19°

Parma

Piazza della Pace, il mercato quotidiano. Della droga

Piazza della Pace, il mercato quotidiano. Della droga
Ricevi gratis le news
53

Le forze dell'ordine non stanno a guardare. Lo dimostrano le notizie diffuse questa mattina.

I militari dell'Arma aumentano i controlli contro lo spaccio, in particolare in piazza della Pace. Ora i carabinieri di quartiere distribuiscono bigliettini personalizzati, che aiutano cittadini ed esercenti a fare segnalazioni e a contribuire agli arresti.
Due africani sono finiti nei guai per spaccio di droga. Nella rete dei militari è finito un nigeriano minorenne, che aveva 14 grammi di marijuana. Ora si trova nel centro di prima accoglienza di Bologna. Fermato un 25enne della Guinea che aveva 3 grammi di sostanze stupefacenti. L'uomo è già in libertà. Dai controlli negli arredi di piazza della Pace sono emersi altri 18 grammi di droga, nascosta in attesa di essere venduta.
Denunciati anche 3 ghanesi che urinavano contro i muri della Pilotta.

E da parte delle Volanti della questura, la notizia che leggiamo nel comunicato stampa:

SPACCIO IN PIAZZALE DELLA PACE: DENUNCIATO NIGERIANO
Ennesima denuncia per spaccio di sostanze stupefacenti. Questa volta a carico di un nigeriano di 24 anni, con numerosi precedenti penali, anche specifici.
Intorno alle ore 22,30 una pattuglia di agenti di Polizia e militari effettuava alcuni controlli di persone extracomunitarie presenti in piazzale della Pace. Uno di questi era proprio il nigeriano di cui sopra, che parlottava con un uomo colombiano, in regola col permesso di soggiorno e anch’egli con numerosi precedenti.
Viste le condizioni di tempo e di luogo si procedeva ad una perquisizione sul posto. Addosso al nigeriano si rinveniva un piccolo sacchetto di cellophane contenente marijuana.
L’uomo veniva quindi denunciato a piede libero e accompagnato negli uffici della Questura per essere messo a disposizione dell’Ufficio immigrazione in quanto irregolare sul territorio nazionale.

La buona notizia è appunto che si dia corso a controlli e provvedienti concreti e continuati (ricordiamo nei giorni scorsi anche l'intervento delle unità cinofile della Polizia municipale). Il timore è che questo ancora non basti, e che i mercanti arrestati o denunciati (ammesso di non rivederli presto di nuovo in libertà e in azione) possano essere rapidamente rimpiazzati. Vedremo, e vi racconteremo,  gli sviluppi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • claudio

    10 Ottobre @ 17.45

    "Occidente pavido e imbelle", gridò anni orsono una grande giornalista ormai scomparsa. E Lei non era certo di Destra. Molte delle colpe sono proprio dell'ipocrita buonismo.

    Rispondi

  • the clansman

    10 Ottobre @ 17.11

    mauro certo se ne arrestano 3.4 al giorno gli spacciatori AFRICANI non possono essere 2....forse sono 500, forse sono 600, ma 2 no

    Rispondi

  • mauro

    10 Ottobre @ 16.57

    Volete continuare a censurare? allora i tre quarti dei commenti sarebbero da censurare. per manifesta idiozia xenofoba. sono piu' di 500? in tutta italia forse

    Rispondi

  • Ugo

    10 Ottobre @ 12.33

    Io ho vissuto la trasformazione che Parma ha vissuto praticamente negli ultimi 5 anni in prima persona, tempo fa, abitando in centro, passavo molto tempo in piazzale della pace di sera, così come spesso capitava di passare nel parco con il buio, così poteva capitare di stare di sera sui gradini della pilotta. Ora, mi sembra un po' da ciechi non riconoscere che qualcosa è cambiato, queste zone sono diventate "off limits", io sinceramente, così come diverse persone, piuttosto che passare da certe zone di sera mi allungo la strada. Forse sono io che mi faccio delle turbe strane? non credo, quante volte è successo di passare in piazzale della pace, sotto i portici, e essere fermato da loschi figuri che ti chiedono se vuoi marijuana cocaina eccetera? non sto dicendo che mi abbiano tirato delle coltellate senza motivo, ma il degrado si basa su questo. Anni fa piazzale della pace, così come il parco, erano popolati fino a tardi, anche dopo cena, persino da bambini, ora sfido qualunque genitore a voler sapere il proprio figlio in quelle zone. Ora, appurato che questo degrado non è partito da un giorno all'altro, ma, guarda caso, coincide con l'aumento dell'immigrazione, ci sono alcune domande da farsi. Non sto dicendo "tutti gli albanesi rubano", "via i neri che stuprano", so anche io che ce ne sono di persone per bene anche sicuramente più degli italiani, ma voglio domandare a chi rifiuta l'idea che l'immigrazione abbia portato a questo di fare un giro sotto i portici di piazzale della pace una notte che non sia sabato o venerdì. Inoltre, visto che siamo tutti buoni e tolleranti, via Trento la percorrete volentieri a piedi senza il sole? sono dati di fatto, non supposizioni mie.

