17°

27°

Parma

Busani: "Diminuire la spesa pubblica"

Ricevi gratis le news
2

Pierluigi Dallapina

A livello nazionale stanno muovendo i primi passi, e anche a Parma hanno iniziato a fare le prime riunione da più o meno un mese, ma hanno già le idee molto chiare su cosa serve al Paese per uscire dalla crisi. Basta leggere il nome del neonato movimento, «Fermare il declino», per capire che chi ha deciso di scendere in campo lo ha fatto con uno scopo ben preciso. «La vecchia politica ha fallito, noi invece ci presentiamo con un programma tecnicamente realizzabile di stampo pragmatista e non solo meramente liberista», afferma Angelo Busani, uno dei quattro coordinatori regionali del movimento, nel corso dell’assemblea organizzata martedì sera al ristorante Cà Pina, in via Traversetolo. Difficile inquadrare i sostenitori di «Fermare il declino»  – l’altra sera saranno stati circa un centinaio – in una categoria politica, in quanto destra, sinistra e centro vengono espressamente superate da questo gruppo formato, per ora, prevalentemente da professionisti e imprenditori, insomma da «gente che porta la cravatta», come suggerisce qualcuno dalla sala.
«A noi non interessa di che colore sia il gatto, l’importante è che prenda il topo», aggiunge Busani, parafrasando una celebre frase del successore di Mao, Deng Xiaoping. Il «topo» da catturare, o meglio, il problema da risolvere, per Busani e per i fondatori del movimento è soprattutto uno: «La diminuzione della spesa pubblica con conseguente riduzione delle tasse». «In Italia - ricorda -  è stato calcolato che la spesa pubblica ammonta a circa 800 miliardi di euro, il 50 per cento dei quali è destinato alla sanità e alle pensioni. Noi ci proponiamo di ridurre, in cinque anni, la spesa pubblica di sei punti del Pil e di attuare una riduzione del carico tributario».
Nato dalla collaborazione fra diversi economisti, molti dei quali con esperienza di studio e lavoro all’estero, «Fermare il declino» ha già un sito (www.fermareildeclino.it) sul quale vengono enunciati i dieci punti chiave del programma che, senza paura di smentita, si potrebbe definire elettorale. Si va dalla riduzione del debito pubblico alle liberalizzazioni, dal taglio delle tasse di cinque punti percentuali in cinque anni al rilancio della scuola e dell’università.  «Merito» è stata una delle parole più utilizzate nel corso della serata. Per il movimento fondato da Michele Boldrin, Sandro Brusco, Alessandro De Nicola, Oscar Giannino, Andrea Moro, Carlo Stagnaro e Luigi Zingales, il vero banco di prova saranno le prossime elezioni politiche.   «Vogliamo  dare agli elettori -  conclude Busani  -   a chi non sa chi votare o a chi ha deciso di non presentarsi alle urne un’alternativa in cui credere».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Patty Smith

    12 Ottobre @ 14.08

    io non so chi sia costui ma una riduzione della spesa pubblica, è ovvio, è indispensabile. E l'unica cosa che si dovrebbe fare adesso è DIMINUIRE LE EROGAZIONI DI PRESTAZIONI GRATUITE, almeno per quelli NON ISCRITTI AL SSN. Non è giusto tagliare risorse A TUTTI. I costi della politica che tutti quanti sappiamo ADESSO che incidono notevolmente sul bilancio E' INDISPENSABILE. Ma non penalizzare il popolino, che è quello che manda avanti l'economia. E' UN SIUCIDIO.

    Rispondi

  • lele

    11 Ottobre @ 15.39

    Un altro vecchio politico che tenta di mimetizzarsi spacciandosi per nuovo.CHE TRASH!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Incidente Autocisa

INCIDENTI

Auto incastrata sotto un camion in Autocisa: gravissima una donna

via bixio

La casa dello spaccio con le dosi cucite nelle lenzuola: tre arresti grazie ai residenti "sentinella"

SICUREZZA

L'amarezza di Pizzarotti e Casa: «Poliziotti in più solo grazie a Minniti»

8commenti

colorno

Botte e minacce alla moglie per costringerla a rapporti sessual: arrestato

49 ANNI

Addio a Sonia Angela Santagati

TIZZANO

Frana di Capriglio, l'ira del sindaco Bodria: «I lavori subito o evacuo il paese»

Fontevivo

«Grattato» il parmigiano: giallo alla Festa dell'Uva

VIABILITA'

Via Europa, insieme al cantiere partono anche i disagi

SERIE A

Parma, che tour de force

STAZIONE

Sfilò 15 euro a un giovane e lo aggredì, condannato

Lentigione

Piena dell'Enza, risarcimenti e polemiche

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

12commenti

GAZZAREPORTER

Via Roncoroni, collage di rifiuti abbandonati... Foto

sissa trecasali

Un altro rave party sulle rive del Po (a Coltaro): 28 denunciati Video

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

6commenti

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

SANITA'

33 morti sospette al Noa di Massa: indagato il primario dell'ospedale

USA

Coppia insospettabile "drogava e stuprava donne": forse centinaia di casi

SPORT

Pallavolo

Mondiale: Slovenia rimontata, en plein Italia

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

SOCIETA'

natura

Sarà un autunno da record per la raccolta di funghi in tutta Italia

bergamo

15enne scopre dopo un anno che dall'altra parte della chat erotica c'è il papà

1commento

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design