18°

28°

Parma

Retromarcia del Comune: Giocampus si farà

Retromarcia del Comune: Giocampus si farà
Ricevi gratis le news
26

Giocampus si farà. Dopo la rottura fra Comune e Alleanza educativa, la giunta avrebbe firmato la delibera con la quale, di fatto, fa retromarcia. Il servizio scolastico di Giocampus tornerà come le famiglie e le scuole lo hanno conosciuto da 11 anni a questa parte, con attività di educazione fisica e di educazione alimentare. Si attende la comunicazione ufficiale della decisione.

Dopo la rottura con Alleanza educativa, che segue il progetto, erano nati gruppi su Facebook: uno per salvare Giocampus, l'altro per sostenere il Comune. Della vicenda si è parlato anche in Consiglio comunale.

Altri particolari sulla Gazzetta di Parma in edicola

(foto d'archivio)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Marco

    07 Ottobre @ 11.05

    Ma sapete cosa voglia dire fare "educazione alimentare"???? Secondo voi vuol dire dire ai bambini "mangiate le mie merendine o la mi pasta"???? Quanta ignoranza, se solo voi sapeste come funziona il progetto ... E si che non è poi così difficile, esiste un sito di progetto dove tutto é spiegato molto chiaramente!!!! L'Azienda Barilla, che va solo ringraziata per aver accettato di riaprire il tavolo delle trattative visto come era stata trattata dall'amministrazione stellare, non impone i suoi prodotti, non ne parla nemmeno, ma parla di fibre, di proteine, di carboidrati, di stagionalità della frutta e della verdura ... Ma voi poveri ignoranti non avete il tempo di andarvi a leggere qualcosa (dimenticavo, per voi esiste solo il sito del vostro Vate Grillo, tutto il resto non esiste) e cercare di capire qualcosa del progetto prima di dire cavolate a raffica??? Ma non vi vergognate? @SONOSOLOIO poi non merita neppure una risposta, ho il dubbio che sia lo pseudonimo della Paci che, dopo questa pestata clamorosa, spero abbia il buon senso di dimmettersi

    Rispondi

  • stefano

    06 Ottobre @ 20.37

    @vercinge errare è umano, perseverare.... il servizio è per le classi 3^ 4^ 5^ elementare quindi una minoranza della scuola dell'obbligo. E' il comune che ha stoppato la convenzione si informi (ancora il motivo non lo so e vorrei saperlo) per quel servizio ci lavorano 70 persone, secondo lei le paga la Barilla? Da persona esterna e che non conosce questo servizio, mi limito a giudicarlo strano, ma siccome fino allo stop del Comune non ne sapevo nemmeno l'esistenza, adesso vorrei sapere dal comune perché ci ha ripensato, e quanto costa a tutti i cittadini. La Barilla è una grande azienda, ma rimane un'azienda privata che produce alimenti, come Parmalat, Parmacotto, Mutti, e tante altre, poi ci sono i consorzi Parmigiano reggiano, Prosciutto di Parma, non crede che anche loro in tema di alimentazione abbiano qualcosa da dire?

    Rispondi

  • Ippotommaso

    06 Ottobre @ 17.09

    Il nuovo Pietro-torna-indietro: il nuovo che avanza coi passi del gambero. Attendiamo la prossima inversione? Dopo Parma 06, dopo giocampus, come dice il proverbio: non c'è due senza tre... ed il quattro vien da sé.

    Rispondi

  • stefano

    06 Ottobre @ 16.56

    il mio messaggio è stato censurato. Peccato, pensavo di aver argomentato bene. Si vede che è proibito criticare la Barilla mentre le critiche verso il comune sono comunque lecite. Qui la gente critica il comune ma lasciate almeno dire il parere dell'altra campana ovvero quella che da ragione a Pizzarotti. Ormai, non vale più nulla il mio commento dato che la notizia è in fondo pagina e tra poco ore scompare dalla homepage. In ogni caso:E' GIUSTO CHE UN'AZIENDA PRIVATA FACCIA EDUCAZIONE AI BAMBINI DI SCUOLE PUBBLICHE? E' LECITO CHE PARMALAT FACCIA EDUCAZIONE ALIMENTARE AI BAMBINI IN VISITA ALLO STABILIMENTO?

    Rispondi

  • Francesco

    06 Ottobre @ 16.16

    SONOSOLOIO E' LEI CHE "INVERTE" I FATTI . Lo "stop" è venuto dalla Barilla , che ci mette fior fiore di quattrini come " sponsor". Se i soldi ce li mettesse il Comune non ci sarebbe stato nessun motivo per sospendere l' iniziativa, né per tirare in ballo la Barilla stessa. Il fatto che Giocampus sia un "servizio per pochi" sembra chiaramente smentito dalla levata di scudi , che ne ha seguito l ' interruzione ed ha indotto il Comune a tornare sui suoi passi.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

5commenti

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

2commenti

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

5commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

2commenti

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

5commenti

la festa

Serata Dadaumpa: beneficenza a pubblica e Croce rossa  Gallery

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

4commenti

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

1commento

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

1commento

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

21commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design