    Rispondi

  • luca

    10 Ottobre @ 12.02

    effettivamente queste sono quisquilie, se volete farvi 2 "risate" andate a vedere il sito http://tuttiicriminidegliimmigrati.com/ ..... meditate .....

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Selfie in montagna e maltempo d'agosto: Gazzareporter, ecco le foto premiate

INIZIATIVA

Selfie in montagna e maltempo: Gazzareporter, ecco le foto premiate

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Rocco Casalino

TELEVISIONE

A Rocco Casalino il primo Tapiro d'oro della nuova stagione di Striscia la notizia

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

fashion week

Federica Pellegrini "Divina", incanta le passerelle di Milano - Le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

GAZZAFUN

10 edifici scolastici della nostra città: li riconosci tutti?

Lealtrenotizie

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

Si è attivato anche l'elicottero del 118

INCIDENTE

Paura a Soragna per un bimbo in bicicletta urtato da un'auto

incidente

Schianto contro un'auto a Collecchio: grave un motociclista

guardia di finanza

Frode fiscale internazionale, coinvolto anche il Basket Parma

Fra i 16 indagati c'è l'ex presidente Bertolazzi. Sequestro per 25 milioni. Ecco come funzionava il sistema di sponsorizzazioni

FATTO DEL GIORNO

Lavori in viale Europa: molti disagi

2commenti

controlli

Ponte Taro: otto in una notte alla guida sotto l'effetto di alcol o droga

1commento

via emilio lepido

Ladri nella notte da Pittarosso: sparita la cassaforte

PRIMO PIANO

I negozi e la domenica: "Aperti, sono comodi", "no, meglio stare in famiglia" Videoinchiesta

Viaggio tra commesse, clienti, negozianti: ecco cosa pensano della proposta del ministro Di Maio di chiudere gli esercizi la domenica

Varano Melegari

Mirko Reggiani, morire a 42 anni

LUTTO

Addio alla prof Bacchi, una vita per la scuola

VIA TOSCANA

Il rumore dei treni? Fuori legge notte e giorno

4commenti

INTERVISTA

I fotografi svelano i "segreti" delle chiese di Colorno. In attesa del "PhotoLife"... 
Video Foto

L'associazione Color's Light compie 30 anni e propone la mostra "Le chiese di Colorno" in Reggia

Lavori

Ponte sul Taro, arrivano i droni

Golf

Molinari presenta la Ryder Cup che si gioca questa settimana a Parigi Video

lesignano

Incidente sulla pista da motocross: è gravissimo

GAZZAREPORTER

Pratospilla, un altro porcino gigante

Via Mantova

Dopo l'incidente, i residenti insorgono: «Qui tutti corrono troppo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le offese a Giulia e l'odiatore che è in noi

di Anna Maria Ferrari

1commento

EDITORIALE

Il dovere di restituire. La lezione di Dallara

di Michele Brambilla

ITALIA/MONDO

REGGIO EMILIA

Tentò di stuprare la figlia di 11 anni: condannato a 4 anni e 8 mesi

GENOVA

Tredicenne litiga con la mamma, si butta dal balcone e muore

SPORT

CICLISMO

Il Giro d'Italia 2019 partirà da Bologna. Crono-prologo sul monte di San Luca

Pallavolo

Italia nel girone con Serbia e Polonia

SOCIETA'

curiosità

Parma-Brescia, una volta scesi dal treno... il confronto tra le stazioni Foto

1commento

parma centro

Con "S-Chiusi in galleria" il teatro riapre i negozi sfitti

MOTORI

ANTEPRIMA

Finalmente e-Tron: l'elettrico secondo Audi Fotogallery

RESTYLING

Jeep: è l'ora del nuovo Cherokee. La vera novità? Costa meno