
 858 giorni dalla richiesta a Iren del Piano Economico Finanziario dell'inceneritore di Parma
Sono passati
 152 giorni dal previsto avvio dell'inceneritore: avrebbe dovuto accendersi il 6 maggio 2012
Sono passati
 137 giorni dal voto amministrativo-referendum sull'inceneritore: i cittadini hanno detto no al forno

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianfranco ferrari

    07 Ottobre @ 19.26

    Mi si spieghi a questo punto a cosa serve l'ARPA ?, non ci tutela dai rumori molesti, vedi le vasche; i dati sull'ambiente che ci dicono che la situazione è gravissima provengono da studi privati; certe industrie si sono già a attrezzate per produrre ed inquinare di più. Cosa fa l'ARPA? strumenti musicali ?

    Rispondi

  • Francesco

    07 Ottobre @ 12.40

    SONOSOLOIO , ANCORA UNA VOLTA VI STATE DANDO LA ZAPPA SUI PIEDI ! Se documentate un rilevante inquinamento atmosferico in un Territorio in cui non c' è nessun inceneritore di rifiuti in funzione da oltre vent' anni , dimostrate che il ruolo di un impianto del genere , ai fini dell' inquinamento ambientale , è marginale, residuale, per non dire irrilevante. SE QUESTA BATTAGLIA VOI L' AVESTE FATTA CON UN PO' DI SERIETA' ED OBIETTIVITA' ANNI ADDIETRO , INVECE CHE CON DOZZINALE TERRORISMO IDEOLOGICO , AVRESTE, CON OGNI PROBABILITA' , OTTENUTO DI PIU'.........

    Rispondi

  • stefano

    06 Ottobre @ 21.09

    Vercingetorige, allora accendiamolo e produciamone ancora.

    Rispondi

  • Francesco

    06 Ottobre @ 15.57

    SONOSOLOIO , la maggior parte delle diossine è liberata dalla combustione di qualcosa , ma non certo dalla combustione di rifiuti in un inceneritore ancora spento o in uno non più funzionante da oltre vent' anni. Credo proprio che dovreste sapervi ricredere.

    Rispondi

  • stefano

    06 Ottobre @ 14.01

    @vercingetorige, la diossina, quella inquinante e dannosa per la salute è quella liberata dalla combustione dei rifiuti, o dalla combustione di alcuni altri materiali. Almeno questo é quello che si sa. A volte bisogna anche sapersi ricredere.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lory Del Santo

Lory Del Santo

dramma

Lory Del Santo: "Mio figlio Loren si è tolto la vita"

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

Il caso

Miss Italia, spuntano foto di nudo, Carlotta rischia il titolo

"A du pass": aperitivo italo-rumeno. Ecco chi c'era: foto

FESTE PGN

"A du pass": aperitivo italo-rumeno Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Disoccupazione: come funziona la Naspi

L'ESPERTO

Disoccupazione: come funziona la Naspi

di Paolo Zani*

Lealtrenotizie

Parma attiva il piano regionale. Stop alle auto più inquinanti

Qualità dell’aria

Parma attiva il piano regionale: da ottobre a marzo banditi anche i diesel euro 4

12 TG PARMA

"Svuotato il conto dalla sera alla mattina": la testimonianza del pensionato truffato Video

Dopo il blitz

Residenti e commercianti: «Via Bixio non è una strada di spacciatori. C'è gente tranquilla e belle botteghe»

7commenti

SICUREZZA

Nuove videocamere e altri 7 vigili urbani

2commenti

12 TG PARMA

Incendio a Fontanellato: non si esclude l'origine dolosa del rogo Video

Vigatto

Emergenza viabilità, tangenziale «rimandata»

3commenti

gazzareporter

Viale Vittoria, nuovi cartelli anti-spaccio Foto

1commento

Intervista

Pertusi: «Nel mio sangue scorre Verdi»

COLLECCHIO

Sagra della Croce, pochi bagni chimici

Pieveottoville

E' morta Renata Barbieri, «colonna» del volontariato

Libro

Un saggio su Bartali, eroe mito del Novecento

san leonardo

Furgone in fiamme all'incrocio tra via Venezia e via Trento. Video: lo spaventoso incendio - 2

2commenti

SPETTACOLI

Verdi Off - La grande notte in piazza Duomo Tutti gli appuntamenti

Si comincia con la danza verticale "Full Wall" e l'installazione "Macbeth"

PARMA

Sicurezza: 60 nuove telecamere e più agenti di polizia municipale Video

Ecco i progetti annunciati dal Comune

6commenti

Crédit Agricole

Giampiero Maioli insignito Cavaliere della Legione d’Onore dall'Ambasciata Francese

LAGASTRELLO

Un fungaiolo cade in un dirupo e muore fra il Parmense e la Lunigiana

Il recupero del corpo è difficile, perché si trova in una zona impervia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Lega, 5 Stelle e progetti di alleanze europee

di Luca Tentoni

EDITORIALE

Sicurezza: nessuno volti le spalle alla città

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

Manovra

Di Maio: "Il reddito di cittadinanza solo agli italiani". E Salvini applaude

1commento

cagliari

In attesa del medico impegnato in una consulenza: "Tutta colpa di un negro"

SPORT

Moto

Ora è ufficiale: la Fim ritira a Fenati la licenza per il 2018

Tour Championship

Molinari, primo giro in sordina. "Ora tocca migliorare" Video

SOCIETA'

milano

Risse e furti, la Questura chiude per 10 giorni i "Magazzini generali"

sospetto

Test di medicina, picco su Google: "Qualcuno ha barato"

MOTORI

VOLKSWAGEN

T-Roc diesel, doppio "Porte aperte"

ANTEPRIMA

Honda, il nuovo CR-V. Come va in 5 mosse