17°

28°

Parma

I sogni infranti del Malecon nella Cuba di Davide Barilli

I sogni infranti del Malecon nella Cuba di Davide Barilli
Ricevi gratis le news
0

 Maria Grazia Manghi

L’Avana come la racconta Davide Barilli è quella che colpisce gli occhi e l’anima di un viaggiatore che senza fretta passeggia per la città e si pone in attesa che questa si apra e mostri il suo volto straordinario. Non quello dell’immaginario esotico classico, ma quello vero, della periferia, dove turisti se ne vedono pochi, l’altra Cuba, come nel caso del racconto che lo scrittore giornalista ci restituisce con «La ragazza di Alamar», edizioni Fedelo’s, presentato venerdì sera al Caffè letterario.
«Dopo tanto viaggiare adesso mi fermo sempre più spesso a L’Avana - dice Davide Barilli, pronto a ripartire la prossima settimana invitato a tenere due conferenze all’interno della settimana della letteratura italiana - che riassume un po’ tutta Cuba. Alamar è un brutto sobborgo dove pulsa la vita quotidiana, una periferia urbana costruita con criteri sovietici, un Caribe plumbeo, dove anche la spiaggia non è di quelle da cartolina, ma nera, piena di rocce, pietre, granchi. Non si sente nemmeno la musica, quella che fa tanto Cuba per i turisti».
Introdotto dal giornalista Armando Orlando e dall’editore Andrea Marvasi di Fedelo’s con cui Barilli ha già pubblicato «Lo specchio silenzioso» e «Carte d’Avana» il libro, pubblicato bilingue, propone un alfabeto cubano che si ferma alla lettera M e il racconto si snoda attraverso un piccolo glossario di termini significativi dello slang popolare, e del linguaggio della strada. Facile prevedere che ci sarà una continuazione, dalla N alla Z, ma intanto con «La ragazza di Alamar» Davide Barilli introduce alle figure del Cambolero, del Fumigador, dell’Herbiero, alla Santerìa con i suoi idoli, prima di tutti San Lazaro, e mostra uno spaccato delle strade con sgargianti auto americane, riparate con fantasia e creatività, ma anche guaguas, i vecchi autobus pieni di gente, calura e fetore e il Malecon, dove finisce il viaggio del protagonista, con le onde che si infrangono e insieme a loro anche i sogni di tanti cubani, che qui trovano un simbolo di libertà e prigionia, il mare aperto di un futuro confuso. 
La ragazza di Alamar, Yanelis, è un po’ il filo conduttore, di questo testo che ha un piglio neorealista, il pretesto per continuare il viaggio fino al Malecon, un personaggio a metà tra fantasia e realtà, donna della periferia che si prostituisce per comprare i sacchi di cemento necessari a realizzare la barbacoa nella sua casa, un soppalco che di fatto diventa un’abitazione supplementare.  «L’ho conosciuta - dice Davide Barilli -: la sua storia è una delle mille storie dell’arte di sopravvivere di questo Paese fantastico e disperato, che mi affascina perché sembra un mondo sempre sull’orlo del precipizio in cui tutto sta crollando, ma è anche un luogo in cui ti depuri dagli orpelli e ti viene la voglia di sorridere». 
Il racconto, inserito nella collana Riflessi di Fedelo’s, che ha la caratteristica di far dialogare le parole con le immagini è corredato dalle illustrazioni di Francesco Barilli: «Uno sguardo - lo ha definito lo scrittore - immaginifico e surreale; Francesco non è mai stato a Cuba e mi ha regalato un punto di vista diverso, fuori dalle regole». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Carlotta Maggiorana è la vincitrice

concorso

Carlotta Maggiorana è la nuova Miss Italia. Terza Chiara, reginetta con la protesi Foto

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

MISS ITALIA

Bella, corretta e elegante: a Mara Boccacci la fascia dedicata a Frizzi

1commento

Fabrizio Corona Zoe

GOSSIP

Fabrizio Corona e Zoe si sono lasciati: colpa di un sms

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

HI-TECH

Videogame. Rivoluzione ray tracing: si comincia con Shadow of the Tomb

di Riccardo Anselmi

Lealtrenotizie

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

sicurezza

Dura risposta del Viminale: "Parma merita attenzione, non un sindaco che alza polveroni"

anteprima gazzetta

"La (poca) sicurezza a Parma sta diventando un caso nazionale"

sicurezza

Incontro al Viminale, Casa: "15 agenti in più. Ma sul presidio in stazione dovremo arrangiarci" Video

Prefettura

Boom di patenti ritirate per alcol e droga: giovani, professionisti e tante donne

gazzareporter

"Acqua alta" in un vagone del treno Bologna-Milano

centro

Ponte Romano, lavori finiti: apertura confermata il 7 ottobre Video

Parma (e regione)

Ondate maltempo 2016-2107, entro il 23 ottobre le domande di risarcimento

Viabilità

Via Europa, apre il cantiere. E partono le code

2commenti

la festa

Serata Dadaumpa: beneficenza a pubblica e Croce rossa  Gallery

Formaggio

Il caseificio dove il parmigiano è questione di fede. Ebraica

1commento

BIMBO CONTESO

Fuggì in Spagna con il figlio, condannato a 1 anno

carabinieri

E prima della campanella arriva anche il cane anti-droga: controlli davanti alle scuole Foto Video

Al parco Ducale trovata droga nascosta sugli alberi

Ambiente

Dall'Olio dà mandato ai legali per diffamazione (contro M5S Forlì)

lavori

San Prospero, il fosso sarà ripulito e coperto. E nascerà un (agognato) marciapiede

SICUREZZA

Il sindaco a Presadiretta: "Chiediamo al governo un presidio permanente in stazione"

Il primo cittadino, che oggi sarà al Viminale, proporrà anche un aumento di organico per le Forze dell'Ordine

16commenti

38 anni dopo

Strage di Bologna: ultimo sopralluogo sulle macerie, poi l’analisi dei frammenti a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La felice discordia di Salvini e Di Maio

di Vittorio Testa

LA BACHECA

Ecco 57 offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

MONZA

Portata in Pakistan con l'inganno chiede aiuto (con una lettera) a scuola

rebibbia

Detenuta tenta di uccidere i due figli nell'asilo del carcere: la più piccola è morta

SPORT

CHAMPIONS

Magie di Icardi e Vecino, l'Inter vince all'ultimo respiro

Juventus

Sputo (gomitata e testata) a Di Francesco: 4 giornate a Douglas Costa

SOCIETA'

BARI

Chitarrista dei Negramaro, i medici: "Un pizzico di ottimismo"

gossip

Il re delle notti? "Troppo noioso", la moglie lascia Bob Sinclar

MOTORI

I PIANI DELLA ROSSA

"In arrivo Ferrari Purosangue. Ma non chiamatelo Suv"

La pagella

Al volante di Volvo XC40 D4 R-Design